Viaggi In Europa Weekend Low Cost Weekend Low Cost Europe

Londra Low Cost: come risparmiare su alloggi, ristoranti e trasporti

Visitare Londra Low Cost si può, l’ho scoperto dopo averci vissuto più di un anno, dopo aver speso da normale turista fior di quattrini in trasporti pubblici e in alloggi come farà sicuramente chiunque si ritrova per la prima volta in questa splendida metropoli, capitale multiculturale, capitale del divertimento, della moda e del business mondiale.

Anche se da anni è considerata una delle capitali in testa alle classifiche mondiali fra le città più costose sul pianeta, cercherò di sfatare questo mito e di dispensare consigli utili per chi ama viaggiare risparmiando…

Infatti Londra oltre ad essere la capitale dell’alta finanza, con vaste aree abitate e frequentate da clientela aristocratica o milionaria che può permettersi prezzi principeschi per palazzi in zone centrali, è anche una metropoli, composta da un insieme di comunità, di culture, di aree abitative con una loro dimensione economica più modesta, con propri mercati e propri prodotti. Non mi scorderò mai i momenti in cui tra una pausa e l’altra dall’orario di lavoro mi sedevo in una panchina a leggere e in soli dieci minuti mi capitava di sentir parlare ben quattro o cinque lingue diverse…

Questa è la Londra cosmopolita, una comunità composta di milioni di persone, un numero come dieci milioni di persone provenienti da tutto il mondo, quelli che vivono nelle case lussuose con vista sul Tamigi e quelli che invece non hanno la possibilità di andare al lavoro con un taxi e si spostano semplicemente a piedi e in bus.

Quella di cui vorrei parlarvi è una Londra che raccoglie le sfide ed elabora nuove soluzioni più sostenibili per gli abitanti, diventando modello per le altre comunità.

Questa di cui vogliamo parlarvi è la Londra dei market, la rete dei mercatini di quartiere che con successo vendono prodotti locali e genuini ad un prezzo economico. È la città che sfida l’evolversi del tempo, sperimentando nuovi modelli economici e accessibili.

Ecco alcuni preziosi consigli per permettere a chi decide di trasferirsi qua o solo di visitarla per pochi giorni, di poter godere con maggiore serenità le giornate senza pensare agli euro, o meglio ai “Pound”.

Il primo punto da trattare è quello dei TRASPORTI: tutti quelli che vengono a Londra per la prima volta, usano per spostarsi sicuramente la metropolitana, per non parlare di chi invece decide di appoggiarsi direttamente ad un Taxi, dando subito una grossa decimata al budget delle vacanze.

Una cosa da sapere è che il mezzo più economico per girare a Londra è sicuramente il bus, una corsa singola costa circa 1,5 pound contro 2,8 pound di una corsa in prima zona in metropolitana. Se state una settimana e prevedete di prendere la metropolitana spesso è sicuramente molto più conveniente acquistare un abbonamento settimanale. L’abbonamento varia di prezzo in base alle zone, prima e seconda zona costa sui 37 pound circa, ma vi permette di girare illimitatamente nelle zone per cui avete pagato in metropolitana, mentre con tutte le linee di bus senza limitazione di zona.

Esistono dei modi per girare Londra che, invece, anche se richiedono un po’ più di impegno fisico sono sicuramente più economici e danno il vantaggio di conoscere e ammirare in tutto il suo splendore la bellissima città in modo più approfondito.

Uno di questi, che ho più volte testato, è quello di affittare una bicicletta della Santander o Baclays che si trovano sparse in tutta la città, le riconoscerete subito dai depositi sparsi per la città, specialmente alle stazioni della metropolitana.  Queste biciclette si affittano inserendo una carta di credito o normale Bancomat, tenerla per tutto il giorno vi costerà 2 pound, attenti però… perché esiste un modo per pagarla così poco, quello di depositarla prima dello scadere di mezz’ora in un altro deposito della città per poi aspettare 5 minuti e prendere di nuovo un’altra… informatevi quindi prima di affittarla, su dove si trovano i depositi nei posti dove dovrete andare e non superate il tempo limite perché altrimenti pagherete di più del prezzo che vi ho appena detto.

Anche l’argomento  CIBO e RISTORANTI , se vi trovate a Londra, sia per quello che riguarda la qualità dei prodotti, che per il lato dei costi, può diventare un’incubo per il turista italiano che solo dopo pochi giorni non vede l’ora di ritornare all’amato piatto di pasta. Proprio per questo ora vi vorrei parlare di alcune idee e alcuni posti dove potrete mangiare bene e ad un prezzo economico: in primis ci sono alcune catene che offrono cibo di qualità a prezzi accessibili a tutti come WAHACA (cibo messicano), ITSU (cibo sushi), EAT (panini), TOSSED (catena di insalate), SUBWAY (panini a scelta), COCO DI MAMA (pasta italiana), BENUGO (vanta di numerosi ristoranti di buona qualità, basta guardare sul sito), NANDO’S (catena portoghese). Alcuni di questi, come ITSU, TOSSED e EAT, mezz’ora prima della chiusura vendono tutti i piatti a metà prezzo. Basterà guardare su internet l’orario di chiusura e presentarsi lì un po’ prima… sicuramente incontrerete una gran fila, perché quasi tutti quelli che vivono a Londra conoscono questo simpatico trucchetto, dallo studente, al banchiere che si presenta in giacca e cravatta!

Altro modo per risparmiare e mangiare del buon cibo è quello di andare in uno dei tanti mercatini sparsi per la città come quello che si svolge il sabato a PORTOBELLO ROAD, la domenica a BOROUGHT MARKET (vicino il London Bridge) o a BRICK LINE (nella zona di SHOREDICHT) o quello che si tiene quasi tutti i giorni a LIVERPOOL STREET… ma i mercatini ci sono quasi in tutti i quartieri, non vi sarà difficile trovarli!

Per chi invece anche in vacanza ama fare la spesa al supermercato, in ordine dal meno costoso a quello invece più caro i supermercati della zona: il più economico in assoluto è ASDA, poi c’è TESCO, SAINSBURY’S e per ultimi MARKS & SPENCER e WAITROSE.

Cari Lettori di Weekend Premium, restate con noi, perché nel prossimo articolo vi parlerò di altri utili consigli per scegliere e risparmiare a Londra sugli Hotel, Cultura, Shopping e Divertimenti!!!