Paella Marisco, el sabor de España

Quando parliamo di cucina spagnola il pensiero corre alla “paella” ma le varianti di questo succulento piatto sono tantissime. Vegetariana, di carne, di pesce, mista, negra e de marisco

Il nome deriva dalla pentola in cui cuoce, un recipiente in ferro basso, largo e con due manici laterali.  All’origine

Continua a leggere...

Dall’Inghilterra un dolce tradizionale, il plum-cake 

Il plum-cake è uno dei dolci più conosciuti in tutto il mondo. Semplice, veloce, buono, con pochi ingredienti (farina, uova, zucchero, burro e frutta, secca o candita), cotto poi, al forno, in stampi rettangolari e dal bordo alto

Il  plum-cake ha origini inglesi e la traduzione esatta è “torta alle prugne”. Il termine deriva dal fatto che in

Continua a leggere...

Giethoorn, la Venezia olandese

A Giethoorn, villaggio situato nella provincia dell'Overijssel, nei Paesi Bassi, non ci sono strade ma canali collegati da 170 ponticelli di legno immersi nel verde. Uno scenario incantevole fatto di canali, casette colorate, tanto verde e tanta quiete

Sono circa 2600 persone le persone che abitano a Giethoorn, un luogo magico costruito su piccole isole collegate da canali

Continua a leggere...

Shinsŏllo, duemila anni nel piatto

Quella della Corea del Sud è una cucina che vanta oltre 2.000 anni e che è andata via via adattandosi allo sviluppo culturale e sociale del Paese. Non è famosa e rinomata ma la vastità degli ingredienti e i sapori non hanno nulla da invidiare a quella di altri Paesi

La Corea del Sud non si trova sulla rotta dei grandi flussi turistici e pertanto ha mantenuto un ambiente quasi

Continua a leggere...

Budapest, la perla del Danubio

Almeno una volta ci è capitato di desiderare di vederla quella maestosa ed elegante città definita da alcuni "la Parigi dell'Est". E' Budapest con l'Architetture Art Nouveau, palazzi storici, centinaia di terme dove rilassarsi, i bellissimi ponti e il fiume Danubio che serpeggia attraversando a città con riflessi argentei. Ecco allora un itinerario adatto a un fine settimana, un lasso di tempo sufficiente per conoscere almeno le aree cittadine più belle

Budapest è in realtà formata da due parti: Buda, nata dall’unione delle città storiche di Buda e Óbuda, sulla sponda

" href="https://www.weekendpremium.it/wp/42365-2/">Continua a leggere...

In Giappone per assaggiare il Tonkatsu

Il Giappone una terra unica ricca di antiche tradizioni ben radicate (inchini per salutare, templi scintoisti, giardini zen) ma che riesce a convivere con tecnologie all’avanguardia, futuristiche (i treni proiettili, pantofole che parcheggiano da sole) 

Il Giappone è un paese di estrema bellezza dove ci vorrebbero mesi per visitarlo nella sua globalità, un paese dai

Continua a leggere...

Empanadas Saltenas i fagottini boliviani  

La Bolivia è una terra poco conosciuta e poco frequentata dal turismo ed è un vero peccato perché è un paese dotato di un incredibile patrimonio naturale.I panorami boliviani inebriano la vista e lo spirito 

Il suo territorio regala una varietà incredibile di paesaggi: deserti di sale, foreste pluviali, lagune d’acqua salata, geyser, vulcani, laghi,

Continua a leggere...

Boršč , delizia moscovita  

Negli ultimi anni Mosca è diventata una capitale della gastronomia. A chi piace visitare, conoscere e scoprire ma non disdegna il buon cibo, la città offre un pacchetto completo. Tante le cose da visitare ma anche da scoprire a tavola. La cucina tradizionale russa, molto saporita, fa molto uso di carne ma il piatto per eccellenza è il boršč , deliziosa zuppa di barbabietole rosse dall’intenso colore rosso rubino

L’ingrediente principale nella preparazione del boršč è la barbabietola ma tante sono le varianti con aggiunta di altri ingredienti a

Continua a leggere...

Scozia e il suo piatto nazionale: l’haggis

Un sondaggio della Rough Guide ha invitato i propri lettori ad esprimersi su quale era “il paese più bello del mondo”. Hanno eletto la Scozia. E come contraddirli? Un territorio ricco di castelli, borghi, scogliere, promontori e anche una deliziosa cucina che vi vogliamo far conoscere attraverso il piatto della tradizione nonché piatto nazionale: l’haggis

Gli scozzesi si divertono a burlare gli stranieri dicendo che l’haggis è un animale scozzese aggiungendo inoltre che le zampe

Continua a leggere...

In Scozia, tra castelli e cornamuse

In un sondaggio fatto qualche tempo fa dalla prestigiosa guida inglese Rough Guide i lettori hanno eletto la Scozia “il paese più bello del mondo”. E questa parte di Regno Unito il titolo lo merita in pieno. Le Highlands, i laghi di origine glaciale con mostri annessi, gli antichi castelli incantati, le cornamuse, le distillerie di wiskey e le fabbriche di tartan, insomma tutto in questa terra conquista e rapisce per sempre

È facile innamorarsi della Scozia che si estende con paesaggi incantevoli: castelli, promontori, scogliere a picco sul mare del Nord,

Continua a leggere...

Ecco le più belle foto di montagna vincitrici del “The Spirit Of The Mountains. Best of ims photo contest”

Quest’anno in occasione del 10° anniversario dell’International Mountain Summit, sono state scelte le 16 fotografie che nel corso delle precedenti edizioni hanno saputo rappresentare al meglio la montagna, e saranno esposte a Bressanone, in Trentino Alto-Adife, ad ottobre.

Settembre porta con sé la fine dell’estate, mutando anche gli scenari delle mete di molti viaggiatori del weekend. Con l’incalzare

Continua a leggere...

Croazia, il piccolo paese dai grandi spazi

La sua fascia costiera sull’Adriatico incoronata da più di mille isole le ha valso il nome di Paese dalle Mille Isole. Tutte da vedere. Ma ci vorrebbero mesi per visitarla nella sua globalità così abbiamo iniziato a visitarla partendo dall’Istria, la sua più grande penisola e meta ambita dagli italiani amanti della natura

A 450 km da Milano e a 46 da Trieste c’è Umago o Umag, paesino  sulla costa nord-ovest con parecchie

Continua a leggere...

Kathmandu: un magico luogo alla fine del mondo

La chiassosa e caotica capitale del Nepal si trova nella valle omonima, in un luogo remoto e non facilmente raggiungibile dagli altri stati, circondata dalle montagne dell’Himalaya. Raccontata da esploratori, viaggiatori, mercanti e meta prediletta dagli hippies negli anni Sessanta, Kathmandu racchiude un centro storico Patrimonio dell’Umanità in cui è concentrato il più alto numero di templi del pianeta

Kathmandu è una città quasi fiabesca e immaginaria dato che, nella realtà, del suo passato si sa ben poco e

Continua a leggere...

Santorini e Karpathos, al mare con gli dei

Con le sue migliaia di isole (3000 di cui 227 disabitate) che emergono tra il Mar Egeo e il Mar Ionio, la Grecia si tiene ben stretta la sua posizione ai vertici della classifica circa le mete più gettonate dai vacanzieri alla ricerca di mare limpido e spiagge pulite e solitarie. Fra le isole più belle e amate dai turisti ci sono quella vulcanica di Santorini e quella di Karpathos

Le due isole, Santorini e Karpathos, ci hanno colpito per la stupefacente bellezza e noi ve ne parleremo in questo articolo

Continua a leggere...

In Anatolia, sulle orme dei Laz

L'Anatolia in turco Anadolu significa "sorgere del sole", è una grande penisola bagnata dal Mediterraneo, dal mar Egeo e dal mar Nero e rappresenta la parte più grande della Turchia con un territorio coperto di altipiani e monti

Proprio per la sua vastità non è facile raccontare l’Anatolia in poche pagine questa regione così ricca di storia, cultura

" href="https://www.weekendpremium.it/wp/in-anatolia-sulle-orme-dei-laz/">Continua a leggere...