A Pozzolengo rivive l’assedio al castello

Nelle giornate del 19 e 30 giugno e del 1° luglio si rinnova l’appuntamento con la spettacolare rievocazione storica che riporta la cittadina bresciana al 1630.

Spread the love

Era il giugno del 1630 quando l’antico fortilizio di Pozzolengo, nel bresciano, subì un attacco da parte degli Alemanni, capitanati al conte Rambaldo di Collalto e calati in Italia per ordine dell’imperatore Ferdinando II d’Austria. Gli abitanti si rifugiarono all’interno della cittadella e resistettero a un assedio di dieci giorni, uscendone vincitori.

Oggi, le vicende di quei tempi passati, rivivono grazia a una straordinaria rievocazione storica, che si tiene a Pozzolengo nelle giornate del 18 e 30 giugno e del 1° luglio.

Il programma della tre giorni nella storia

Si comincia, lunedì 18 giugno, alle ore 20, con una conferenza stampa di presentazione dell’evento, alla quale seguirà, alle 20.45 presso la Sala Civica, un convegno sull’inquadramento storico e sulla descrizione delle vicende che videro coinvolta la città nel lontano 1630.

Sabato 30 giugno, alle ore 15 si entra nel vivo con l’apertura dell’Accampamento militare presso il parco Don Giussani, con possibilità di effettuare visite guidate. Alle 18.30, grande parata con figuranti in costume d’epoca lungo le strade del centro storico e nei pressi del castello. Alle 20.30, ci si sposta al parco Don Giussani per assistere ad esibizioni di scherma storica e duelli. In Piazza Don Gnocchi, alle 22, i personaggi effettueranno ronde presso il castello e lungo le strade del paese.

Domenica 1° luglio, si riprende con l’apertura dell’accampamento presso il Parco Don Giussani. Alle 11, presso l’Anfiteatro del parco, si terrà una conferenza storica e culturale sul periodo in cui si sono svolti i fatti. Alle 11.45, lungo le strade del centro storico sfileranno i rievocatori e il gruppo sbandieratori di Cavriana. Gli sbandieratori fileranno ancora lungo le strade del centro alle ore 16.

Alle 17.30, si entra nel vivo con la battaglia tra le truppe Alemanne e quelle di Venezia e la resistenza degli abitanti di Pozzolengo. La rievocazione si svolger presso il Parco Don Giussani e presso il castello medievale sul Monte Fluno. Alle 18, esibizione degli sbandieratori in Piazza Don Gnocchi. A seguire, alle 18.30, raduno delle truppe e degli sbandieratori in Piazza Don Gnocchi e conclusione della manifestazione con saluto delle Autorità e ristoro.

INFO

www.comune.pozzolengo.bs.it

Tel 030/918131

Print Friendly, PDF & Email