super 4x4

Nuova Ford Ranger Raptor, la belva off-road per Weekend senza limiti [FOTO]

Debutta la nuova generazione della Ford Ranger Raptor, “belva” off-road costruita per dominare le dune del deserto, affrontare le montagne ed eccellere in tutte le situazioni che prevedono viaggi e weekend impegnativi. Il Ford Ranger Raptor di seconda generazione alza quindi l’asticella delle prestazioni off-road, rivelandosi un pick-up costruito per veri appassionati.

Tecnologie di nuova concezione

Sviluppato dal reparto speciale Ford Performance, il nuovo Ranger Raptor è la versione più performante del pick-up best seller dell’Ovale Blu. Con una tecnologia più intelligente che controlla la struttura più rigida e di nuova generazione, il pick-up Ford fonde la potenza con il massimo della precisione meccanica e tecnica per creare il Ranger più avanzato di sempre.

Potenza al top

La più grande novità per gli amanti delle performance estreme è l’introduzione del nuovo motore a benzina EcoBoost V6 biturbo da 3,0 litri messo a punto da Ford Performance, capace di produrre 288 CV e 491 Nm di coppia, il tutto gestito dall’avanzato cambio automatico a 10 velocità, realizzato allo scopo di ottimizzare le prestazioni.

Off-road senza limiti

Il Ford Ranger Raptor di nuova generazione ha un telaio specifico rispetto al nuovo Ranger. Una serie di supporti e rinforzi specifici per Raptor come il montante C, il cassone di carico e la ruota di scorta, così come supporti per i tamponi d’arresto, la torre dell’ammortizzatore anteriore e la staffa dell’ammortizzatore posteriore sono progettati per garantire che questa nuova generazione possa gestire le condizioni di off-road più estremo.

Ogni modalità di guida selezionabile regola una serie di elementi:

Su strada

  • Normal: progettata per il comfort e l’efficienza dei consumi
  • Sport: più reattiva per una guida su strada decisamente grintosa
  • Slippery: per una guida più sicura su superfici scivolose o irregolari

In Off-road

  • Rock crawl: per un controllo ottimale nella guida a bassa velocità su terreni rocciosi e irregolari
  • Sand: ottimizza i cambi di marcia e l’erogazione di potenza per guidare senza problemi nella sabbia e nella neve
  • Mud/Ruts: per la massima aderenza in partenza e nel mantenimento della spinta del veicolo
  • Baja: per il massimo delle prestazioni off-road alle alte velocità

GALLERIA IMMAGINI