Mazda CX-5 2017
In Auto Weekend Car WEEKEND-CAR PREMIUM

Mazda CX-5 2017, un rosso che fa brillare il Salento

Per conoscerci e far conoscere di più il marchio Mazda in Italia, cosa c’è di meglio che salire a bordo della nuova Mazda CX-5 2017 e partire insieme per un weekend nella profonda Puglia, nel Salento? Sì, perché la Mazda è da soli 17 anni qui in Italia, diciamo che non è ancora maggiorenne e quindi gli italiani hanno ancora poca familiarità con questo marchio che invece incarna e rappresenta al massimo la qualità giapponese, cui unisce anche un design di classe, da marchio premium. Saliamo sulla nuova CX-5 e partiamo da Brindisi, città non bella, per poi dirigerci verso il Borgo di Acaya, una fortezza ancora integra che val la pensa di visitare, accanto ad una piazza assolata e integra nella sua atmosfera da profondo sud.

IL DESIGN DELLA MAZDA CX-5 2017 E’ ANCORA PIU’ RAFFINATO

Mazda CX-5 2017

La nuova Mazda CX-5 2017 è un’ideale compagna per visitare la Puglia e soprattutto le sue città di mare. Esalta pienamente questa idilliaca atmosfera, grazie ai suoi interni di alta qualità, alla sua sofisticata tecnologia e raffinatezza tecnica, nonché al suo design che sa catturare lo sguardo perfino in mezzo ad uno sfondo come quello pugliese. Il tutto accompagnato dalla peculiare tradizione Mazda, progettare un’auto intorno a chi dovrà guidarla.

Mazda CX-5 2017

Le novità principali nel design esterno risiedono soprattutto nel sapiente passaggio dei riflessi di luce tra le diverse zone della carrozzeria. Questo effetto è maggiormente accentuato quando si sceglie una tinta apposita, chiamata Red Crystal, creata per l’occasione. Questo colore esalta meglio le linee dell’auto riflettendo in modo ottimale la luce che la colpisce. Per quanto riguarda gli interni, si notano sedili ridisegnati, volante riprogettato, quadro strumenti più leggibile, bagagliaio più grande e meglio sfruttabile, sono stati riorganizzati i vani per gli attrezzi in modo da ricavare più spazio; apertura e chiusura più agevole grazie al portellone elettrico, prima volta su una Mazda.

OTRANTO, FRA IL MARE E GLI ULIVI
Mazda CX-5 2017
Panoramica del mare di Otranto

La tappa successiva è Otranto, ma intanto passiamo da San Foca e da Torre dell’Orso, spiagge stupende dall’acqua che ci ricorda quella della Sardegna, ma ha il vantaggio di essere più calda. Ulivi, ulivi ed ancora ulivi, e quando finalmente arriviamo ad Otranto, la città che è più vicina all’Albania e alla Grecia, restiamo stupiti dal castello , dal mare, dalla vastità della piazza. L’altra sponda è proprio ad un braccio di mare.

La piazza fa esplodere il rosso della Mazda CX-5 2017, questo SUV cui noi daremmo un nome oltre che una sigla che ci pare un po’ fredda, un po’ scostante. Per un’auto che invece merita di essere conosciuta di più, di essere amata di più.

Mazda CX-5 2017
Gli ulivi del Salento

Le strade strette di questo borgo di mare, l’allegria dei banchi dei negozi e poi un ristorante che val la pena di visitare e a cui abbiamo rubato una ricetta. O meglio ha acconsentito a darcela pur di non diffonderla in giro… per ora. Ve la sveleremo a breve. Il ristorante , “L’ALTRO BAFFO” in via Cenobio Basiliano, 23, è di quelli di grande qualità che riescono a far evolvere la cucina tradizionale in quella attuale, semistellata, ma senza esagerare.

LA MAZDA CX-5 VA DAPPERTUTTO NEL MASSIMO COMFORT

Mazda CX-5 2017

Dobbiamo riprendere il nostro itinerario. Saliamo in macchina, ci rimettiamo al volante. Qualcuno ci guarda, sentiamo strali di invidia. E non hanno torto: la Mazda CX-5 2017 si guida comodamente. Sa cavarsela anche fuori dall’asfalto, se si sceglie la trazione integrale. Parlando del 2.2 diesel da 150 cavalli, la coppia aiuta moltissimo.

Mazda CX-5 2017

Il lavoro migliore in 4×4, viene svolto dal sistema i-Activ AWD, in grado di leggere costantemente tutte le variabili del terreno e ripartire la coppia motrice adatta ad ogni ruota. E’ tuttavia la strada ordinaria il suo habitat migliore. I motori si comportano bene quando si vuole adottare una guida rilassata, dove si nota anche il notevole miglioramento nell’insonorizzazione rispetto alla serie precedente.

Mazda CX-5 2017
Due pezzi forti della Mazda: la CX-5 e la mitica MX-5

Una grande sicurezza è data dal sistema G-Vectoring Control, il quale interviene su motore, sospensioni e sterzo per avere la migliore motricità in curva. Fra i vari sistemi di assistenza alla guida troviamo frenata automatica d’emergenza, monitoraggio angolo cieco e controllo invasione corsia. Sì, abbiamo tutto quello che ci occorre. Si riparte.