In Auto Weekend Car Weekend Car Sport GTI WEEKEND-CAR PREMIUM

Skoda Kamiq Scoutline, Toyota GR Supra 2.0 T e Citroen C3 Aircross C-Line: le 3 top weekend car della settimana

Iniziare una nuova settimana non è sempre agevole, ma siamo certi che con le nuove 3 top weekend car della settimana consigliate dalla redazione, tornerà il sorriso sulla bocca di tutti gli appassionati che ci leggono. Le vetture protagoniste di questo lunedì sono la Skoda Kamiq Scoutline, Toyota GR Supra 2.0 T. e Citroen C3 Aircross C-Line: la prima e l’ultima vettura si presentano come due SUV compatti polivalenti e in grado di offrire una dotazione completa ed esclusiva, mentre la GR Supra equipaggiata con il nuovo motore da turbo benzina 2.0 litri saprà trasmettere a chi la guida le sensazioni che prova un vero pilota.

Skoda Kamiq Scoutline

Gli amanti dell’avventura e dell’off road, ma che hanno la necessità di acquistare una vettura compatta e dalla guida rialzata da utilizzare prevalentemente in città, potranno trovare una valida alternativa nella nuovissima Skoda Kamiq Scoutline, inedito allestimento del SUV compatto della Casa ceca che strizza l’occhio al mondo dei fuoristrada.

Estetica da off road

La versione Scoutline dedicata alla Kamiq regala al piccolo SUV del Costruttore boemo un aspetto fuoristradistico: la vettura guadagna infatti passaruota rifiniti in nero, nuovi fascioni paraurti e protezioni anteriori e posteriori del sottoscocca in argento metallizzato. Sempre di colore nero troviamo le calotte degli specchietti laterali e le barre portatutto installate sul tetto dell’auto. Il kit estetico viene completato dalla presenza dei cristalli posteriori oscurati ed impreziositi da una cornice cromata, dai badge che identificano l’allestimento posizionati sulle fiancate dell’auto e dal set di cerchi in lega specifici da 17 pollici, disponibili anche nella versione più sportiva da 18 pollici come optional a pagamento.

Interni personalizzabili e tecnologici

Entrati all’interno dell’abitacolo è possibile apprezzare gli inserti dedicati alla plancia disponibili nella versione effetto trama di legno o total black, non mancano inoltre i sedili rivestiti in tessuto Thermoflux ad alta traspirabilità, la pedaliera in alluminio e la sofisticata illuminazione interna a LED che permette di scegliere uno dei tre colori tra bianco, rosso o arancione. Nella dotazione di serie non mancano i sistemi di assistenza alla guida, come la frenata d’emergenza e l’impianto di infotainment gestibili tramite lo schermo touch incastonato al centro della console.

Motori

La nuova Kamiq Scoutline può essere abbinata a qualsiasi motore disponibile sul resto della gamma, partire dai benzina 1.0 TSI 95 CV e 1.5 TSI 150 CV, passando per il diesel 1.6 TDI 115 CV e fino ad arrivare al nuovo 1.0 G-TEC 90 CV con alimentazione a metano. La Skoda Kamiq Scoutline sarà svelata ufficialmente in occasione del prossimo Salone di Ginevra 2020.

Toyota GR Supra 2.0 Turbo

In un solo anno di lancio sul mercato europeo, la nuova Toyota GR Supra è stata distribuita in oltre 1.150 esemplari, un numero di tutto rispetto se si parla di un’auto di nicchia da oltre 300 CV che viene proposta ad un prezzo che sfiora i 70mila euro. Ora però, la gamma della nuova Supra è destinata ad allargarsi ulteriormente e con lei anche le vendite della vettura, grazie all’introduzione di una nuova versione entry-level equipaggiata con un potente 2.0 litri turbo benzina in grado di sviluppare 258 CV.

Arriva il motore 2.0 litri Turbo da 258 CV

La nuova versione della Supra risulta equipaggiata da un motore 2.0 litri di origine Bmw in grado di sviluppare 258 CV e 400 Nm di coppia massima, inoltre rispetto alla versione 3.0 litri si risparmiano sul piatto della bilancia ben 100 kg, raggiungendo così un totale di 1.400 kg tondi e una distribuzione dei pesi praticamente perfetta (50:50). Secondo i dati dichiarati dal Costruttore, la vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 5,2 secondi e raggiunge una velocità di 250 km/h. Potenza e coppia vengono trasferiti sull’asse posteriore tramite l’utilizzo di un cambio automatico ZF a 8 rapporti.

Dotazione sempre al Top

Rispetto alla versione top di gamma, la Supra 2.0 litri non sfigura per quanto riguarda la dotazione di serie che comprende tra le altre cose i cerchi da 18 pollici, i sedili ad alto contenimento rivestiti in Alcantara, l’impianto audio e il display da 8,8 pollici dedicato all’impianto di infotainment. Non mancano i sistemi di assistenza alla guida come ad esempio il cruise control adattivo e la frenata d’emergenza, mentre tra gli optional spicca il differenziale posteriore attivo.

Citroen C3 Aircross C-Line

Se desiderate SUV compatto confortevole, ma soprattutto con un carattere ben distinto rispetto alla solita concorrenza che sembra “tutta uguale”, la nuova serie speciale Citroen C3 Aircross C-Line potrebbe fare proprio al caso vostro, considerando le sue caratteristiche di “tendenza” e le sue peculiarità che la rendono un’auto molto versatile per la guida di tutti i giorni.

Estetica alla moda

La versione speciale C-Line si distingue esteticamente per le calotte degli specchietti laterali e per i profili dei proiettori anteriori personalizzati con una finitura rosso anodizzato, in contrasto con le livree del corpo vettura disponibili nelle varianti di colore bianco, grigio metallizzato e nero perla.

La tinta rossa viene ripresa anche all’interno dell’abitacolo, dove troviamo i nuovi sedili impreziositi da una linea orizzontale di questa tonalità a cui si aggiungono le cuciture dei tappetini specifici. Non mancano infine le cornici satinate dedicate ai profili delle bocchette d’aereazione e la soglia d’accesso specifica per la C-Line.

Sempre connessa

I giovani potranno apprezzare il sistema di infotainment implementato dalle funzioni di connettività per smartphone Apple CarPlay e Android Auto, a cui si aggiungono i cerchi in lega da 16 pollici, il sistema di climatizzazione elettronico e il tergicristallo a controllo automatico.

Gamma motorizzazioni

La nuova Citroen C3 Aircross C-Line potrà essere equipaggiata con la motorizzazione 1.2 litri turbo benzina da 110 CV o in alternativa dal 1.5 litri turbodiesel declinato negli step di potenza da 100 e 120 CV. La versione più potente risulta abbinata esclusivamente alla trasmissione automatico a 6 marce (EAT6).