In Auto

Nuova Maserati Quattroporte, le prime sensazioni

image_pdfimage_print

Nuova Maserati Quattroporte – Arriverà in commercio verso la fine dell’anno, ma la nuova top-class della casa del Tridente sta già facendo parlare di sé grazie ad un esclusivo test-drive riservato a pochi selezionati del settore. Possiamo quindi dirvi cosa hanno pensato del nuovo modello.

575e78360d3fb

Per festeggiare i 90 anni da una delle più belle vittorie si è scelta una location esclusiva, ovvero la città di Palermo. In uno splendido panorama ha così mostrato il suo nuovo volto la Quattroporte 2017, rivisitata in alcuni dettagli della carrozzeria, apprezzata immediatamente per il suo stile aggressivo e pulito, oltre agli interni, che diventano ancora più comodi e lussuosi per guidatore e passeggeri.

575e7835084e6

Parlando di meccanica, cui Maserati tiene molto data la sua storia nelle corse, si passa dal possente 3,8 litri V8 benzina di origine Ferrari (530 CV per una velocità massima di 310 km/h) al 3.0 litri V6 diesel che conta ben 275 CV ed una velocità superiore ai 250 km/h ma con consumi ed emissioni minori. Le cambiate sono affidate ad un cambio sequenziale automatico, in grado di garantire sia prestazioni eccezionali che tranquillità a velocità di crociera. I presenti non hanno potuto salire e guidare la vettura, ma hanno potuto apprezzare l’accensione, con un sound inconfondibile proveniente dai quattro tubi di scarico.

575e846328baa

Le due nuove versioni, GranLusso e GranSport, hanno convinto poiché sono riuscite ad innalzare ancora di più il segmento delle grandi berline sportive non soltanto in termini di aerodinamica e prestazioni, ma anche di comfort: subito sono saltate all’occhio le rifiniture di Ermenegildo Zegna, che già ha lavorato con estrema cura il SUV Levante, con pelle di alta qualità accompagnata dalla radica di legno che attornia anche il sistema tecnologico, con il grande display da 8,4 pollici.

Pare che ancora una volta Maserati abbia messo d’accordo tutta la critica, nazionale e non. Chapeau!