Weekend in Arte

A Palazzo Roverella di Rovigo la mostra “Radiant. Venti d’Oriente nel manga europeo”.

image_pdfimage_print

Con l’autunno riparte la grande stagione delle mostre. A Palazzo Roverella di Rovigo, il 16 ottobre, apre i battenti Radiant. Venti d’Oriente nel manga europeo, che non mancherà di affascinare tutti gli appassionati di fumetti e anime giapponesi…ed europee.

Sì, perché la mostra intende mettere in evidenza proprio il magico impatto del Giappone sull’arte europea, a partire dagli anni Sessanta dell’Ottocento, fino ad arrivare al boom della seconda metà del Novecento con “l’invasione” dei manga, che dal Paese del Sol Levante hanno conquistato il Vecchio Continente.

Radiant, creato dal francese Tony Valente, mette in scena un mondo immaginifico popolato da creature cadute dal cielo e da maghi, impegnati nella ricerca della “tana” delle mostruose creature. Il protagonista è un giovane eroe che intraprende un’avventura iniziatica in uno scenario fantastico, tipico degli shonen manga giapponesi, con sfide progressive.

In questo suo percorso è affiancato da comprimari, da personaggi secondari e ambientazioni frutto di una rielaborazione originale di riferimenti sia giapponesi che europei, come le catastrofi naturali, le mutazioni biologiche, ma anche riferimenti al Medioevo, tra cavalieri, sovrani, Inquisizione.

I disegni di Valente si presentano con linee morbide, tipiche della grafica europea, pur facendo trasparire nel designo modelli giapponesi come Dragon Ball, Bleach o Hunter X Hunter. Proprio questa commistione tra Oriente e Occidente è valsa a Radiant diversi premi come migliore opera occidentale in stile manga, tra cui il Premio Daruma al Festival Japan Expo 2016 come miglior manga internazionale.

Radiant è stato pubblicato in Francia dall’editore Ankama a partire dal 2013, mentre in Italia è pubblicato da J-Pop Manga. Ma i suoi primati non si fermano qui: è stato infatti il primo manga francese pubblicato in Giappone e adattato in una serie per la TV giapponese.

In mostra si potranno ammirare tavole originali, illustrazioni, studi di colore e schizzi. Inoltre, l’autore Tony Valente sarà a Rovigo in occasione della mostra per incontrare il pubblico e “raccontare” la genesi e le novità di Radiant. La mostra rimarrà aperta fino al 26 gennaio 2020.

INFO

www.palazzoroverella.com

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.