Weekend a Saint Moritz sulle Maserati
In Auto WEEKEND-CAR PREMIUM

Weekend a Saint Moritz in compagnia delle Maserati: lusso sportivo

Metti un weekend in Svizzera, nei Grigioni, tra le nevi di Saint Moritz. Nel pieno delle Alpi, questo è territorio da trazione integrale. Ma poiché  vogliamo che questo weekend sia anche premium (come potremmo non volerlo?), scegliamo un’auto sportiva di lusso. Le marche non mancano però questa volta la nostra preferenza cade sulla tradizione italiana, la vera eccellenza: Maserati. Che sia la nuova star del tridente, cioè il SUV Levante, piuttosto che le berline Ghibli o Quattroporte in versione S Q4, è solo questione di gusti. Un primo assaggio di un tale weekend è stato quello che alla fine di gennaio ha visto l’avvio del Maserati Polo Tour 2017, in occasione della coppa del mondo di snow polo, sul lago ghiacciato della rinomata località elvetica.

AGOSTINI E ROCCA TRA I VIP DELLA SNOW POLO WORLD CUP

Weekend a Saint Moritz sulle Maserati - Giacomo Agostini

Lo snow polo è la variante invernale del noto sport equestre, si gioca su superfici di neve compattata o laghi ghiacciati. Dai cavalli equini ai cavalli motorizzati il passo è breve. Maserati sponsorizza l’omonimo tour mondiale di polo, che prevede una serie di competizioni nelle più rinomate località turistiche globali. Il primo appuntamento si è tenuto appunto a Saint Moritz, dal 27 al 29 gennaio, per la Snow Polo World Cup.

Weekend a Saint Moritz sulle Maserati - Giorgio Rocca

Circondati dalla suggestiva cornice delle montagne innevate e da oltre 15.000 spettatori, i maggiori specialisti di questa disciplina si sono affrontati in questa particolare competizione. Sono intervenuti numerosi ospiti celebri. Fra questi ricordiamo Giacomo Agostini, il quale non ha certo bisogno di presentazioni, poi lo sciatore ex campione del mondo di slalom Giorgio Rocca.

MASERATI LEVANTE, SUV DEGNO DEL TRIDENTE

Weekend a Saint Moritz sulle Maserati - SUV Levante

Nel suo primo anno di vita la Maserati Levante ha conquistato appassionati di tutto il mondo. Il facile gioco di parole dello slogan pubblicitario “La Maserati dei SUV” per una volta rende bene l’idea. Solo perché la carrozzeria era inedita per la marca, non significa che la Levante non potesse avere tutte quelle caratteristiche proprie di ogni modello che porta un tridente impresso sulla calandra: sportività di altissimo livello, design elegantemente aggressivo, lusso senza pari. Le sospensioni a controllo elettronico garantiscono agilità e sicurezza su ogni tipo di fondo, compresi gli impieghi in fuoristrada, dove quest’auto ha riscosso vasti consensi. Il cambio automatico ZF ad otto rapporti consente innesti rapidi e fluidi. I motori soddisfano ogni esigenza, a partire dal relativamente tranquillo V6 3.0 turbodiesel da 250 o 275 cavalli ma con molta coppia, per arrivare al V6 3.0 biturbo a benzina di derivazione Ferrari da 430 cavalli. A Saint Moritz la Levante è stata letteralmente presa d’assalto dai turisti per innumerevoli test drive.

MASERATI GHIBLI, COME TU LA VUOI

Weekend a Saint Moritz sulle Maserati - Ghibli

La Ghibli è la berlina “compatta” (sono sempre quasi 5 metri di lunghezza) di casa Maserati. Il modello 2017, oltre ad aggiornare gli apparati multimediali e di comunicazione, aggiunge diversi sistemi di sicurezza e offre molte possibilità di personalizzazione. Ci sono anche dei miglioramenti nei motori. La potenza del V6 3.0 a benzina di base passa da 330 a 350 cavalli, coppia massima di 500 Newton metri. Sulle versioni S ed S Q4 la potenza resta di 410 cavalli; invariate le versioni diesel da 250 e 275 cavalli. La gamma Ghibli ora è stata arricchita dagli allestimenti Luxury e Sport, due varianti la cui estetica è differenziata appunto secondo le preferenze legate alle due suddette parole. Ad esempio sulla Luxury troviamo gli interni firmati Ermenegildo Zegna; sulla Sport il Carbon Package, che dice tutto. I prezzi della Maserati Ghibli vanno da 68.803 ad 88.180 euro. Per un weekend in luoghi come Saint Moritz l’ideale è la versione S Q4, in cui la trazione integrale d’impostazione moderna (dove la coppia è tutta al posteriore in condizioni normali, per venire trasferita automaticamente dove serve in caso di fondi viscidi), abbinata ai giusti pneumatici invernali, consente di viaggiare sicuri anche quando l’aderenza è scarsa.

MASERATI QUATTROPORTE, AMMIRAGLIA SEMPRE PIU’ DI LUSSO

Weekend a Saint Moritz sulle Maserati - Quattroporte

Anche la Maserati Quattroporte ha introdotto alcune novità nel modello 2017, un vero e proprio restyling. L’ammiraglia delle auto italiane dispone ora di due allestimenti chiamati GranLusso e GranSport, dove viene messo l’accento sulle caratteristiche legate a quel tipo di nome. Esternamente si nota la nuova griglia anteriore, ora decorata da listelli cromati e disposti verticalmente, tutti a circondare il tridente, seguendo lo stile della Levante (e prima ancora del concept Alfieri). E’ anche migliorata l’aerodinamica. Gli interni sono quanto di meglio si possa trovare, soprattutto se si sceglie la GranLusso, dove campeggia la firma Ermenegildo Zegna. La gamma di motori parte dal 3.0 V6 biturbo da 411 cavalli, poi si aggiunge nella versione GTS il V8 3.8 biturbo da 530 cavalli. Disponibile sempre il consueto diesel 3.0 V6 da 250 e 275 cavalli. Per un weekend di lusso a Saint Moritz, anche qui è perfetta la versione S Q4 a trazione integrale. Prezzi, per curiosità, da 99.867 a 161.585 euro.