WEEKEND NEWS

Il segno del mese. Vergine, concreti e geniali

image_pdfimage_print

Benvenuti al nostro consueto appuntamento con il Segno del mese, dedicato agli amici della Vergine (23 agosto – 22 settembre). Segno di Terra governato da Mercurio, la Vergine ha saputo limitare i danni in questa difficile prima parte dell’anno grazie alle sue doti innate di pragmatismo, concretezza e organizzazione.

La seconda parte del 2020 potrà contare sul trio favorevole di Saturno, Plutone e Giove in Capricorno, supportati da Urano in Toro. Per voi significa opportunità concrete per dare una svolta alla vostra vita, che sia in campo sentimentale o professionale.

La Vergine e l’Amore

In questa seconda parte dell’anno, gli astri vi donano una maggiore fiducia in voi stessi, che vi porterà a puntare dritti alla meta per realizzare sogni e desideri, senza preoccuparvi di soddisfare gli altri. La vostra innata concretezza vi terrà alla larga dalle illusioni, preservandovi dai “fuochi di paglia” e dalle delusioni di cuore.

I single saranno più disponibili, socievoli e aperti a nuove esperienze che li porteranno a buttarsi a capofitto in un flirt che potrebbe sfociare in una relazione duratura. Per chi è in coppia, invece, la seconda parte del 2020 sarà quella giusta per concretizzare situazioni come convivenza, matrimonio, arrivo della cicogna o acquisto di una casa, ma anche più ludiche, come un acquisto o un viaggio che desideravate da tempo.

La Vergine e il Lavoro

Sfruttate il trio Saturno-Giove-Urano a vostro favore. Vi renderà pragmatici, attenti ai dettagli e capaci di concentrarvi sul vostro obiettivo, ma anche creativi e pieni di ingegno. I mesi che verranno sono quelli giusti sia per stabilizzare la vostra posizione, sia per intraprendere una nuova avventura professionale. Anche gli affari andranno benone, con la possibilità di acquisire nuovi clienti o sviluppare nuovi progetti proficui. Non pioverà tutto dal cielo, però. Dovrete saper cogliere l’occasione al momento giusto.

La Vergine e il Denaro

Giove rimane in Capricorno fino alla prima parte di dicembre e favorisce le vostre finanze. Le maggiori entrate potranno arrivare sia da una promozione che da un maggiore impegno lavorativo, ma anche da minori uscite o da investimenti. In ogni caso, saprete amministrare con oculatezza entrate e uscite. Potrete accantonare un gruzzoletto da destinare a un progetto a cui tenete molto e che potrete realizzare nel 2021.

La Vergine e il Benessere

Se nella prima parte dell’anno, a cause del lockdown o da qualche preoccupazione professionale o familiare, siete stati sottoposti a stress e avete accusato qualche malessere, nella seconda parte avrete la possibilità di prendervi cura di voi stessi e riprendervi grazie alla vostra capacità di resistenza e determinazione. È il momento giusto per rimettervi in forma cominciando o riprendendo a praticare sport, oppure per regalarvi qualche cura estetica o per un cambio di look. Il colore di questa fine 2020 per la Vergine è il viola, mentre l’essenza il bergamotto.

La Vergine in viaggio

La Vergine ama l’organizzazione, il lusso e il benessere. Difficilmente si lascerà trascinare in un viaggio “zaino in spalla” o convincere a dormire in una tenda. La sua vacanza ideale abbina benessere e lusso alla possibilità di esplorare comodamente i dintorni con gite ed escursioni organizzate. Le mete ideali in Italia potrebbero essere un resort di lusso in Sardegna, oppure un break in autunno in una spa in Trentino, tra trattamenti benessere e percorsi detox.

All’estero, potreste regalarvi un viaggio in Malaysia o nel Giappone più tradizionale, tra giardini zen, piscine di acqua calda, massaggi e trattamenti. Se volete fare una follia, andate a Santa Fe, nel New Messico, tra aria di montagna ristoranti raffinati e hotel eleganti.

La Vergine a tavola

Morigerati anche nella scelta del cibo, i nati sotto il segno della Vergine sono cultori del buon gusto e dell’equilibrio. Poco avvezzi alle grandi abbuffate, vivono i momenti dei pasti come piccole pause. Durante le vacanze, fanno molto caso alla location e prediligono i ristoranti eleganti, con una bella vista, e cibo raffinato. Prediligono cibi etnici e gustosi, amano la cucina giapponese, e piatti leggeri a base di pesce o di carne bianca, magari accompagnati da un buon vino rosé. Amano molto anche le verdure, che non mancano mai sulle loro tavole.

La Vergine in auto

Anche nella scelta dell’auto, prediligete modelli classici, semplici e senza fronzoli. La vostra auto ideale potrebbe essere la Fiat Panda a metano o gpl che vi consente di muovervi con facilità in mezzo al traffico, con un occhio all’ambiente. Se avete dei bambini è perfetta invece un’auto classica familiare con la Fiat Tipo. Il vostro sogno proibito? Non troppo…Potreste accontentarvi di uno dei vari modelli della FIAT 500, come la L 1.4 Cross nei colori blue e bianco.

Personalità famose della Vergine

Sono nati sotto il segno della Vergine: Caligola (31 agosto del 12 d.C), Ludovico Ariosto (8 settembre 1474), Goethe (28 agosto 1749), Friederich Hegel (27 agosto 1770), Giovanni Verga (2 settembre 1840), Agatha Christie 815 settembre 1890), Greta Garbo (18 settembre  1905), Cesare Pavese (9 settembre 1908), Madre Teresa di Calcutta (26 agosto 1910), Fausto Coppi (15 settembre 1919), Vittorio Gassman (1 settembre 1922), Andrea Camilleri (6 settembre 1925), Sean Connery (25 agosto 1930).

Sono della Vergine anche Sandra Mondaini (1° settembre 1931), Sophia Loren (20 settembre 1934), Ornella Vanoni (22 settembre 1934), Maurizio Costanzo (28 agosto 1938), Dario Argento (7 settembre 1940), Freddie Mercury (5 settembre 1946), Mia Martini (20 settembre 1947), Stephen King (21 settembre 1947), Michael Jackson (29 agosto 1958), Ronaldo (22 settembre 1976) ed Elisabetta Canalis (12 settembre 1978).