In Auto Weekend Car Weekend In Auto

Audi A1 2020, Opel Insignia GSI e Mini cabrio Sidewalk: le tre imperdibili weekend car della settimana

image_pdfimage_print

Per iniziare al meglio una lunga e dura settimana vi presentiamo le tre nuove ed imperdibili weekend car scelte appositamente per voi dalla redazione, ovvero le nuove Audi A1 2020, Opel Insignia GSI e Mini cabrio Sidewalk. Si tratta di tre auto molto diverse tra loro, capaci di vantare caratteristiche esclusive ed uniche nel loro genere, con l’obiettivo di accontentare i gusti più raffinati, senza però prosciugare il conto in banca di chi deciderà di acquistarle.

Audi A1 Sportback Identity black 2020

Con l’inizio del nuovo anno, la seconda generazione dell’Audi A1 porta in dote succulenti novità in gardo di rendere ancora più appetibile questa citycar di carattere premium che si distingue per il suo aspetto accattivante unito a finiture e tecnologie di categoria superiore.

Se amate distinguervi dalla massa mentre scorrazzate lungo le strade congestionate di città, la vostra scelta potrebbe ricadere sulla nuova Audi A1 Sportback Identity black, nuova variante top di gamma basata sull’allestimento S line edition.

Dotazione esclusiva

Questa lussuosa versione si distingue per la sua ricca dotazione che comprende tra le altre cose: cerchi in lega da 18 pollici Audi Sport con design a 10 razze a stella nero lucido, dettagli in nero (cornice al single frame, finestrini dalla finitura total black, inserti ai paraurti, cristalli laterali posteriori e il lunotto oscurati). Non manca infine il tetto a contrasto affiancato al pacchetto di contrasto 2 in nero Mythos.

Per gli amanti della musica

I giovani e gli amanti della musica in generale apprezzeranno senza ombra di dubbio il sistema audio ad alta definizione Bang & Olufsen da 560 Watt con tecnologia 3D che celebra la partnership tra Audi e il famoso festival internazionale di musica elettronica Club to Club.

Prezzi

La nuova Audi A1 Sportback MY20 viene offerta a partire da 22.200 euro, relativo alla versione 1.0 (25) TFSI 95 CV, mentre la variante crossover A1 citycarver parte da 24.300 euro. Gli allestimenti Identity black e Identity contrast dedicati alla A1 Sportback partono rispettivamente da 27.575 euro e da 27.150 euro.

Opel Insignia GSi

Svelata in questi giorni sotto i riflettori del Salone di Bruxelles, la nuova Opel Insignia GSi si presenta come la nuova ammiraglia “veloce” della Casa del fulmine, puntando a conquistare una clientela dinamica che mette al primo posto il piacere di guida, ma che nello stesso tempo non vuole rinunciare allo spazio dedicato alla famiglia e al tempo libero.

Sportività e spazio si incontrano

Proposta sia in versione berlina (Grand Sport) che station wagon (Sports Tourer), la Insignia GSi sfoggia un corpo vettura aerodinamica caratterizzato da forme moderne e avvolgenti. Di particolare pregio i fari anteriori attivi IntelliLux LED Pixel, ora dotati di 168 elementi LED in totale, 84 per faro, mentre all’interno non viene trascurato il confort grazie alla presenza dei I sedili ergonomici con certificazione AGR dotati di numerose funzioni e disponibili con diversi rivestimenti in tessuto, pelle e in Alcantara.

Un cuore generoso

La parte più interessante della vettura si nasconde però sotto il cofano dove troviamo il nuovo turbo benzina 2.0 litri in grado di sprigionare ben 230 CV, gestiti dal nuovo cambio automatico a nove rapporti. La vettura riesce a vantare anche un handling eccezionale, in particolare quando si tratta di tenuta in curva grazie alla presenza della sofisticata trazione integrale sportiva abbinata al sistema torque vectoring. Quando si sfrutta questa tecnologia in modalità 4×4, le due frizioni sostituiscono il tradizionale differenziale posteriore e trasferiscono in maniera adeguata la potenza a ciascuna ruota durante qualsiasi situazione di guida.

Mini cabrio Sidewalk

Anche se siamo ancora a gennaio, cuore dell’inverno, sarebbe bene iniziare a pensare all’arrivo della bella stagione, durante la quale le vetture spider e cabriolet la faranno da padrone. Tra le novità a “cielo aperto” che si distingueranno la prossima primavera troveremo senza ombra di dubbio la nuovissima Mini cabrio Sidewalk, piccola e scattante convertibile, ideale per circolare nelle metropoli più trafficate, ma nello stesso tempo in grado di regale una guida divertente e sportiva ogni volta che se ne ha voglia. La vettura può contare su una pratica capote in tela che può essere aperta e chiusa elettricamente in soli 18 secondi.

Allestimento esclusivo e fuori dal coro

La Mini cabrio Sidewalk sfoggia cerchi in lega Scissor Spoke da 17 pollici abbinati alla nuova vernice metallizzata Deep Laguna enfatizzata dalle bonnet stripes con bordi a contrasto. Risultano inoltre disponibili anche le livree Midnight Black metallizzato, White Silver metallizzato, Enigmatic Black metallizzato, Moonwalk Grey metallizzato e Thunder Grey metallizzato. Entrati all’interno dell’abitacolo è possibile apprezzare lo stile british di mini particolarmente curato che mette a disposizione il battitacco in alluminio spazzolato con la scritta “Sidewalk”, i sedili rivestiti in pelle Mini Yours Lounge Sidewal che vantano un colore antracite, abbinato a cuciture a contrasto in Dark Petrol e Energetic Yellow. Non mancano tappetini in velluto coordinati, con bordi color Dark Petrol scuro e cuciture in Energetic Yellow.

Motori

La gamma motorizzazioni prevede 3 turbo benzina: il 1.5 litri 3 cilindri, declinato nelle potenze da 102 CV, e 136 CV, mentre al top dio gamma troviamo il potente 4 cilindri da 192 CV, dedicato alla versione Cooper S Sidewalk, che offre l’esperienza più sportiva.