Weekend Green

Navi a energia eolica nel Progetto Vindskip

Navi a energia eolica nel Progetto Vindskip.

Vindskip è un rivoluzionario progetto che sfrutta l’energia eolica come forma di propulsione per spingere navi mercantili.vindskip_01

Il vento relativo come sistema di propulsione è un fattore cruciale nella progettazione di aerei, treni, eliche e barche a vela finora mai applicato al settore delle navi mercantili. Vindskip si basa su una rivoluzionaria concezione progettuale che trae ispirazione dal settore aerospaziale e da quello nautico applicato alle barche a vela. Lo scopo è quello di sviluppare un nuovo concetto di nave mercantile ibrida per un trasporto marittimo sostenibile. Il vento relativo misurato a bordo di una nave è dato dal corso della nave, dalla velocità, dalla direzione e dalla forza del vento reale. L’andamento e la forza dei venti grazie alla meteorologia moderna, sono oggi prevedibili attraverso l’elaborazione costante delle informazioni meteorologiche.Winskip blog 3

Un software installato nella cabina di comando della nave è ora in grado di calcolare il percorso migliore, sfruttando l’energia eolica disponibile; questo rende più facile per il capitano della Vindskip selezionare il miglior percorso per la navigazione. Con un sistema di propulsione elettrica LNG, la portanza aerodinamica generata dall’imbarcazione può essere sfruttata per risparmiare carburante e costituire un sistema dinamico capace di mantenere una velocità costante. La forma dello scafo è molto particolare, sia sopra che sotto la linea di galleggiamento; la carena ha una sagoma a “lamina simmetrica”, che tagliando l’aria può sfruttare il vento relativo e che generando una portanza aerodinamica importante è capace di dare una spinta nella direzione in cui viaggia la nave. Il futuro del trasporto marittimo basato su sistemi sostenibili è direttamente legato allo sviluppo di nuove tecnologie capaci di sfruttare le risorse rinnovabili presenti negli ambienti oceanici.