Auto & Donna

ALLA SCOPERTA DI IRENE SADERINI, L’AMAZZONE CHE DOMA MOTO, CAVALLI E IL TORO RED BULL

Una donna un po’ speciale ha deciso di raccontare le emozioni, l’adrenalina e le incredibili sensazioni che si provano in sella a una moto o guidando una macchina da corsa, proprio come i piloti più abili del mondo: è Irene Saderini giornalista sportiva e grande appassionata del mondo a due e a quattro ruote.

Irene racconta tutto questo attraverso la trasmissione Drive Me Crazy, una nuova serie televisiva in sei puntate in onda a partire dal 13 novembre alle 22.15 su Motor Trend, canale 56 del Digitale Terrestre e 418 di Sky.

Le sei puntate

Nel corso delle sei puntate Irene Saderini si cimenta in sei sfide al limite dell’impossibile: partecipare al Red Bull Epic Rise, l’imperdibile competizione tra motorini truccati per raggiungere la vetta della temutissima “Pic del Truna”, un pendio infernale di 50 metri a Clusone; oppure effettuare un test per il Word Rally Championship (WRC) insieme ai piloti del team Citroën. Il terzo episodio è incentrato su una gara di drifting, disciplina automobilistica basata sull’abilità del pilota nel controllare il veicolo in costante perdita di aderenza dell’asse posteriore, mentre durante la quarta puntata la giornalista si lancia a tutta velocità in sella a una moto da enduro lungo i percorsi accidentati e fangosi di una gara di Hare Scramble.

Non manca neppure la Regina dei motori: Irene saggia la Formula Uno insieme al team Toro Rosso ed effettua un test su una monoposto a ruote scoperte durante il Gp di Formula X Italian Series a Cervesina. E  nell’ultima puntata di Red Bull Drive Me Crazy  Irene partecipa a una gara di Flat Track – competizione che prevede la guida di moto dotate del solo freno posteriore – insieme a Fabio Di Giannantonio e Francesco Cecchini, Campione del Mondo della disciplina.

Un appuntamento da non perdere con una donna speciale che ha i motori nel sangue e la voglia di mettersi alla prova nelle condizioni più estreme.