In Auto

Le 3 Top Weekend car della settimana: Volkswagen T-Roc cabrio e altre due stuzzicanti novità

image_pdfimage_print

Nuova Kia Sorento

Kia fa un salto di qualità verso il futuro con il debutto della quarta generazione della Sorento, SUV di punta della Casa coreana progettata per affrontare tutte le situazioni che la vita è in grado di offrire, puntando su elevati standard meccanici, tecnologici e di sicurezza.

Design maturo e convincente

Elegante e moderna, la nuova Sorento stupisce per il suo aspetto muscolo e robusto capace di regalare una sensazione di sicurezza e di estrema qualità. Il corpo vettura incorpora linee e pieghe nette, notevolmente più scolpite rispetto al suo predecessore dai bordi più arrotondati, il tutto enfatizzato da dettagli geometrici più contemporanei e proporzioni più ampie.

Abitacolo hi tech

Il nuovo abitacolo introduce un nuovo e sofisticato design che si sviluppa a partire dai due display digitali del cruscotto. Il quadro strumenti digitale da 12,3 pollici destinato al driver è gemellato con un sistema di infotainment e navigazione touchscreen da 10,25 pollici che si estende fino al centro della consolle. Il sistema è quindi in grado di mostrare chiaramente le informazioni nel campo visivo del guidatore creando però un’esperienza utente innovativa su grande schermo. Le numerose funzioni della vettura possono anche essere controllate con nuovi pulsanti touch su entrambi i lati dello schermo. L’abitacolo del nuovo Sorento integra in modo organico anche una gamma di tecnologie atte ad aumentare la percezione di esclusività dell’ambiente, come il sistema di illuminazione Mood.

Cuore ibrido

Il nuovo SUV di Kia sarà disponibile con nuovissime unità propulsive elettrificate, sia in variante ibrida che plug-in. Sorento Hybrid è alimentato da un nuovo propulsore elettrificato “Smartstream”, che abbina un T-GDi da 1,6 litri (iniezione diretta di benzina turbocompressa) a un pacco batterie ai polimeri di litio da 1,49 kWh e un motore elettrico da 44,2 kW. La progettazione della nuova piattaforma di Sorento consente di posizionare la batteria sotto il pavimento in concomitanza del passeggero anteriore, con un impatto minimo in termini volume occupato per abitacolo e bagagliaio. Producendo una potenza massima di 230 CV e 350 Nm di coppia, questa unità elettrificata combina basse emissioni di CO2 con alti livelli di prestazioni. Il nuovo motore T-GDi da 1,6 litri presenta la nuova tecnologia Kia di apertura variabile delle valvole (CVVD).