Weekend Italy

Vino, motori e ville da sogno. Ecco dove andare nel weekend

image_pdfimage_print

Siamo ufficialmente in autunno! Il tempo, tuttavia, è ancora bello e le temperature sono alte. E da Nord a Sud si moltiplicano gli eventi legati alla vendemmia, ma altrettante sono le occasioni per un weekend fuori porta. Ecco allora gli eventi del fine settimana del 26 e 27 settembre che abbiamo selezionato per voi. Con la raccomandazione di attenersi alle regole di prevenzione del Covid-19 previste, consultando i siti ufficiali.

A Casale Monferrato (AL) …“Il Monferrato in un calice”

Per celebrare l’autunno e i suoi sapori di-vini, nel Castello del Monferrato di Casale Monferrato (AL), nel fine settimana del 26 e 27 settembre, si tiene “Il Monferrato in un calice”, una grande degustazioni di vini del territorio a cura dell’Associazione Sommelier Piemonte (AIS).

Il programma prevede, sabato 26, dalle 17.30 alle 18.30, la degustazione “I mille volti della Barbera”, uno dei vini più versatili e amati. Giovane, frizzante, strutturata, con un lungo affinamento in legno grande o piccolo, il vitigno Barbera offre mille possibilità a chi vuole esprimere al meglio la bottiglia. È prevista una degustazione “alla cieca” di tre vini guidata dalla Delegazione di Casale Monferrato dell’AIS.

Domenica 27, invece, sempre dalle 17.30 alle 18.30, i protagonisti saranno il “Gabiano e Rubino di Cantavenna: nella DOC piccola c’è il vino buono”, due DOC tra le più piccole d’Italia, vini unico per il territorio, realizzati in produzione limitata con i vitigni del Monferrato. Per conoscere questi rari gioielli, viene proposta una degustazione “alla cieca” di tre vini rappresentativi di questa realtà, che mantiene viva una storia e una tradizione unica e preziosa.Il costo di ogni degustazione è di € 10 per tre bicchieri. Prenotazione allo 0142/444305 o casale@aispiemonte.it

INFO: www.comune.casale-monferrato.al.it/MonferratoCalice26set

Auto da sogno alla Modena Motor Gallery

Nel weekend del 26 e 27 settembre, presso il quartiere fieristico di Modena, in viale Virgilio, si tiene l’ottava edizione di Modena Motor Gallery, una grande mostra mercato di auto e moto d’epoca che non mancherà di entusiasmare gli appassionati dei motori, come dimostra l’afflusso record della scorsa edizione: ben 11 mila visitatori.

Si potranno ammirare 1200 pezzi tra auto e moto d’epoca e saranno presenti più di 360 espositori, oltre a 18 Club, Registri Storici, Musei, tra cui i Musei Ferrari di Modena e Maranello e il Museo Lamborghini. Tanti anche i pezzi prestigiosi provenienti da collezioni private.

E, per rendersi conto di come nascono questi pezzi unici, in una corsia di 500 metri si potranno incontrare gli “artigiani dell’auto”, tra meccanici, ingegneri, carrozzai, battilastra ecc, a testimonianza della vocazione di Modena a “Terra di Motori”.

Interessantissime le mostre, come quella dedicata all’Alfa Romeo in occasione dei suoi 110 anni di storia. In galleria saranno presenti alcuni esemplari della storica casa automobilistica milanese, oltre a immagini d’epoca, foto e video. L’esposizione è realizzata in collaborazione con il Museo Storico Alfa Romeo di Arese e con il collezionista Mario Righini.

Non mancheranno nemmeno le auto da film, come la Triumph TR 3A guidata dal Marcello Mastroianni ne “La dolce vita” di Fellini, o la Cisitalia 202 Cabriolet che ha ospitato al volante Isabella Rossellini. L’ingresso alla manifestazione costa € 10 intero e € 8 ridotto. Orario: 9-18.

INFO: www.motorgallery.it

 A Roma “Vendemmiata” all’Orto Botanico

Una festa “verde”, all’insegna del buon vino, la “Vendemmiata romana all’Orto Botanico”, in programma dal 25 al 27 settembre presso il Museo Orto Botanico di Roma, in Largo Cristina di Svezia 23A.

La tre giorni si propone come una grande festa per grandi e piccoli, per andare alla scoperta della biodiversità unica dell’Orto Botanico, che vanta oltre 3000 specie vegetali e aree tematiche, tra cui il Giardino Giapponese, il Roseto e il Bambuseto. In programma laboratori didattici, spettacoli di musica e arte.

Cuore dell’evento la degustazione libera tra i Migliori Vini Italiani selezionati per vitigno da Luca Maroni, analista sensoriale di fama internazionale, influencer, scrittore e autore del progetto “Vigneto Italia”, un museo “vivo” che raccoglie 155 vitigni provenienti da tutte le regioni italiane.

L’ingresso è gratuito per operatori del settore e bambini 0-11 anni. Ragazzi 12-17 anni ridotto € 10. Biglietto intero € 25 (€ 20 in prevendita), comprensivo di ingresso all’Orto Botanico, degustazione libera di tutti i vini presenti, laboratori per adulti e bambini, degustazioni guidate, spettacoli di musica e arte.

INFO:  www.senseventi.com/vendemmiata-romana/

I “Segreti Frammenti” delle Ville Vesuviane di Napoli

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020, a Napoli sono in programma, nel weekend del 26 e 27 settembre, visite guidate alle Ville Vesuviane dal titolo “Frammenti segreti”.

Si comincia sabato 26, al pomeriggio, con una visita guidata alla Villa delle Ginestre, già Carafa d’Andria -Ferrigni. Situata lungo il Miglio d’Oro, sulla collina di Camaldoli, nel comune di Torre del Greco, è famosa per avere ospitato il poeta Giacomo Leopardi, che qui trascorse gli ultimi mesi della sua vita e scrisse il capolavoro La ginestra, a cui la villa deve il nome.

Domenica 27, invece, si parte alle 10.30 per visitare la Manifattura Stingo di Napoli, una fabbrica storica in cui l’antica arte della ceramica ancora oggi si coniuga con le tecniche più tradizionali e moderne. Sempre il 27, alla sera, presso Villa Campolieto, sarà inaugurato il nuovo percorso di visita che parte dall’antica cava di pietra lavica, nel corpo inferiore della proprietà dei Casacalenda a Resina. Proprio la colata di lava ha dato vita alle fondamenta della villa.

Durante tutte le visite sono previste delle “Stazioni poetiche” con giovani poeti che leggeranno alcuni versi suggestivi per rendere questa esperienza ancora più unica. La quota di partecipazione è di € 5 per la vista alle ville, gratuita, ma su prenotazione, la visita alla Manifattura Stringo. Tutte le visite sono a numero chiuso con obbligo di prenotazione nel rispetto delle norme anti Covid-19.

INFO: tel 340/9226748, prenotazioni@villevesuviane.net. www.villevesuviane.net