Tsarabanjina
In The World

Tsarabanjina, il gioiello del Madagascar

image_pdfimage_print

Tsarabanjina è la più grande delle isole che compongono l’Arcipelago delle Mitsio, situato nella parte nord occidentale del Madagascar, a circa 70 km da Nosy Be.

Tsarabanjina

Tradotto dalla lingua sakalava Tsarabanjina significa “l’isola dalla spiaggia bella.

Niente di più vero perché, oltre a una natura lussureggiante, sfoggia uno stupendo arenile di sabbia candida.

Tsarabanjina

In effetti l’isola è un vero  angolo di paradiso, un lembo di terra emersa di appena 22 ettari tutto votato all’ecosostenibilità dove è  la natura stessa a regolare la vita.

Tsarabanjina

Tsarabanjina offre una biodiversità unica e un ambiente naturale costituito da un groviglio di vegetazione e da piccole colline.

L’unica struttura ricettiva presente è il resort Constance Tsarabanjina che offre ospitalità in 25 villette di legno immerse in una fitta vegetazione e distribuite tra la spiaggia nord, di 270 metri, e la spiaggia sud, di circa 200 metri.

Tsarabanjina

Le villette della zona nord sono leggermente sopraelevate rispetto alla battigia che si raggiunge scendendo una decina di gradini; quelle della zona sud si affacciano direttamente sulla spiaggia.

Tsarabanjina

Il punto di forza di questo resort è senza dubbio la location e il tratto di mare che la circonda.

Ma una nota di merito va anche all’eccellente cucina che prevede piatti con prodotti locali a km 0.

Tsarabanjina

Il resort è il luogo ideale per la luna di miele: tranquillità, relax, massaggi e un fitto calendario di attività.

Tra quelle gratuite ad esempio c’è lo snorkeling, offerto con tutta l’attrezzatura necessaria per vivere esperienze indimenticabili.

Tsarabanjina

Insomma, Tsarabanjina è un paradiso, un luogo esclusivo dove i sogni possono diventare realtà.

Tsarabanjina

Avete mai pensato di immergervi e fare il bagno di notte nel mare   illuminato solo dal plancton che dà vita alla bioluminescenza, circondati dalle tartarughe marine?

Tsarabanjina

I fondali poi sono spettacolari e chi ama fare snorkeling potrà ammirare lo squalo balena che qui vive indisturbato e protetto.

In catamarano e con un kayak è possibile avvistare le varie specie di uccelli marini come l’aquila pescatrice, gli aironi o le gallinelle d’acqua.

Tsarabanjina

Si possono inoltre fare escursioni nella parte più montuosa dell’isola. Per girare Tsarabanjina a piedi basta un’ora.

Un’altra meta affascinante è la penisola che delimita la spiaggia dove, in una grande grotta circondata da rocce vulcaniche, si trova un cimitero sakalava, dove venivano sepolti in grandi piroghe, re e notabili.

Questo cimitero, ancora oggi, è frequentato dai sakalava che vanno a pregare portando offerte, generalmente rum e miele.

Tsarabanjina

Come arrivare a Tsarabanjina

L’isola si raggiunge in barca da Nosy Be dove si arriva con volo diretto da Milano o Roma.