Alfa Romeo 4C Spider, guidare tra arte e arte

Tour nelle città d'arte della Lombardia alla guida della spider ribelle ma facile da domare

Un viaggio nelle città d’arte della Lombardia con il piacere di guidare un’opera d’arte, la fantastica Alfa Romeo 4C Spider. Un desiderio avverato. Cominciamo da Arese, perchè qui c’è un museo importantissimo dell’arte lombarda, quelle delle mitiche Alfa Romeo che con il loro design, i rombi dei loro motori erano e sono delle vere opere d’ingegno. Giriamo la chiave della 4C Spider che ci attende e ci mettiamo subito a caccia delle strade lombarde, lontane dal traffico, a cielo aperto è come essere giunti nel paradiso della guida. Tasto “start” ed ecco il rombo del 1750 turbo farsi sentire da ogni parte, così come l’innesto della prima con un evidente “clack” che conferma l’impressione di esser saliti su un’auto da corsa prestata alla strada, avuta infilandoci letteralmente nell’abitacolo.

 

LUNGO L’ADDA PER RISCOPRIRE IL GENIO DI LEONARDO
Alfa Romeo 4C Spider
Scorcio del fiume Adda

Non è questa un’auto per andare adagio ma per cercare emozioni fuori dagli itinerari trafficati e dunque  ci dirigiamo verso il castello Visconteo di Trezzo sull’Adda che fu costruito da Bernabò Visconti su uno sperone di roccia a guardia del ponte che univa le due sponde, quindi un castello-fortezza, poi distrutto dai nemici. Oggi una parte di questo castello si trova a Milano; infatti se ne ricavò del materiale per costruire l’Arena.

Si scaldano i motori, per poi prendere la strada verso Imbersago, davanti a noi una delle tante strisce d’asfalto dove si può guidare sufficientemente in libertà e continuare poi per chilometri e chilometri fra curve sfruttando il comportamento ribelle della 4C che nei rettilinei sembra non volere andar mai diritta causa le gomme larghe, il passo corto e la mancanza del servofreno, mentre nelle curve passa dal sotto al sovrasterzo.

Alfa Romeo 4C Spider
Il traghetto di Imbersago progettato da Leonardo Da Vinci

Seguendo l’Adda siamo arrivati ad Imbersago, un piccolo paese sulla sponda del fiume famoso perchè conserva un’opera ingegneristica del genio Leonardo Da Vinci, il traghetto che lo collega a Villa D’Adda. E’ dal 1513 che il traghetto  collega le due sponde; quello attuale è una fedele riproduzione di quello inventato da Leonardo che non voleva utilizzare solo l’energia della corrente che trova la resistenza degli scafi e della fune tirata fra le due sponde e crea un moto laterale indiretto che sposta il traghetto. Oggi si direbbe sostenibile, green , ecologico… infatti basta un solo uomo a governarlo tirando la fune e girando il timone. Gli italiani sono davvero geniali sia quando fanno i traghetti che le auto e di sicuro le 4C sarebbero piaciute anche a Leonardo…

 

ALFA ROMEO 4C SPIDER, VOGLIA DI LIBERTA’
Alfa Romeo 4C Spider
Le nostre 4C Spider sullo sfondo della città di Bergamo

Di fronte a noi un quadretto da sogno, un’auto speciale, paesaggi mozzafiato e poi la favola del bello di guidare la 4C Spider, un’esperienza celestiale con una repentinità imbarazzante e il cambio, velocissimo, sferraglia ogni volta che tocchiamo i paddle al volante con il motore che urla più forte di quanto abbiamo schiacciato l’acceleratore.

La strada sembra scorrere molto più velocemente stando seduti così in basso ma è tutto normale, Alfa Romeo 4C Spider è progettata proprio per questo, per dare emozioni in ogni metro percorso e la spider esalta ciò lasciandoci inebriare i profumi.. come quelli di un buon piatto caldo… e così sempre seguendo l’Adda, non lontano dalla sponda, seguitiamo a cercare di scoprire cose buone, ma più che la cultura stavolta è il digiuno e l’appetito ci porta all’Antica Osteria di Odiago, un locale davvero antico dove possiamo ritrovare gli autentici piatti della tradizione di questo territorio.

Alfa Romeo 4C Spider
La Rotonda di San Tomè, chiesa romanica a pianta circolare ad Almenno San Bartolomeo

Deliziato il palato è ora di arte, arriviamo ad Almenno San Bartolomeo dove troviamo due chiese dallo stile romanico lombardo e di pittura bergamasca medievale. La prima è la Basilica di San Giorgio in Lemine costruita alla metà del 1100 e che conserva degli affreschi magnifici dell’arte bergamasca. E poi San Tomè, è una delle rarissime chiese a pianta circolare, una chiesa  templare, un gioiello che pochi conoscono.

A BERGAMO TRA LE MURA VENEZIANE
Alfa Romeo 4C Spider
Passaggio sotto le mura veneziane di Bergamo Alta

Abbiamo voglia ancora di curve in un’atmosfera speciale  e altrettanto emozionante  e allora via  scateniamo i cavalli della nostra Alfa Romeo 4C Spider, godiamoci questo altro tesoro dell’arte Italia, abbiamo i limiti da rispettare ma per brevi tratti facciamo alzare la lancetta del contagiri, d’altronde un mito non è solo velocità ma passione. Ecco Bergamo bassa, la parte più antica della città, dove troviamo il teatro Gaetano Donizetti, dedicato al grande compositore nato a Bergamo nel 1797, altro artista di queste terre.

Ma ora ci attraggono le mura veneziane che circondano per 5 km Bergamo Alta come un gioiello, dove nella chiesa di San Michele ci sono gli affreschi di Lorenzo Lotto. Se volete vedere un panorama stupendo salite al  Castello di San Vigilio e poi ancora arte da ammirare e da assaggiare, quella della mitica pasticceria La Marianna. D’altronde  non per nulla qui c’è arte gastronomica… 9 ristoranti stellati, fra il mitico tre stelle DA VITTORIO, anche questa è arte… e non resta che concludere la nostra fuga nel raffinato ristorante gourmet. A noi rimane però il piacere di guidare “l’Elise all’italiana”, come abbiamo soprannominato la nostra spider.

 

ALFA ROMEO 4C SPIDER, SCHEDA TECNICA E PREZZO

Alfa Romeo 4C Spider

Riepiloghiamo le caratteristiche tecniche della splendida Alfa Romeo 4C Spider. Il motore è un quattro cilindri 1750 turbo da 240 cavalli, montato in posizione posteriore centrale. La coppia massima di 350 Newton metri viene erogata fra 2200 e 4250 giri. Trasmissione a trazione posteriore con cambio automatico a doppia frizione Alfa TCT a sei rapporti con comando al volante. Differenziale elettronico. Qui arriviamo alla parte speciale, infatti la monoscocca è interamente in fibra di carbonio; sospensioni anteriori a triangoli sovrapposti e posteriori di tipo McPherson evoluto. Freni Brembo, pneumatici 205/45 R17 all’anteriore e 235/40 R18 al posteriore. Stervo non servoassistito. Peso a secco di altri tempi, 940 Kg, solo 6 in più della coupé. Tutto ciò si traduce in un’accelerazione bestiale, da vera supercar col triplo della potenza: 0-100 in 4,5 secondi. La velocità massima è di 257 Km/h. I consumi in città non sono neanche malvagi, 10,1 l/100 Km, un altro vantaggio della leggerezza. L’Alfa Romeo 4C Spider ha un prezzo di listino chiavi in mano di 75.500 euro.

 

PER SAPERNE DI PIU’ SUL NOSTRO TOUR

Alfa Romeo 4C Spider

Chi desidera maggiori informazioni sui luoghi toccati da questo nostro tour (qui il video) sulla magnifica Alfa Romeo 4C Spider, effettuato in collaborazione con Drive4Dream, può rivolgersi alle fonti indicate qui sotto.

MUSEO ALFA ROMEO ARESE – Viale Alfa Romeo, 20020 Arese MI – Tel02 4442 5511 – www.museoalfaromeo.com
TRAGHETTO TREZZO D’ADDA – Imbarco: Via Alzaia – Zona Centrale Taccani – 02.9094242 – www.navigareinlombardia.it/itinerari/parco-adda-nord-trezzo-d-adda
ANTICA OSTERIA DI ODIAGO – Via Torquato Tasso, 24, 24030 – Odiago di Pontida BG – Tel 035 782767 – www.anticahosteria.com
DA VITTORIO – Via Cantalupa, 17, 24060 Brusaporto BG – Tel 035 681024 – www.davittorio.com/it
LA MARIANNA – Largo Colle Aperto, 4, 24129 Bergamo BG – Tel 035 237027 – www.lamarianna.it
DRIVE4DREAM – Tel. 02.87199012 – info@drive4dream.eu

Print Friendly, PDF & Email