A Bologna arriva la prima edizione di Nerd Show!

Sabato 10 e domenica 11 febbraio il quartiere fieristico si trasforma in una grande cittadella per appassionati di fumetti, videogiochi, social media e della cultura Pop in generale. Gli ospiti saranno più di 150 con più di 100 eventi nella due giorni.

Spread the love

Che abbiate dieci o quarant’anni, siamo sicuri che c’è un po’ di nerd in ognuno di voi. Che siete, cioè, appassionati, o nostalgici, dei fumetti e dei cartoni giapponesi, degli albi di Topolino o di Tex Willer, dei manga o dei fumetti Marvel. Siamo altrettanto sicuri che da piccoli avete giocato con l’Atari e con il Commodore 64 e che i vostri figli lo fanno ancora, con la Playstation o l’X Box.

Forse, alcuni di voi non sapranno chi sono Aranzulla, iPantellas, Favij o Il Signor Distruggere, ma i vostri figli certamente sì. Ecco perché il Nerd Show, la prima edizione del festival del videogioco, del fumetto e della cultura Pop al tempo dei social, che si tiene sabato 10 e domenica 11 febbraio a Bolognafiere, è un’occasione da non perdere, qualsiasi sia la vostra “decade” di appartenenza.

Il Signor Distruggere

Ricchissimo e coinvolgente il programma della due giorni, che prevede la partecipazione di più di 150 ospiti, tra fumettisti, star del web, youtuber e cosplayer. Tra questi ci sono Favij, lo Youtuber italiano più seguito, il blogger Il Signor Distruggere, il cantante Giorgio Vanni, il divulgatore informatico Salvatore Aranzulla e il volto storico di Art Attack Giovanni Muciaccia.

iPantellas

Per gli appassionati di questo gioco intramontabile, ci saranno poi 1000 metri quadrati di esposizioni in mattoncini Lego con le opere più incredibili, centinaia di espositori ed eventi dal vivo.

Nel mondo dei fumetti

Nell’area dedicata all’arte del fumetto, sarà possibile incontrare e ammirare all’opera oltre 80 fumettisti, che saranno disponibili per autografi, disegni e sketch improvvisati al momento. La presenza del “fenomeno” Kim Jung Gi è già da sola un’ottima ragione per non mancare all’evento, ma tra gli ospiti ci saranno anche Dave Johnson, Eric Canete, Riccardo Federici, Mirka Andolfo, Samuel Spano e Loputyn.

Le case editrici specializzate in fumetti, poi, metteranno in campo una vera e propria opera di scouting, oltre a presentare le ultime novità e le collezioni dei cataloghi Disney, Marvel, Star Wars e i Manga giapponesi.

Videogiochi di ieri e di oggi

Con 206 milioni di fatturato nei primi mesi del 2017, e 251 mila console entrate nelle case degli italiani da gennaio a maggio dello scorso anno, il settore dei videogiochi pare proprio non conoscere crisi. Per gli appassionati di ieri e di oggi, all’interno del Nerd Show si potrà usufruire di oltre 300 postazioni per provare gratuitamente i videogames di ultima generazione, ma anche, per i nostalgici e per mostrare ai figli come si divertivano i loro genitori, giocare a giochi che hanno segnato un’epoca come Pac Man o Space Invaders, attraverso console e home compute “vintage”; tra cui Atari, Commodore, Amiga e Nintendo. E non mancheranno e “sale giochi” di atmosfera anni Ottanta con gli storici cabinati e mini cabinati.

Cosplayer, c’è la tappa del Campionato Nazionale

Nato negli Stati Uniti, ma sviluppatosi soprattutto in Giappone nella metà degli anni Novanta, il fenomeno del Cosplay, che consiste nell’indossare i costumi e assumere le pose di personaggi dei fumetti, dei cartoons, dei telefilm e dei videogiochi, ha riscosso grande successo anche in Italia.

Al Nerd Show farà tappa il Campionato Nazionale Cosplay che darà modo agli appassionati di sfidarsi e ai visitatori di ammirare una sfilata di oltre cento cosplayer provenienti da tutta Italia. La proclamazione del vincitore, che accederà alla finalissima di Lucca Comics 2018, è prevista domenica 11 febbraio.

COME ARRIVARE

In auto: per chi proviene dall’A13 Padova-Bologna, dall’A1 Milano – Bologna e da Firenze-Bologna, proseguire sull’A14 in direzione di Ancona e prendere l’uscita “Bologna Fiera”. Per chi prende la tangenziale di Bologna, Uscita n° 8. In treno e autobus: dalla Stazione Centrale di Bologna prendere l’autobus n° 35 o 38. Dal centro città, autobus 25, 35 o 38.

INFO

Nerd Show

10 e 11 febbraio

Quartiere Fieristico di Bologna, Piazza Costituzione 6, Bologna

Orari: 10-18

Biglietti: giornaliero intero € 12; abbonamento due giorni € 18; ridotto € 10; gratuito fino a 6 anni e per disabili con accompagnatore. È possibile acquistare on line il biglietto a tariffa scontata: giornaliero € 10, abbonamento due giorni € 16.

www.nerdshow.it