In The World Top Ten Weekend Premium

Le 10 cascate più fotografate del mondo. E nella Top 20 ce n’è anche una italiana

Da quasi un anno non possiamo viaggiare dove e come vorremmo a causa della pandemia. Ma per molte persone, in tutto il mondo, internet e i social network sono diventati un modo per evadere, almeno con la mente, e regalarsi viaggi “virtuali”. Sono aumentate, infatti, le ricerche di immagini di luoghi lontani, ma anche di informazioni per pianificare le prime vacanze, quando potremo tornare a viaggiare.

Le leggendarie “Cascate di fuoco” nel Parco Nazionale di Yosemite, in California

A esercitare un particolare fascino sul popolo del web sono le cascate, uno splendido fenomeno naturale di forze, potenza, bellezza. Tanto da essere le più ammirate e fotografate. Il network inglese www.showerstoyou.co.uk/ ha stilato una classifica delle cascate più fotografate su Instagram. E abbiamo scoperto che nella TOP 20 ce n’è anche una italiana: la cascata delle Marmore, che conquista la 15° posizione, “battendo” le leggendarie “Angel Falls”, in Venezuela. Ma vediamo la classifica.

La Cascata delle Marmore, unica Italiana nella Top 20

La Top 10 delle cascate più fotografate su Instagram

 1. Cascate del Niagara (USA e Canada)

Con 3,4 milioni di hashtags si confermano le cascate al confine tra Canada e Stati Uniti si confermano le più fotografate e “instagrammate” del mondo. Anche se non sono le più alte, sono sicuramente le più suggestive e romantiche e hanno fatto da sfondo a tanti film, tra cui “Niagara” con Marilyn Monroe del 1953.

 2. Cascate di Iguazù (Argentina)

Si classificano al 2° posto con più di 1 milione di condivisioni su Instagram. Situate al confine tra Argentina e lo stato brasiliano del Paranà, sono un complesso di 275 cascate lungo 4 km, alcune delle quali toccano i 70 metri. Le cascate fanno parte del  Parco nazionale dell’Iguazú (Argentina) e dal Parco nazionale dell’Iguaçu (Brasile), dichiarati Patrimonio dell’Umanità UNESCO rispettivamente nel 1984 e nel 1986.

3. Cascate di Gullfoss (Islanda)

Si piazzano al 3° posto con 329.576 hashtags su Instagram. Situate nella parte sud occidentale dell’isola, il loro nome significa “Cascate d’Oro” e sono collocate lungo il percorso del fiume Hvità. Si tratta di due “salti” con un’altezza massima di 32 metri e costituiscono una delle principali attrazioni turistiche d’Islanda.

4. Cascate Victoria (Zambia)

Le maestose cascate lungo il fiume Zambesi, che segnano il confine tra Zambia e Zimbabwe, nell’Africa centrale si posizionano al 4° posto con 286.410 hashtags. Questa meraviglia della natura spicca per l’altezza imponente, una media di ben 128 metri e per la particolarità del luogo in cui sorgono: una gola profonda e stretta che permette di ammirare tutto il fronte delle cascate dall’altra sponda.

5. Cascata di Skogafoss (Islanda)

Un’altra posizione nella Top Ten per l’Islanda, che si piazza al 5° posto con 255.519 hashtag per la meravigliosa cascata di Skogafoss. Situata nel sud dell’Isola, presso Skógar, è l’ultima di una serie di venti cascate situate lungo il corso del fiume Skógaá. Ha un salto di 62 metri, un fronte di 100 e ed è alimentata dal ghiacciaio Eyjafjallajökull. Una leggenda narra che chi viene bagnato dalle sue acque potrà ritrovare un oggetto perduto.

6. Cascate di Multhmah (Oregon, USA)

Conquistano il 6° posto della Top Ten con 251.639 hashtags. Con un salto complessivo di 189 metri sono le cascate più alte dell’Oregon e tra le più alte degli Stati Uniti continentali. Il salto, detto anche “Velo della sposa”, è suddiviso in una parte superiore, di 165 metri, e di uno inferiore, di appena 21. Poco sopra al salto minore passa il Benson Footbridge, una passerella pedonale panoramica che consente di ammirare uno spettacolo mozzafiato delle cascate e del canyon.

7. Cascate di Yosemite (California, USA)

Situate all’interno del Parco Nazionale di Yosemite conquistano la 7° posizione con 190.185 hashtag. La loro spettacolarità consiste nel differente aspetto in estate, quando si riducono a poco più di vuote voragini, all’inverno, quando si trasformano in impetuosi e imponenti salti verticali. Nel loro punto più alto raggiungono i 730 metri con un salto di 440 e sono le più alte del Parco e di tutta l’America settentrionale. Si dividono in tre salti: Upper Yosemite Falls, Middle Cascades e Lower Yosemite Falls.

8. Seljalandsfoss (Islanda)

In 8° posizione troviamo un’altra cascata islandese, con 163.914 hashtag. Il suo nome significa “Cascata liquida” e oltre a essere tra le più fotografate del mondo compare spesso su cartoline e libri. La cascata è formata dal salto di 60 metri del fiume Seljalandsá da quella che un tempo era una scogliera che si gettava nell’oceano. Spicca per il suo contesto panoramico verde e selvaggio e per gli arcobaleni formati dalle sue acque.

9. Bridalveil Fall (California, USA).

Ancora una delle splendide cascate che fanno parte del Yosemite National Park in 9° posizione, con 147.678 hashtag. Questo meraviglioso “salto” di 189 metri, detto “Il velo della sposa” affascina non solo per lo splendido spettacolo naturale, ma anche per gli effetti di luce creati dall’acqua e dalla foschia.

10. Snoqualmie Falls (Washington, USA)

Chiude la Top Ten delle più fotografate, con 131.475 hashtag, un altro complesso di cascate americane. Situate a est di Seattle, sono tra le attrazioni turistiche più visitate dello Stato di Washington. Ogni anno, Covid permettendo, qui arrivano più di un milione e mezzo di turisti per ammirare questo splendido spettacolo della natura, il cui salto più alto raggiunge gli 82 metri.

Le altre posizioni nella TOP 20

Proseguendo nella classifica, dall’11° alla 20° posizione troviamo anche le Cascata delle Marmore, mentre, a sorpresa, all’ultimo posto della Top 20, le Angel Falls, in Venezuela, le più alte cascate del mondo, ma, evidentemente, meno celebri tra gli Instagramers. Hanno infatti appena 30 mila hashtags. Vediamo allora le altre posizioni.

11. Horseshoe Falls (Canada) con 91.345 hashtags

12. Godafoss (Islanda) con 84.109 hashtags

13. Havasu Falls (Arizona, USA) con 79.461 hashtag

14. Dettifoss (Islanda) con 50.781 hashtag

15. Cascata delle Marmore (Italia) con 50.219 hashtag

16. Jog Falls (Karnataka, India) con 47.264 hashtag

17. Shoshone Falls (Idaho, USA) con 45.430 hashtag

18. Rhine Falls (Svizzera) con 44.065 hashtag

19. Gocta Falls (Perù) con 36.810 hashtag

20. Angel Falls (Venezuela), con 29.659 hashtag