Isuzu D-Max AT35 Artic Trucks, quando il pick-up non conosce limiti e confini

Isuzu, icona del mondo off-road, ha svelato un prototipo che si preannuncia adir poco inarrestabile: stiamo parlando del nuovo Isuzu D-Max AT35 Artic Trucks. Presentato sotto i riflettori del Commercial Vehicle Show di Birmingham, nel Regno Unito (31 agosto – 2 settembre), questo inedito pick-up è stato sviluppato in collaborazione con gli specialisti islandesi nell’elaborazione di veicoli off-road, mentre il suo debutto sul mercato britannico è stato fissato nella primavera del 2022.

Non conosce la paura

L’Isuzu D-Max AT35 Artic Trucks, rispetto alla versione di serie da cui deriva, è stato profondamente modificato con alcuni, mirati interventi che avevano come obiettivo quello di esaltare le doti fuoristradistiche della vettura.  Tra gli interventi spiccano la presenza di un telaio rinforzato, abbinato all’uso di pneumatici all-terrain da 35”, abbinati a sospensioni Bilstein Performance. Queste modifiche hanno permesso di ottimizzare il comportamento del 4×4 nei percorsi più difficili e impegnativi.

Dotazione da ammiraglia

L’aspetto duro e puro di questo speciale Isuzu nasconde un abitacolo lussuoso e tecnologico che vanta una dotazione di serie davvero completa. La plancia ospita il sistema di infotainment con display touchscreen da 9 pollici con connettività Bluetooth e compatibilità con Android Auto e CarPlay. Non mancano una porta HDMI, il climatizzatore automatico bi-zona e l’impianto audio con subwoofer.