Weekend Italy

Un weekend di fiere, tour e atmosfere natalizie

image_pdfimage_print

Il Natale si avvicina e anche gli eventi dedicati alla festa più attesa dell’anno da grandi e piccoli. Ma per chi desidera ancora aspettare, ci sono anche fiere ed eventi dedicati alla cultura e all’enogastronomia. Ecco, allora, nella nostra rubrica settimanale, gli eventi che abbiamo selezionato per voi nel weekend del 27 e 28 novembre.

A Bologna arriva l’Art Craft & Christmas

Dal 26 al 28 novembre, torna nei padiglioni di Bologna Fiere, in Piazza della Costituzione, Art Craft & Christmas, la mostra mercato dedicata all’artigianato e alle idee regalo dal mondo, con prodotti artigianali italiani ed esteri.  Saranno presenti artigiani e aziende di abbigliamento e accessori, prodotti alimentari e bevande, arredo e servizi per la casa, gioielli, tempo libero e oggettistica, ma anche salute e bellezza, servizi alla persona e molto altro.

Con lo stesso biglietto di ingresso, dal costo di 12 euro, poi, si potrà accedere anche a Expogusti, l’esposizione dedicata al mondo creativo, alla fiera dell’elettronica e alle mostre mercato del disco, cd, dvd e del fumetto, che si tengono in contemporanea.

INFO: www.artcraft.christmas.it

A Scandicci (FI) torna il Festival Giapponese

Dal 26 al 28 novembre, presso l’Auditorium Centro Rogers di Piazzale della Resistenza, a Scandicci (FI), torna il Festival Giapponese, che offre la possibilità di conoscere gli usi, i costumi e le tradizioni del Sol Levante con spettacoli di danza, musica, ma anche sapori e atmosfere autentiche. Non mancheranno nemmeno dimostrazioni di vestizione del kimono, arti marziali, la magica cerimonia del tè e un’area espositiva con mercatino, degustazioni e street food.

Ci sarà l’angolo della calligrafica giapponese, quello dello Shiatsu, quelle del Fukubuki, degli etegami, il bazar giapponese e i laboratori di pittura su seta, karate e molto altro. Ingresso 2 euro, gratuito per soci Laila. Greep Pass e mascherina obbligatori.

INFO: www.festivalgiapponese.it

Al Castello di Lunghezza (ROMA), arriva Babbo Natale

Fino al 6 gennaio, ogni weekend dalle 9 alle 19, nello splendido scenario del Castello di Lunghezza, in via della Tenuta del Cavaliere 230, alle porte di Roma, c’è il Castello di Babbo Natale, un mondo incantato con fate, elfi e personaggi delle fiabe e del Natale. Si potrà anche visitare uno mostra dedicata al personaggio simbolo delle feste, Santa Claus e camminare in una fantastica galleria con ritratti d’autore, nei quali Babbo Natale è immortalato a spasso per il mondo e in epoche diverse.

I visitatori saranno accolti dalla Fata delle Nevi e potranno passeggiare tra la sala da pranzo, la stanza da letto e lo studio dove Babbo Natale legge le migliaia di letterine da tutto il mondo. Sarà poi la segretaria, “Renna”, ad accompagnare i più piccoli da Babbo Natale in persona, nella grande Sala del Trono, mentre, tutt’attorno, gli elfi preparano giocattoli e doni speciali. Non mancheranno nemmeno i protagonisti delle fiabe, tra principi e principesse, personaggi dei cartoon e del Natale, come il Pupazzo di Neve, le renne e persino il cattivissimo Grinch. Ingresso con Green Pass, anche con tampone negativo.

INFO: www.fantasticocastellodibabbonatale.it

A Caserta c’è la Festa del Cioccolato

Dal 25 al 28 dicembre si tiene a Caserta, a due passi dalla Reggia, la Festa del Cioccolato Artigianale organizzato da Choco Italia in Tour. Si tratta di un grande evento itinerante dedicato alla valorizzazione del buon cioccolato di qualità prodotto in Italia. Dalle 10 del mattino a mezzanotte si potranno così ammirare, degustare e acquistare tante specialità a base di cioccolato, ma non solo, provenienti da diverse regioni italiane, dal Piemonte alla Toscana, dalla Calabria alla Sicilia.

Tra le specialità non mancheranno nemmeno il torrone, il croccante, i cannoli siciliani, il cioccolato di Modica e altre squisite proposte dai migliori cioccolatieri italiani. Ingresso libero.

INFO: www.facebook.com/Choco-Italia-in-Tour

Ad Alberobello (BA) inaugura il Presepe di Luce

Domenica 28 novembre, inaugura ad Alberobello il Presepe di Luce, nel rione Aia Piccola, tra i celebri trulli, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. L’accensione è prevista per le 17.30 e si potrà visitare le installazioni fino al 9 gennaio. Il tema scelto per quest’anno è “La Bellezza” e, lungo il percorso, si potranno incontrare 30 figure realizzate in 12 punti, accompagnati da narrazioni sonore che raccontano la storia e il significato delle installazioni.

Il percorso è libero e gratuito. Nelle giornate del 26,27, 28 e 29 dicembre, poi, ci sarà anche il Presepe Vivente, che si potrà visitare su prenotazione, a partire dalla prima settimana di dicembre, sul sito ufficiale dell’evento.

INFO: www.dabetlemmeagerusalemme.it

A Palermo un tour sulle orme dei Florio

Sabato 27 e domenica 28 novembre, alle 10.30, è in programma un doppio appuntamento per una visita guidata sulle orme dei Florio, la famiglia calabrese che riuscì a diventare, a fine Ottocento, protagonista del mondo della finanza e del jet set internazionale. I Florio resero Palermo la meta preferita di viaggiatori, artisti, scrittori, artisti, teste coronate. E la protagonista indiscussa fu Donna Franca Florio, corteggiata da D’Annunzio, che ebbe una vita da romanzo, tra ricchezza, tradimenti, dolori e lutti, fino al tracollo economico.

Il tour, della durata di 2 ore, parte da Piazza Marina alle 10.30 e prevede tappe in San Giacomo, via Materassai, via Roma, teatro Politeama e teatro Massimo. Sarà effettuato da guide abilitate e sistema di radioguide. Per partecipare non occorre il Green Pass in quanto si svolge all’aperto. Obbligatoria mascherina, gel e distanziamento. Quota di partecipazione € 10 a persona. Prenotazione obbligatoria.

INFO: esplorasitisicilia@gmail.com