Viaggi In Europa

Top 10 delle migliori compagnie aeree

image_pdfimage_print

I passeggeri che hanno viaggiato nel 2016 sono stati invitati a votare sul sito www.flight-report.com, dove si possono recensire i voli, con foto, schede e voto. Hanno scelto le migliori compagnie aeree divise a seconda della classe in cui si è viaggiato: Prima classe, Business, Premium Economy ed Economy. Le classifiche Flight-Report risultano essere molto importanti sia per le compagnie aeree che hanno l’occasione di vedere come stanno andando i loro competitor, ma anche per i passeggeri che potrebbero modificare le loro scelte future in base ai consigli degli altri passeggeri viaggiatori. Ecco due di queste classifiche di cui vi abbiamo parlato:

Prima classe

1.Singapore Airlines

2.Air France

3.Qatar Airways

4.Etihad Airways

5.Cathay Pacific

6.Lufthansa

7.Emirates

8.British Airways

9.Thai Airways

10.Swiss

emirates__first_class_suite

Economy

1.Emirates

2.Singapore Airlines

3.Qatar Airways

4.Garuda Indonesia

5.Thai Airways

6.Etihad Airways

7.Qantas

8.Turkish Airlines

9.Cathay Pacific

10.Aegean Airlines

Da queste due classifiche possiamo trarre la conclusione che sono proprio le compagnie aeree mediorientali, come la Emirates e la Singapore Airlines, ad aggiudicarsi I posti migliori. Sono compagnie famose per la qualità dei servizi offerti ai propri passeggeri, innovazioni apportate all’aereo, ma devono fare i conti con lo spazio dedicato ad ogni passeggero, che rispetto ad altre compagnie è molto minore.

On board Flight QF2 from London Heathrow LHR to Bangkok Suvarnabhumi BKK

Il punto di forza delle compagnie Europee rimane il low cost, le promozioni che permettono ai passeggeri di cogliere l’occasione al volo, a discapito della comodità. L’importante è partire senza spendere tanto. Forse è proprio per questo che rimaniamo indietro rispetto ai paesi asiatici a livello di comfort e servizi. C’è da dire che il biglietto del prezzo rimane comunque il primo indicatore di scelta della compagnia aerea, potremmo dire che è proprio questo il punto di forza delle compagnie europee.