DS 7 Crossback
In Auto

DS 7 Crossback, è arrivato il suo momento

Il cammino del marchio DS come brand autonomo, a tre anni dalla sua nascita formale, comincia effettivamente ora. Ottobre è infatti il mese in cui diventa ordinabile la serie del SUV DS 7 Crossback, il primo modello progettato interamente dopo la separazione da Citroën; l’arrivo nei punti vendita comincerà a febbraio 2018. DS è un marchio premium e sta completando la sua organizzazione con l’apertura di nuovi punti vendita, chiamati DS Store e DS Salon. In Italia ne sono stati attivati 23 a gennaio, saranno 47 entro la fine del 2018. In questi showroom è possibile configurare e vedere la propria DS nei minimi dettagli attraverso un sistema di realtà aumentata di nome DS Virtual Vision, in cui degli occhiali speciali permettono di sedersi virtualmente nella macchina e modificarne le parti con un perfetto grado di realismo. Si abbinerà poi il programma di personalizzazione Only You, composto da servizi esclusivi come la consegna a casa dell’auto, l’assistenza stradale completa per 8 anni e altre proposte racchiuse nel pacchetto DS Club Privilege.

PREZZI, ALLESTIMENTI E DATI TECNICI DELLA DS 7 CROSSBACK

DS 7 Crossback

Ma arriviamo alla macchina, cioè la DS 7 Crossback. Si tratta di un SUV di segmento C “lungo”, infatti la vettura ha circa 10 cm in più delle principali rivali nel settore. Partiamo appunto dalle dimensioni: lunghezza 4.570 mm, passo 2.740 mm, larghezza senza specchietti 1.895 mm e altezza 1.620 mm. I pesi vanno da 1.420 a 1.535 Kg a seconda delle motorizzazioni. Cinque posti, bagagliaio molto ampio, capacità da 628 a 1.752 litri.

DS 7 Crossback

Proseguiamo la carrellata sulle caratteristiche tecniche con i motori. Le prime versioni ad essere prodotte (a gennaio) e consegnate (a febbraio) monteranno il diesel Blue HDi 1.5 da 130 cavalli con cambio manuale. Un mese dopo si affiancherà la versione a benzina PureTech 1.6 da 225 cavalli e cambio automatico. A luglio comincerà la produzione della motorizzazione PureTech 180 automatica. Successivamente arriverà la BlueHDi 180 automatica. Nel 2019 il top di gamma della DS 7 Crossback, la E-Tense con motorizzazione ibrida plug-in a benzina da 300 cavalli, trazione integrale (il motore elettrico agirà sulle ruote posteriori) e autonomia di 50 Km in modalità solo elettrica. Più avanti nel 2019 ci sarà anche una serie speciale di cui non sono state ancora rese note le caratteristiche ma il prezzo sì: circa 62.000 euro.

DS 7 Crossback

Arriviamo quindi agli allestimenti e ai prezzi di listino chiavi in mano della DS 7 Crossback. Il livello di partenza è So Chic, poi ci sono Business e Grand Chic. I prezzi di So Chic vanno da 31.100 a 38.050 euro; Business è proposto da 32.600 a 38.950 euro; Grand Chic va da 34.600 a 41.550 euro. L’equipaggiamento di serie è di ottimo livello già dall’allestimento So Chic. Le motorizzazioni più alte hanno incluse nel prezzo anche le sofisticate sospensioni attive, in grado di regolare costantemente gli ammortizzatori in anticipo sulle asperità della strada, grazie ad una telecamera che le rileva fino a cinque metri di distanza.