Abarth 595: sempre più velenosa

Il modello 2019 dello Scorpione rinnova la gamma con dettagli che spingono a fondo l'acceleratore sulle sensazioni da corsa, insieme a prestazioni di alto livello

Spread the love

Abarth è un nome magico per gli appassionati italiani della guida. La nuova Abarth 595 si moltiplica e si fa non in quattro ma in cinque per accontentare i clienti fedeli e intrigare potenziali acquirenti che non erano mai entrati prima nel mondo dello Scorpione. Sport alla portata di molti, stile dinamico e brillante, certamente qualcosa che sfugge alle convenzioni.

 

ABARTH 595 2019 SI FA IN CINQUE

Abarth 595

Sono infatti cinque gli allestimenti predisposti per la nuova Abarth 595. Nel dettaglio: 595, 595 Pista, 595 Turismo, 595 Competizione e 695 Rivale, tutti disponibili sia con carrozzeria berlina che cabrio. Il motore a benzina è il grintoso 1.4 T-Jet turbo, declinato per questa gamma in quattro livelli di potenza, da 145 a 180 cavalli, tutti omologati Euro 6D-Temp.

Le novità sono incentrate soprattutto nell’esaltare la prestazione, com’è naturale per ogni Abarth. Ad esempio la presa d’aria frontale più ampia migliora la capacità di raffreddamento del motore del 18%; l’estrattore posteriore è bello deciso.

Soprattutto, per le versioni Competizione e Pista, è ora di serie il celebre scarico Record Monza. Premendo l’apposito tasto “Sport”, si apre una valvola attiva e il suono del motore diventa molto più profondo e aggressivo. La gamma della nuova Abarth 595 2019 è disponibile nei concessionari dal 15 settembre. Ora vediamo una panoramica dei singoli allestimenti.

 

GLI ALLESTIMENTI ABARTH 595  ABARTH 595 TURISMO

Abarth 595

Il “modello base” Abarth 595 ha una potenza di 145 cavalli a 5.500 giri. Coppia massima 206 Newton metri a 3.000 giri. Turbina IHI. Peso a vuoto 1.035 Kg col cambio manuale a cinque marce di serie, 1.045 col cambio sequenziale robotizzato MTA, sempre a 5 marce e con palette al volante. Accelerazione 0-100 in 7,8 secondi col cambio manuale, 8 con l’MTA. Velocità massima 210 Km/h.

Freni a pinza flottante, dischi anteriori autoventilanti da 284 x 22 mm, posteriori da 240 x 11 mm. Ammortizzatori telescopici (anteriori con valvola FSD). Stilisticamente si distingue per i cerchi in lega da 16 pollici e dal cruscotto racing. Scarico Abarth con doppio terminale cromato.

Abarth 595

Abarth 595 Turismo ha una potenza di 165 cavalli a 5.500 giri e una coppia massima di 230 Nm a 3.000 giri. Turbina Garrett. Peso 1.035 Kg; accelerazione 0-100 in 7,3 secondi, velocità massima 218 Km/h. Freni come la 595 base ma i dischi anteriori sono forati.

Ammortizzatori anteriori telescopici con valvola FSD e posteriori Koni con valvola FSD. Cerchi da 17 pollici con superficie ventilante maggiorata, specchietti in fibra di carbonio, interni in pelle Abarth, finiture in cromo satinato, vetri oscurati.

 

ABARTH 595 PISTA, 595 COMPETIZIONE E 695 RIVA

Abarth 595

Abarth 595 Pista ha una potenza di 160 cavalli a 5.500 giri e una coppia massima di 230 Nm a 3.000 giri. Turbina IHI. Peso 1.035 Kg. Accelerazione 0-100 in 7,3 secondi, velocità massima 216 Km/h. Freni come la 595 Turismo. Ammortizzatori anteriori telescopici con valvola FSD e posteriori Koni con valvola FSD. Cerchi da 17. Scarico Record Monza a 4 terminali; multimedia Uconnect 7 HD con navigatore, radio digitale, Apple CarPlay e Android Auto; Abarth Telemetry per analizzare i tempi sul giro sui circuiti precaricati.

Abarth 595 Competizione ha una potenza di 180 cavalli a 5.500 giri, coppia massima 250 Nm a 3.000 giri; peso 1.045 Kg. Turbina Garrett. Accelerazione 0-100 in 6,7 secondi, velocità massima 225 Km/h. Freni anteriori Brembo a pinza fissa in alluminio e 4 pistoncini, dischi anteriori autoventilati e forati da 305 x 28 mm, posteriori come le altre versioni. Ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD. Cerchi da 17. Optional il differenziale autobloccante meccanico. Scarico Record Monza. Sedili sportivi a gusco Abarth Corsa by Sabelt.

Abarth 595

Infine abbiamo Abarth 695 Rivale, concepita in collaborazione con la famosa firma della nautica Riva. Meccanica e prestazioni identiche alla 595 Competizione. Lo scarico è un Akrapovic con terminali in carbonio. Livrea esclusiva a due tonalità Riva Blu Sera e Riva Shark Grey con un doppio tratto color acquamarina; cruscotto in legno di mogano e intarsi in acero; volante in pelle blu e nera e tanti altri tocchi preziosi ispirati allo yacht Riva 95.