Auto & Donna

Verso Venezia, la nostra destinazione weekend all’insegna del cinema e del relax

image_pdfimage_print

Un weekend donna all’insegna del glamour stellare della Venezia del festival

In questi giorni Venezia è in pieno fermento  per uno dei festival più importanti dedicati alla settima arte; il cinema, che  pervade di un fascino in più  le vie e i canali della citta lagunare, tra  celebrities che vanno e celebrities che  vengono, attraversando il mitico  tappeto rosso  incorniciato dalla folla di turist.. Quale occasione migliore per visitare una delle città più belle al mondo, magari rischiando di incontrare Pierfrancesco Favino, protagonista di uno dei film in concorso, Anna Foglietta madrina della kermesse,  o Cate Blanchett presidente di giuria?

Destinazione stellare ed emozionante a tutti gli effetti da rendere anche rilassante con un soggiorno esclusivo e unico, viaggiando con Honda, verso uno dei Resort & Spa più suggestivi della città e all’insegna del benessere e relax nella splendida Venezia.

Honda e

La Honda e, prima compatta totalmente elettrica del marchio giapponese, è stata sviluppata tenendo conto di tre principi base: elettrificazione, automazione e servizi. Questa vettura punta a migliorare l’ambiente, in particolare nelle aree urbane più affollate, rendendo la guida di tutti i giorni divertente, economa e tecnologica. Sviluppata ex novo come perfetta soluzione di mobilità nelle moderne città europee, questa City Car è l’emblematica dimostrazione della filosofia Honda di sviluppare alta ingegneria “human-centred”.

Design minimal e futuristico

Progettata senza compromessi, con un focus speciale rivolto alla funzionalità e al comfort, Honda e si caratterizza per un design estremamente pulito e moderno. Osservando la vettura dall’esterno non si può restare indifferenti ad alcuni dettagli estetici, come la distintiva maschera frontale o i gruppi ottici LED posteriori, senza tralasciare l’elegante copertura in vetro della porta di ricarica, le linee morbide e gli elementi a filo con la carrozzeria che coniugano efficienza aerodinamica e raffinatezza. Parliamo di un’auto dedicata ad un pubblico omogeneo, ma – a dirla tutta – riscuote un forte appeal nei confronti di un pubblico femminile che ama la modernità e presta particolare attenzione all’ambiente.

Comoda come il salotto di casa

Nell’abitacolo sono stati impiegati rivestimenti eleganti e moderni per ricreare l’atmosfera di un moderno salotto domestico, con l’obiettivo di isolare immediatamente gli occupanti dal caos della città. Il passo generoso offre ai passeggeri uno spazio paragonabile a quello delle auto di categoria superiore, con una soglia d’ingresso pratica e ribassata. Salire e scendere dall’auto è quindi un vero piacere, mentre una volta a bordo ci si sente subito in un ambiente rilassato e confortevole.

Soluzioni hi tech

Tra le tante soluzioni tecnologiche e futuristiche che caratterizzano la Honda E spiccano senza ombra di dubbio gli specchietti esterni laterali sostituiti da microcamere. All’interno troviamo degli ampi display che occupano tutta l’ampiezza della plancia centrale, amplificando la percezione complessiva dello spazio senza compromettere la visibilità frontale dell’ampio parabrezza panoramico.

Il piacere della guida a zero emissioni

Il nuovissimo telaio, specifico per una vettura EV, è stato progettato per offrire prestazioni agili e divertenti, con dinamiche di guida che si esaltano nei contesti urbani. Un potente motore elettrico, proporzioni compatte, raggio di sterzata di 4,3 metri, distribuzione del peso 50:50 e baricentro ribassato si combinano per dare alla vettura un carattere sportivo e scattante. Il risultato è una guida silenziosa, fluida ed emozionante, con un’accelerazione istantanea che aiuta a districarsi con facilità nelle strade più trafficate. La batteria da 35.5 kWh ad alta capacità offre un’autonomia di 222 km (WLTP), con la possibilità di essere ricaricata fino all’80% in soli 30 minuti.

Ultimo, ma non meno importante, è la presenza dell’Honda Parking Pilot, un sistema di assistenza nel parcheggio che misura gli spazi di manovra e indica sui display centrali la posizione corretta per iniziare il parcheggio assistito. In poche parole, parcheggiare un’automobile non è stato mai così facile e divertente.

 

Pronti, Partenza… Via!

Lasciamo la cosmopolita  Milano per incominciare il nostro viaggio che  in appena 3 ore ( 270 km) attraversando l’autostrada A4, ci porterà verso la romantica Venezia. Un percorso dal quale potremmo deviare leggermente cogliendo l’occasione di scoprire un Nord Italia sorprendente attraverso i suoi  laghi. l’itinerario dei laghi del nord è  considerato uno dei più bei itinerari  d’Europa. Tra l’affascinante metropoli di Milano e la romantica città di Venezia, si estende infatti uno degli tragitti più emozionanti che si possano fare a bordo di un’automobile come l’Honda e. Nel corso della storia (a partire dall’era glaciale, quando si formarono questi laghi), molte personalità influenti hanno scelto questa zona d’Italia per le loro vacanze: dagli Imperatori romani a Napoleone, alla principessa Diana del Galles, ai grandi artisti e scrittori  come Hemingway, Goethe e Byron… senza dimenticare le star di Hollywood che in questo particolare momento dell’anno  giungono a Venezia.

 

A bordo della Honda  iniziamo così  la guida che  porterà a Venezia passando  quindi per splendide città come Orta San Giulio, Bellagio o Simione, dove scoprirremo il fascino dei laghi come il lago Maggioreil Gardail lago di Como e il lago d’Orta, tra gli altri. Protetti dalle vette delle alpi e circondati da una natura selvaggia e impressionante, come quella del Parco nazionale della Val Grande, questi laghi vantano paesaggi mozzafiato come le isole BorromeeMonte Isola o l’Isola di San Giulio. Dirigendoci verso la città delle gondole, sarebbe infine un vero peccato non soffermarsi, visto che ci si passa accanto,  in una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: Verona  e visitare i ponti romani, ricostruiti dopo la seconda guerra mondiale, oltre alla Cattedrale, la Basilica di San Zeno, la Chiesa di Santa Anastasia, il teatro romano, la torre Lamberti e il palazzo Barbieri.

Destinazione Venezia, benessere al Hilton Molino Stucky

Hilton Molino Stucky Venice

Ci siamo distratti troppo ? ne è valsa la pena , e stanchi ma soddisfatti arriviamo finalmente a  Venezia dove la nostra destinazione relax HILTON MOLINO STUCKY ci aspetta  con la piscina panoramica sulla terrazza più emozionante e alta della città, ( è definita da Lonely Planet la “vista migliore di Venezia) conl’eforea Spa, oasi di benessere, e la convenzione con le spiagge più note del Lido di Venezia

Quest’anno che il significato rigenerativo delle vacanze ha assunto un valore ancora più importante,  questo l’hotel, moderno capolavoro veneziano, offre una serie di proposte in house e in città per chi vuole concedersi innanzitutto una fuga dallo stress.

 

La posizione dell’hotel è già una promessa di un soggiorno senza stress: Hilton Molino Stucky si trova infatti sulla tranquilla Isola della Giudecca, capace di mediare tra la dimensione urbana e quella di un autentico borgo lagunare, conservando la caratteristiche della Venezia più autentica. Al suo arrivo, l’ospite viene accolto e piacevolmente sorpreso da un hotel unico nel suo genere.

Relax fa rima con wellness all’Eforea Spa

jacuzzi spa Eforea

Un’oasi di benessere, un luogo in cui la natura è guidata dalla scienza, dove è possibile rigenerarsi e rilassarsi a 360°. Il menu di eforea Spa è un invito a farsi viziare e coccolare durante il soggiorno in hotel. Dopo un tuffo sotto il cielo di Venezia, Ella Lorenzon, la Spa Manager, consiglia per mantenere l’abbronzatura, lo Scrub Lime e Zenzero o Frangipani che, con lo stimolo della circolazione, porta a risaltare il colorito.

eforea_Spa_Venice_Sauna

Una coccola rigenerante di 25 minuti, che può essere abbinata ad uno dei tre trattamenti Enhancement, ovvero le proposte à la carte per capo & viso, spalle & cuoio capelluto e piedi. Irresistibile!

Spa Eforea

A Venezia si va tra le Star con il  trucco e lo stile giusto

Per questo splendido weekend il bagaglio come sempre deve essere funzionale ma strizzando l’occhio allo stile e qualità. Abbiamo scelto  le nuove creazioni presentate da Piquadro,  ispirate all’universo business contemporary e dynanic ma anche all’outdoor attraverso modelli dal design essenziale e materiali performanti ma soprattutto ecologici. E questo ci piace.

Qui, zaini, monospalla, e trolley, sono realizzati con i migliori pellami italiani e nei colori più classici sulle linee business Nabucco e Falstaff e abbinati a tessuti tecnici riciclati di ultima generazione nella linea MacBeth.

Per passeggiare nella città lagunare tra canali e sulle gondole, incontrando magari qualche  attore, ci piace molto la nuova linea femminile e glamour the Bridge ‘Fiorenza’, nome che rende omaggio alla fondatrice della storica azienda Toscana di pelletteria.

L’elemento stilistico che ci ha conquistate e la distingue è sia una fibbia rivestita in pelle che  esalta la qualità della manifattura artigianale, sia soprattutto il color cognac, presentato in edizione limitata, è la vera chicca di tutta la nuova collezione.

 E nel beauty ? Un trucco  da star, of corse!

Siamo a Venezia durante il festival e nel nostro beauty non possiamo che scegliere un prodotto Armani beauty a cui è affidato il make up delle star:Lip Magnet mat rossetto liquido, una concentrazione di colore meravigliosa  in varie tonalità ( a noi piace il rosso),una texture impalpabile che si fonde con le labbra e le rende toniche oltre a garantirci quella extradurata che ci piace quando siamo in giro. Siamo pronte per conquistare !