City Break

7 SEGRETI (E DECINE DI INDIRIZZI) PER SCOPRIRE VILNIUS, L’IMPREVEDIBILE CAPITALE DELLA LITUANIA

image_pdfimage_print

Testo e Foto di Cesare Zucca-

Incontrare l’ultima dinastia dei Tartari, visitare un quartiere che si proclama Repubblica indipendente, comprare le uova decorate a mano della nonna, gustare un cepelinai a forma di Zeppelin, bere l’acqua di betulla, fidanzarsi in mongolfiera, fare trekking nella palude e ancora…

1) LAGO TRAKAI: CUCINA KARAIMA E PALUDI
Poco lontano dalla città, intorno al tranquillissimo lago Trakai, vivono circa 300 kairaiti, popolo di ceppo tartaro e lingua turca. Abitano in case con solo tre finestre: una per Dio, una per la famiglia e una per il granduca Vytautas. E’ gente cordiale e ospitale, felice di accogliervi nel ristorante Kybynlar dove scoprirete il kibinai, squisito fagottino alla carne di’agnello in crosta servito in una tazzona di terracotta.

Se avete la passione per l’avventura e avete piu’ di 16 anni, potete fare swamp hiking
un trekking attraverso paludi e terme naturali nelle vicinanze del lago e nel quartiere Semeliskiu
a circa 50 km da Vilnius.


2) L’ANELLO IN MONGOLFIERA
Vilnius è una delle poche capitali che permettono alle mongolfiere di sorvolare la città. Futuri sposi, questa è davvero una situazione magica per dichiarsi e sfoderare il fatidico anello di fidanzamento, il tutto inaffiato da champagne.I  colorati palloni volano tutto l’anno ma sono richiestissimi nel periodo di San Valentino.  Il tour si chiama Machmaking in the Sky e la vista sulla città è davvero mozzafiato. Vi assicuro che, viste dall’alto, la Città Vecchia, la maestosa Università,  le cupole gotiche e barocche  sono davvero un’emozione indimenticabile.

3) INDIPENDENTEMENTE TRENDY
Al di là del fiume Vilnia sorge la Repubblica Indipendente di UZupis. Cosi’ si autodefinisce il quartiere piu’ trendy della citta’ che vanta una propria costituzione, scritta sui muri della Via Paupio. Tra il serio e l’ironico, viene decretato che “ L’uomo ha diritto di essere uomo e il cane di essere cane” oppure “La gente ha il diritto di vivere vicino al fiume e il fiume di scorrere vicino alla gente”. Costituzione a parte, UZupis è il nuovo ritrovo di artisti e avanguardisti. Tutto da scoprire.

4) MANGIAR BENE, ASSAGGIARE BENDATI E CIOCCOLARSI…
Per mangiare alla lituana, assaggiate le cepelinai, gnocconi di patate a forma di Zeppelin ripieni di carne. I più popolari da Forto Dvaras I piu’ raffinati al pesce e zafferano da Telegrafas. 
Pane e dolci fatti in casa sono un classico della gastronomia lituana. Non perdetevi la saltibarsciai, zuppa di barbabietole. uovo e crema acida di yougurt da bere con berzù, delicata acqua di betulla.

Non mancano dei tour gastronomici piuttosto insoliti come Tasty Vilnius  che organizza degustazioni gastronomiche in giro per la citta’. Assaggiarete la cucina tradizionale lituana e verrete bendati per indovinare un dolce. Per cena vi consiglio 14 Horses dove lo Chef Andrius Kubilius propone una cucina ispirata alla natura, alla storia e allo stile di vita della Lituania e del Baltico. Dimenticate la dieta e tuffatevi nelle pasticcerie Dolci Kepyklele e Pinavija. Da Kepejai vi sembrerà d essere nel set del flm Chocolat. D’accordo manca Johnny Deep, ma le pasticcere vi sedurranno con loro delizie.


5) SHOPPING: LA NONNA E IL MASSAGGIO AMBRATO
Old Crafts Workshops qui troverete negozi souvenir e prodotti artigianali tra cui raffinate lenzuola, meravigliose tavoglie, tessuti in lino per abbigliamento e le uova della nonna, minuziosamente decorate a mano.

Se amate l’ambra, soprannominata l’oro della Lituania, potrete seguire un tour che racconta la storia della pietra e insegna a creare il vostro gioiello amuleto. Al termine dello shopping vi aspetta un lungo massaggio all’ambra, olio e pietre.


6) LET’S PARTY!
Pronti per la serata? Vilnius ama fare festa e far tardi. Una valanga di discoteche, capeggiate dalla popolarissima MojoLounge  Il sito vilniusbynight.lt/en informa su orari e aperture di enoteche, bar, lounges e sexy stripper club concentrati nei distretti di Vokieciu e Islandijos.

7) DOVE ALLOGGIARE: IL LUSSO E LA BARONESSA
Kempinski Un’ avventura 5 stelle. A cominciare dall’ingresso decorato da cascate di fiori, alle eleganti suites con balcone che danno sulla spettacolare piazza della Cattedrale, Atmosfera da Vienna imperiale, SPA e piscina da sogno azzurro. Servizio impeccabile, breakfast da capogiro e il ristorante che propone i tesori della cucina lituana.


Grotthus boutique-hotel 4 stelle, residenza della Baronessa Von Grotthus. Camere accoglienti, tutte diverse, arredate con pezzi antichi dall’aria nobile di un tempo.

Vilnius è raggiungibile con voli low cost Ryan e Wizzair e il sito Lithuania.travel sarà utilissimo per documentarvi sul vostro prossimo viaggio alla scoperta della Lituania.
INFO
Lithuania Travel
http://vilnius-tourism.lt/en/
https://www.lithuania.travel/en/
info.lituania@aigo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.