Weekend Italy

Gli eventi del weekend, tra viaggi nella storia e nel gusto, fiere e performance

image_pdfimage_print

Nel primo weekend di settembre, quello del 4 e del 5 si moltiplicano gli eventi in tutta Italia. Ecco allora quelli, secondo noi, da non perdere per chi ha già nostalgia delle vacanze.

Un viaggio nella storia sulla Novara-Varallo

Domenica 5 settembre, ripartono i viaggi sul trenino storico trainato da una locomotiva a vapore sulla linea Novara-Varallo, negli splendidi scenari della Valsesia, nell’ambito del progetto “Binari senza tempo”. Il treno parte dalla stazione di Novara alle 9.45 e arriva a Varallo alle 12.30 con fermate a Romagnano Sesia (10.43) e Borgosesia (11.45). Si riparte da Varallo alle 16,50 e si arriva a Novara alle 19.28. La quota di partecipazione è di € 22 per gli adulti e di € 16 da 4 a 12 anni, minori di 4 anni gratis.

È inclusa una visita guidata a scelta tra quella alla chiesa di Santa Maria delle Grazie e al Sacro Monte di Varallo, Patrimonio UNESCO, oppure visita alla citta con le sue contrade storiche e le botteghe artigianali con prodotti tipici ed enogastronomici, monumenti principali e musei, in particolare la Pinacoteca al costo di € 2 aggiuntivi. I posti a sedere saranno contingentati e disposti a scacchiera, a bordo è obbligatoria la mascherina. Prenotazione obbligatoria.

INFO: www.museoferroviariovalsesiano.it, tel 338/9252791, info@museoferroviariovalsesiano.it

A Modena torna Play, il Festival del Gioco

Dal 3 al 5 settembre, dopo un anno di stop, torna nei padiglioni del quartiere fieristico di Modena Play, il Festival del gioco, il cui tema di quest’anno sarà “Rivincita!”. Ricchissimo il calendario, tra seminari, tornei, tra giochi di carte, di ruolo e dal vivo. Senza dimenticare la ricca mostra mercato che da sola attira visitatori da tutta Italia. Fil rouge di questa edizione sarà la Storia come fonte di ispirazione del gioco e come strumento di comprensione delle vicende umane.

A dettare l’agenda anche gli importanti anniversari di questo 2021: i 200 anni dalla morte di Napoleone Bonaparte, i 700 anni dalla scomparsa di Dante e la scomunica di Martin Lutero, che hanno ispirato diverse proposte di giochi sia da tavolo che di ruolo. Ospite d’onore l’autore statunitense Cole Wehrle, che riceverà il premio “Goblin Magnifico”. In questa 12° edizione non mancheranno i tornei di giochi di carte e di ruolo, come il sempreverde Dungeons & Dragons, nato nel 1974.

Ben 15 i tornei di giochi da tavolo, mentre nei giochi dal vivo i partecipanti potranno interpretare e vivere le avventure dei personaggi di una storia. A dare una mano a creare il proprio costume ci sarà Gabriele Stazi, in arte The Leprechaun, costumista dei Pirati dei Caraibi. I biglietti si possono acquistare solo on line sul sito dell’evento e per l’accesso è richiesto il Green Pass.

INFO: www.play-modena.it

A Bertinoro (FC) per la Festa dell’Ospitalità

Dal 2 al 5 settembre torna a Bertinoro, splendido borgo in provincia di Forlì-Cesena, la Festa dell’ospitalità, tra musica, spettacoli e proposte enogastronomiche. La festa ha origine da un antico rito, come testimonia la Colonna delle Anella che si trova nel centro del paese. È stata eretta nel 1200 e ha 12 anella tutte uguali.

A ognuna corrisponde una delle casate disposte a ospitare un viaggiatore che, arrivando in città, vi legasse il proprio cavallo. Il rito viene rievocato ogni anno, da secoli, la prima domenica di settembre, quando lo splendido centro medievale fa rivivere quella tradizione, tra concerti, spettacoli, stand gastronomici, mostre e cene a tema. Quest’anno, molti eventi sono dedicati a Dante nei 700 anni della morte del Sommo Poeta. Navetta gratuita per il centro dai parcheggi di via Allende e via Badia.

INFO: www.visitbertinoro.it

A Roma c’è il Wave Market Fair

Nel weekend del 4 e 5 settembre, il PratiBus District, in viale Angelico 52, ospita dalle 10 alle 21 il Wave Market Fair, la fiera dedicata ai nuovi talenti, ai creativi e ai brand emergenti nel campo dell’avanguardia dell’artigianato e dei design indipendente. Ci saranno più di 150 brand e oltre mille oggetti e prodotti unici, in uno spazio espositivo di più di 5 mila metri quadrati, tra imprese artigiane, designer, case editrici, illustratori, produttori enogastronomici provenienti da tutto il territorio nazionale.

Per un intero weekend, il meglio del Made in Italy si potrà trovare nel centro di Roma per poter ammirare ed acquistare prodotti unici direttamente dai loro creatori. L’ingresso per l’intero weekend è di € 7 per il biglietto singolo, genitore con bambini € 6, gratuito per minorenni, disabili e accompagnatori, studenti. I biglietti si possono acquistare sia alle casse che sul sito dell’evento.

INFO: www.wavemarketfair.com

L’Inferno di Dante nelle Grotte di Castellana (BA)

Nell’anno di Dante, sia sabato 4 che domenica 5 settembre, alle 21, si può assistere allo spettacolo unico nel suo genere Hell in the Cave, liberamente tratto dell’Inferno di Dante, nel suggestivo scenario delle Grotte di Castellana, a 70 metri di profondità.

Si tratta di uno spettacolo sensoriale, che unisce danza, suoni, voci e luci, sfruttando le Grotte della Castellana come spazio scenico. In ogni scena e in ogni replica, attori, ballerini e performer regalano al pubblico una raffigurazione suggestiva dei versi di Dante.

I Canti scelti sono tra i più famosi e si potranno “incontrare” Beatrice, Ulisse, Brunetto Latini, il Conte Ugolino, Minosse, Pier delle Vigne, Ciacco, Paolo e Francesca, Minosse e Lucifero. Il biglietto intero costa € 22, € 17 per i minori di 18 anni. Possibilità di abbinare lo spettacolo alla visita guidata alle Grotte di Castellana a € 32. Prenotazione obbligatoria, richiesto il Green Pass.

INFO: www.hellinthecave.it, tel 339/1176722, anche WhatsApp.

Al Palagiotto c’è la Palermo Tattoo Convention

Dal 2 al 5 settembre al PalaGiotto di Palermo torna per la settima edizione la Palermo Tattoo Convention, una grande kermesse dedicata agli appassionati di tatuaggi, ma non solo. Ci saranno anche spettacoli, sfilate di tatuati, serate di show sportivi, training di autodifesa per adulti e bambini, wrestling acrobatico, giochi a premi, musica dal vivo, dj set, e, naturalmente, tatuatori e tatuatrici provenienti da tutto il mondo, dai quali ci si potrà anche fare tatuare con appuntamento.

Ricchissima anche l’area Food & Beverage con chioschetti di street food, bakery decorativa e birre artigianali. Ci saranno poi gli stand di merchandising, curiosità e shopping. E per chi vuole venire in fiera con l’amico a quattro zampe, c’è anche il servizio di dog sitting e dog care.

Il biglietto per una sola giornata o per tutte e quattro le giornate si può acquistare direttamente al botteghino. Comprende oltre all’ingresso, una consumazione beverage e tutti gli spettacoli in programma per quella giornata. Biglietto per giovedì 2 settembre e 5, per tutti gli altri € 10 con consumazione e spettacoli. Abbonamento 4 giorni € 25 con 3 consumazioni.

INFO: www.palermotattooconvention.com