WEEKEND NEWS

Le news di settembre, tra mostre, vendemmia e Dolomiti

image_pdfimage_print

Con settembre torna la nostra rubrica dedicata alle novità nel mondo del turismo, tra eventi a tema, pacchetti turistici, esperienze enogastronomiche e tanto altro. Ecco quelle di questa settimana selezionate per voi.

Due ville per due mostre sulla riviera del Brenta

Villa Pisani e Villa Loredan a Stra (VE), dal 5 settembre al 3 ottobre, ospitano due mostre dello stesso artista, Marco Tagliaro, milanese, classe 1942, con l’obiettivo di valorizzare la Riviera del Brenta e il paesaggio veneto.  La retrospettiva “Villa Pisani nel paesaggio veneto”, curata da Gianna Marcato e allestita nelle tre sale, alle quali si accede dal magnifico colonnato del Museo di Villa Pisani, comprende 66 opere, realizzate con diverse tecniche, tra olii, acquerelli, incisioni, ed esposte in ordine cronologico. Il percorso inizia con un disegno del 1959 a inchiostro di china su carta, che riproduce un interno della chiesa di San Giovanni e Paolo, e termina con tre acquerelli realizzati nell’estate del 2021, dedicati a Villa Pisani.

La seconda mostra, “Claritas. Luci e colori della Riviera del Brenta”, curata da Luciana Sidari, raccoglie 25 nuovi acquerelli di Tagliaro che rappresentano l’esterno o particolari di alcune ville venete, dalla Malcontenta a Stra, realizzati nel periodo segnato dalla pandemia. Ingresso libero.

INFO: www.polomusealeveneto.beniculturali.it  

A Fontanafredda c’è la Festa della Vendemmia

A Serralunga d’Alba (CN), nel cuore delle Langhe, la cantina Fontanafredda presenta la Festa della Vendemmia 2021 #Renaissance, che si tiene venerdì 10 e sabato 11 settembre, all’insegna del buon vino e del buon cibo, della sostenibilità, della musica e dell’intrattenimento. Durante tutta la durata dell’evento si alterneranno musica dal vivo e dj set.

Gli eventi musicali accompagnano la ricercata proposta gastronomica a firma Alciati, che ritorna anche in questa edizione con formule adatte per tutti i gusti: Apericena a Fontana, il Ristoro del Langarolo, pranzo e cena intorno al lago by Osteria Disguido, Pic Nic Gourmet e l’imperdibile street food targato Guidoristorante. Non mancheranno nemmeno le visite guidate alle cantine storiche con possibilità di acquisto.

Oltre al vino, poi, non mancheranno i cocktail del The Beach Green Concept Club e le birre artigianali del birrificio Baladin. Non mancherà nemmeno l’intrattenimento sia per i bambini che per gli adulti, con giochi educativi nel verde, come lo spettacolo “Io sono foglia viaggiante”, i trampoli itineranti e la pigiatura dell’uva a piedi nudi, dedicata ai più piccoli, sabato alle 17. Per l’accesso alla manifestazione è necessario il Green Pass e la prenotazione online.

INFO: www.villaggionarrante.it e www.fontanafredda.it

 Scoprire la Marmolada da quattro punti panoramici mozzafiato

Bella per natura e ricca di storia, la Marmolada (3343 mslm) custodisce un patrimonio inestimabile, dalla storia dell’evoluzione geologica delle Dolomiti a quella legate alle vicende della Grande Guerra. Grazie agli impianti di risalita di Marmolada Move to the top, si possono raggiungere punti panoramici insoliti, da cui avere una vista mozzafiato sulle Dolomiti, Patrimonio UNESCO, sui ghiacciai perenni, sulle vallate che si estendono a perdita d’occhio. Tra questi c’è la terrazza panoramica di Punta Rocca, che si può raggiungere comodamente con l’ascensore posizionato all’interno della stazione di arrivo.

C’è poi La Grotta della Madonna, un luogo sacro e suggestivo. La statua della Vergine è stata consacrata da papa Giovanni Paolo II nel 1979 e dietro cela una piccola finestra dalla quale, soprattutto quando c’è la neve, si può godere di uno spettacolo incredibile sul versante Sud della Marmolada, sul Rifugio Falier e il centro geografico delle Dolomiti in Valle Ombretta.

Un altro splendido punto di osservazione, che necessità però di un’attrezzatura particolare, c’è la Zona Monumentale Sacra con le sue gallerie, dalle quali scorgere panorami inediti. Ogni finestra panoramica, infatti, è una feritoia nella roccia creta dai soldati che hanno combattuto qui durante la Prima Guerra Mondiale. Tra le gallerie da non perdere c’è quella che consente di ammirare il panorama della cima del Piz Boé, ma anche il punto di osservazione della Forcella a Vu e delle creste della Marmolada appena sopra Serauta.

Dal Punto panoramico di Serauta, a 3000 metri, si può osservare poi uno dei panorami più belli sui Monti Civetta, Pelmo e Antelao. Uscendo dalla stazione di Serauta, poi, si incontra un enorme cuore di legno, dietro ai quali si scorgono i profili dei tre monti.

INFO: www.funiviemarmolada.com

Al Quellenhof Luxury Resort Lazise relax e divertimento “danteschi”

Dal 14 settembre, il Quellenhof Luxury Resort di Lazise, 5 stelle nello splendido scenario del Lago di Garda, propone in una location da sogno, iniziative speciali dedicate ai 700 anni della morte di Dante Alighieri e alla sua opera universale, la Divina Commedia. Un omaggio declinato tra l’offerta wellness e quella enogastronomica, che diventa un’occasione unica per vivere un’esperienza tra lusso, relax e divertimento.

Tra le iniziative c’è la possibilità di intraprendere un viaggio sensoriale attraverso i tre regni di Inferno, Purgatorio e Paradiso. Presso l’Onda Spa, con saune, zone relax, laghetto balneabile e piscine si può fare un viaggio interiore durante un trattamento yang o rilassarmi in sauna durante le ventilazioni a tema Divina Commedia.

Nell’elegante bar dell’Hotel o nel panoramico Pool Bar a bordo piscina si possono invece gustare i cocktail dai nomi suggestivi ispirati ai personaggi più celebri che Dante incontra nei tre regni, da Francesca da Rimini al Frate Gaudente, da Tolomea a Beatrice. Infine, la cantina dei vini, con le sue oltre 800 pregiate etichette, crea la suggestiva atmosfera per cene di degustazione con la sommelier Michela Cavedoni. Ogni venerdì viene poi proposto un interessante bling tasting abbinato alle eccellenze culinarie delle Regioni italiane e ispirato ai luoghi della vita di Dante: Firenze, Bologna, Verona e Ravenna.

INFO: www.quellenhof-lazise.it