In Auto

Peugeot 308: moderna ed elegante

Presentata in anteprima mondiale al recente Salone di Francoforte, la Peugeot 308 è stata sicuramente una delle novità più attese. La settimana scorsa siamo andati a provarla nella romanticissima Alsazia. Per il momento, però, vi diciamo com’è, vista da ferma…

Peugeot308_autoedonna1

Dalle dimensioni compatte e con un peso inferiore di 140 kg, la nuova Peugeot 308 è più corta di 3 cm rispetto al modello che sostituisce (ora ne misura 425), e nonostante questo vanta un bagagliaio tra i più generosi della categoria: ben 470 litri con 5 persone a bordo. Il design è moderno, semplice ma elegante. Nell’anteriore spiccano i proiettori Full LED sottili (proposti di serie sull’allestimento Allure). Nel posteriore, invece, è riproposto il tema dell’arco e dei tre artigli Peugeot, disegnati dalle luci a LED.

Peugeot308_autoedonna7
Eleganza e semplicità che prevale anche a bordo, anche se, grazie per esempio agli elementi decorativi in cromo satinato o nero lucido, lo stile è un po’ più ricercato. Di contro, l’abitacolo della nuova Peugeot 308 si fa ricco di tecnologia. Come il posto di guida, innovativo e intuitivo: il Peugeot i-cockpit. Progettato per vivere un’esperienza di guida sensoriale, al conducente si presenta un volante compatto, un quadro strumenti in posizione alta per leggere le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada, una console centrale alta e un grande touchscreen da 9,7 pollici, con cui si attivano molti servizi di bordo.

Peugeot308_autoedonna6
Costruita sulla nuova piattaforma modulare EMP2 del gruppo PSA, che ha portato già al debutto la nuova Citroën C4 Picasso, dal punto di vista dell’abitabilità la nuova Peugeot 308 ospita tranquillamente quattro persone, e comodamente fino a cinque. Merito anche del tetto alto (la vettura è alta 146 cm) e del portellone verticale. Punto debole del modello che va a sostituire, la nuova 308, come già detto, offre un babagliaio a portata di weekend…

Peugeot308_autoedonna5

La nuova Peugeot 308 sarà disponibile con tre motori a benzina, due turbodiesel e quattro allestimenti: Access, Active, Business e Allure. La motorizzazione a benzina propone il 1.2 a tre cilindri da 82 Cv e il 1.6 turbo declinato nelle potenze di 125 e 156 Cv. Il 1.6 turbodiesel, invece, dispone di 92 o 116 Cv. Se optate per la versione più economica, la Access, che parte da 16.900 euro per la benzina, e da 19.700 euro per quella a gasolio, di serie sono già compresi i fari diurni a led, gli airbag anteriori, laterali e a tendina, l’indicatore della pressione pneumatici, il cassetto portaoggetti refrigerato, il clima manuale, il cruise control, i retrovisori esterni regolabili elettricamente e il computer di bordo.

Peugeot308_autoedonna4
Alzacristalli posteriori elettrici, clima automatico bi-zona, sensori di parcheggio posteriori, schermo a sfioramento da 9,7 pollici e cerchi in lega da 16 pollici, arricchiscono la versione Active della 308. Con l’allestimento Business, invece, sono di serie il navigatore satellitare, il bracciolo centrale posteriore con passaggio sci e gli specchietti ripiegabili elettricamente. La Peugeot 308 top di gamma Allure, offre infine i sensori anteriori, il freno di stazionamento elettrico, i sedili anteriori sportivi, i cerchi in lega da 17 pollici, i fari full led e i fendinebbia.
Al prossimo Salone di Ginevra sarà presentata la versione station wagon.
www.peugeot.it