In Auto Weekend Car Sport GTI WEEKEND-CAR PREMIUM

Maserati MC20: rinascita shock del tridente, verso l’elettrico

image_pdfimage_print

Maserati MC20 –  Incredibile novità per casa Maserati. Una sorpresa davvero inaspettata e molto rincuorante, che ci ha lasciati sbigottiti, tanto da dover conoscere al meglio la macchina, prima di parlarne. Una macchina italiana, modello di rinascita, verso un futuro veloce e… elettrizzante.
E’ infatti più che sicura una versione completamente elettrica, in un futuro molto vicino.

Una “super” quasi irraggiungibile, questa Maserati MC20, ma bellissima.
Irraggiungibile perché si colloca nella fascia delle più performanti. Audi R8, McLaren 570S, Corvette C8, Porsche 911 Turbo S sono le sue principali rivali, sia per le performance che per il prezzo, che si aggira intorno ai 220.000€.

Maserati MC20 è già interessante nel nome. Ritorna la formula a “codice” (in omaggio alla storica MC12). MC sta infatti per “Maserati Corse”, 20 è l’anno di produzione. E questi richiami allo sport non sono casuali: la MC20 sarà la base per la versione da corsa appunto, con la quale il Tridente tornerà competitivo nelle gare.

Ma è il suo aspetto da “GT” che ci interessa. Il suo spirito da weekend, che trova forti radici nello stile, nella sua bellezza tutta italiana. Il frontale è proprio Maserati, con la grande mascherina ovale. Nel retro una vetro in materiale leggero sul quale è “inciso” il tridente. Il posteriore ha proporzioni praticamente perfette, con le firme a led dei fari che corrono orizzontalmente e gli scarichi in piena vista. Aggressiva, ma elegante, la Maserati MC20 è una pugile in abito da sera.

Le portiere, che si aprono a farfalla, facilitano l’accesso negli interni. Si respira finalmente un’aria essenziale e pulita. I pochi tasti sono a portata di mano, i comandi chiari e funzionali. Molto carbonio ed alcantara per un’atmosfera sportiva, ma grande, grandissima eleganza.

Il cuore è un 3.0 litri V6 a 90 gradi e 630 CV. Molta potenza, molto fascino, grandissima passione. Questa è la Maserati MC20.