Weekend dell ‘Avvento’ ad Ortisei al Gardena Hotel & Spa con una mitica Porsche

Ci concediamo un weekend in auto verso Ortisei davvero favoloso, guidando una Porsche mitica, la 365 verso un luogo da favola, ideale meta di un relax ineguagliabile, certamente non da tutti i giorni . Dobbiamo tornare a brillare! La stagione delle feste è infatti  alle porte, il Natale si avvicina e benché quest’anno sarà un po’ diverso dal solito, forse più intimo, più “silenzioso”, non sarà di certo meno magico, soprattutto in Alto Adige dove l’atmosfera incantata del paesaggio innevato, delle luci, degli addobbi e del profumo di spezie nell’aria restituisce quel senso di calore e tradizione unico e indimenticabile.
Durante il periodo dell’Avvento Ortisei si trasforma in un paese da favola che incanta grandi e piccoli e invita a godere un weekend in montagna in tutte le sue sfumature. Dal divertimento sulla neve alle passeggiate nei boschi imbiancati, dai piaceri della tavola ai momenti di puro relax tra piscine, spa e centri benessere. Seguici verso il weekend al Gardena Hotel & Spa con la  Porsche 356 e vivi la favola:

Distanza da  Milano 3 ore 55 min (318 km) tramite A4 e A22/E45

tragitto Milano ortisei
Cartina

Con Porsche 356 un weekend esclusivo

Porsche 365 con donna
Porsche 365

Se Porsche è diventata l’esotico e apprezzatissimo marchio di auto sportive che conosciamo oggi lo deve principalmente alla sua prima vettura di serie, ovvero l’iconica Porsche 356, prodotta ininterrottamente dal 1948 al 1966 in varie versioni ed equipaggiata con diversi tipi di motorizzazioni, tra 1.1 e i 2.0 litri.

La 356 è una vettura che ha scritto un importante capitolo della storia dell’automotive internazionale, grazie alla sua linea sinuosa e affascinante e alle sue eccezionali doti di maneggevolezza, leggerezza, affidabilità e tenuta di strada che hanno permesso di spianare la strada alla futura e più celebre Porsche 911.

Un po’ di storia

Realizzata da Ferdinand Porsche, da suo figlio Ferry, in collaborazione con Karl Rabe, Erwin Komenda e al carrozziere Frederich Weber, la 356 è una vettura sportiva basata sull’affidabile base meccanica del Maggiolino. La primissima versione vanta una configurazione da spider a motore centrale con 2 posti secchi, seguita subito dopo da una variante coupé 2+2 posti.

Porsche 365 con donna
Porsche 365

Nata per le corse

Le Porsche 356 vennero utilizzate da subito anche come auto da competizione, infatti questo modello era strato appositamente progettato proprio per poter essere usato quotidianamente dai proprietari sia come auto stradale che vettura da corsa.

Incredibile successo anche al cinema

La Porsche 356 entrò molto presto nei cuori di personaggi celebri, soprattutto dopo che James Dean la scelse come sua auto preferita, infatti amava guidare quotidianamente un esemplare di 356 1500S di colore bianco. La 356 apparve anche in numerosi film e serie TV, tra cui spiccano: “Detecive’s story” (1966) con Paul Newman e “Top Gun” (1988). Tra i suoi estimatori più particolari troviamo anche la rockstar Janis Joplin, felice proprietaria di una Porsche 356 C cabriolet del 1965, personalizzata con una livrea psichedelica decisamente vistosa e a dir poco fuori dal comune.

Pronti al via con la Porsche verso il weekend al  Gardena Hotel & Spa

Gardena Hoel ad ortisei neve
Gardena Hotel spa

Il Gardena Hotel & Spa, è una vera oasi 5 stelle a pochi passi dal centro di Ortisei , membro (non per caso) della prestigiosa associazione internazionale dei Relais & Châteaux insignito di ben due prestigiosi premi Condé Nast Johansens (l’Award for Excellence 2020 nella categoria Best Dining Experience e il Luxury Spa Award 2020 nella categoria Best Spa Facilities).

Salone Gardena Hotel spa
Sala ricevimento Gardena Hotel e Spa

Siamo qui per trascorrere l’Avvento in maniera slow nei suoi spazi eleganti ed esclusivi con il pacchetto “In attesa del Natale”fino al 24 dicembre 2020, 1 menu degustazione di 6 portate al ristorante gourmet “Anna Stuben” (1 stella Michelin, 3 cappelli Gault&Millau, regno dello chef Reimund Brunner), un’offerta beauty di puro relax che comprende, oltre all’utilizzo della meravigliosa area benessere, un rilassante massaggio alla schiena, una maschera viso e un massaggio alle mani, e la possibilità di partecipare a classi fitness quotidiane per ricaricare le batterie e prepararsi al meglio alle giornate sulla neve.

Ma il relax  del weekend non finisce qui…anzi raddoppia!

Pool interna Gardena spa
Pool Gardena spa

Dobbiamo tornare a brillare! Quindi ricarichiamo l’energia necessaria in un luogo nato per questo obiettivo!

La  spettacolare area wellness & spa  ha  ampliato l’offerta di experience personalizzate di acque e saune con nuove aree dedicate al completo relax di mente, corpo e spirito,  dove potersi regalare un  davvero indimenticabile  detox psicofisico per prendersi cura di sé, lontano da impegni e routine e vicino agli elementi benefici della natura: una grande piscina, sauna finlandese, bagno di vapore aromatico, sauna lounge, biosauna, vasca di acqua fredda per immersione, lettini a infrarossi, idromassaggio all‘aperto, accoglienti floating beds . Relax & recharge anche nella beauty farm Anais, vero  tempio del benessere in grado di offrire, grazie ad un team di  professionisti, personalizzate proposte estetiche, trattamenti e bagni a base di prodotti naturali, Thalasso e massaggi rilassanti o rigeneranti. Rituali esclusivi e personalizzati che possono essere davvero d’aiuto per chi desidera un efficace detox (il pacchetto “Gardena Detox”, per esempio, valido fino al 24.12.2020, prevede 1 impacco Aromacéane detossinante, rigenerante e rilassante con i fanghi del Mar Morto e un modelage alle alghe tonificante e rassodante ) o per chi vuole semplicemente una “coccola” ad alta quota (“Romantico Weekend”, dal 14.01 al 7.02.20201, c’è l’offerta cocoon per due che, da giovedì a domenica, regala experience benessere con un trattamento viso rigenerante, un massaggio rilassante, una cena degustazione di 6 portate al Ristorante Gourmet Anna Stuben, programma giornaliero di fitness e, all’arrivo, spumante e fragole direttamente in camera. Cosa desiderare di più?

Una valigia ad hoc per il weekend

Il vestito must have per brillare di eleganza

Diletta Bonaiuti per Mango
Mango

 

Il vestito.. must-have è quello di Mango sobrio ma sexy, rende la  siluette slanciata e ha un tocco raffinato che conquista, nero, da sera, ideale per una cena a lume di candela nel nostro weekend, ma da indossare ancora per le occasioni delle festività, sia in casa che altrove, non stanca, è semplicemente perfect!

L’accessorio più brillante !

All’insegna del calore e del buonumore, dove i preparativi risvegliano la voglia di
sognare e la gioia dell’attesa, l’Holiday di Ferragamo fa parte delle nostre scelte per brillare durante le festività. Accessori raffinati per momenti speciali , da abbinare con disinvoltura ad ogni look: La celebre Viva shoe di Ferragamo è proposta, con tacco medio o basso, in nappa black e in una combinazione oro-nero dall’elegante effetto coccodrillo. Negli stessi materiali, anche il sandalo col tacco chunky.

Per le borse, la tracolla Viva Bow Bag, nuova icona di casa Ferragamo, è un must-have: mutua il nome dall’omonima scarpa e ne riprende l’iconico fiocco. Realizzata in morbida nappa, in nero o bicolore effetto cocco, ha la fibbia ton-sur-ton.

Altra icona, altra elegante interpretazione per la Holiday 2020: il romantico fiocco della Vara Bag si tinge di oro valorizzando la tracolla con flap, la mini-bag e il porta cellulare. Dal design essenziale, le borse a sacchetto con l’inconfondibile logo Gancini sono in pelle nera plain o in suede con applicazioni metalliche. Ancora, la selezione di borse comprende clutch rigide in oro e
mini-borse Gancini effetto metallizzato.

bag Ferragamo Holiday

 

Il piumino must have per brillare come il firmamento!

E’ ADD il piumino che porteremo in valigia verso il weekend dalle temperature rigide. Perchè è un futuro dorato quello di ADD, che guarda al domani attraverso un presente che unisce savoir-faire italiano, tecnologie avanzate per performance Sci-Fi e un look  futuribile. Così, a pochi giorni dalla partenza dello Space X, evento preludio di una nuova era di viaggi commerciali in orbita con destinazione l’International Space Center, ADD propone un piumino “spaziale” a tutti gli effetti. È la giacca Short fit in tessuto metallizzato a collo alto ; antivento e waterproof è chiusa da bottoni automatici doppiati di tessuto. Grazie alla texture metallizzata s’illumina di bagliori gold per look astrali.

Piumini ADD oro e argento
ADD piumini

To the moon and back è la versione ‘lunare’; lo stile orbita attorno alla luna. Un’attrazione fatale, in qualche modo magica, porta a gravitare verso questi avvolgenti colli a cratere (lunare) per i giubbini silver in versione cappotto o lunghezza cropped, hanno il cappuccio regolabile e sono realizzati in tessuto con imbottitura interna di piumino e fondo leggermente svasato regolabile da coulisse interna. Astrali e cosmici in quanto a look!

Nel Beauty: Brillanti per le feste!

It’s the most wonderful time of the year !E’ giunto il  tempo di abbandonare la beauty comfort zone e brillare!

wakeup modella
wakeup cosmetics

Per il momento più scintillante dell’anno, bisogna  uscire dalla propria beauty comfort zone e sfoggiare look opulenti, ricchi di riflessi, bagliori, texture tridimensionali e divertenti.
È quest’ultimo, infatti, il vero segreto del make-up: divertirsi, sperimentare, osare.

Wakeup Cosmetics rossetto rosso
Wakeup Cosmetics Rossetto

Sempre più bisognose di lasciarci i pensieri alle spalle, almeno per qualche serata e weekend, e di amare e amarci, celebrare gli affetti e trascorrere momenti felici con le persone care, ecco che Wakeup Cosmetics Milano crea la collezione delle festività Shine Bright! La collezione make up permette di ricreare un look audace e sofisticato, con occhi scintillanti, unghie glitterate, e labbra intense e sensualissime.

 

 




Weekend sulla neve, alla scoperta di Schweizerhof Zermatt, nel cuore delle Alpi

Voglia di  weekend sulla neve, divertimento ed evasione? Come non immaginarlo allora sulle piste da sci di un luogo magico e lussuoso ? Se e quando si potrà, si dovrà fare in ‘grande’ e allora scegieremo di guidare la nostra  auto DS Crossback verso l’accogliente   Schweizerhof Zermatt, che riapre dal 18 dicembre dando un segnale positivo e ottimistico per la nostra prossima fuga sulla neve. Questo  esclusivo rifugio ai piedi del monte Cervino, è un vero e proprio paradiso degli sport invernali, nuovamente incoronato miglior stazione sciistica delle Alpi  dal Best Ski Resort Report, il più grande sondaggio indipendente sulla soddisfazione dei visitatori delle Alpi, condotto ogni due anni. Non ci resta che partire verso il nostro weekend sulla neve!

La distanza da Milano è di 3 ore e 40 minuti circa, il percorso molto lineare :

Prendi A1 da Raccordo Autostrada del Sole, Continua su A50/E35,Entra in A8/E62,Mantieni la sinistra al bivio per continuare su A26dir/A8dir/E62,Usa le 2 corsie di destra per entrare in A26/E62 verso Gravellona Toce,Segui SS33 e Strada 9 in direzione di A9 a Ried-Brig, Svizzera,Prendi l’uscita verso Crevoladossola/Montecrestese,Entra in SS33 ingresso in Svizzera,Continua su A9. Prendi Eyholztunnel in direzione di Talstrasse a Visperterminen,Prendi l’uscita E62/A9 verso Lausanne/Sion/Lötschberg,Continua su A9/E62 e continua su Eyholztunnel, Continuasu Talstrasse.prendi KantonsstrasseKantonstrasseTalstrasse e Breitmatten in direzione di Spissstrasse a Zermatt.

 

DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris

La DS Crossback sposa lo stile esclusivo della celebre boutique parigina Ines de la Fressange Paris, capace di rendere questo crossover dalle forme compatte una vettura irresistibile per un pubblico femminile attento all’eleganza e alla raffinatezza dei dettagli.

Lezione di stile

Questa “Weekend Car” lussuosa e seducente offre una ricetta irresistibile che mescola tradizione e raffinatezza, lusso e dinamismo, stile ed eleganza. La DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris sfoggia la nuova livrea esterna “Ink Blue” abbinata al tetto in contrasto color “Perla Nera”. Queste sfumature sono accompagnate dalla tinta “INES Red” che impreziosisce le calotte degli specchietti ei i mozzi posizionati al centro dei grandi cerchi diamantati da 18 pollici.

Abitacolo rifinito con cura artigianale

L’interno dell’abitacolo sfoggia materiali nobili, lavorati da artigiani francesi. L’esclusivo rivestimento è il risultato dello sviluppo congiunto tra i team di DS Automobiles e Ines de la Fressange Paris. Nei loro laboratori dell’Ariège, le tessitrici si sono ispirate alle tecniche di intreccio della pelle per realizzare dei rivestimenti a dir poco sensazionali caratterizzati da inserti in Alcantara. Il volante è rivestito in pelle da professionisti del settore che hanno utilizzato una tecnica specifica per la sua realizzazione.

Motorizzazioni: Benzina, diesel e… 100% ELETTRICA!

Questa edizione limitata della DS 3 Crossback viene offerta con tre differenti tipi di motorizzazioni con l’obiettivo di accontentare le più svariate esigenze di utilizzo dell’auto:

  • 100% elettrico E-TENSE
  • benzina PureTech 155 e Puretech 130
  • Diesel BlueHDi 130

Ricordiamo inoltre che Le versioni benzina e diesel sono dotate di cambio automatico a otto rapporti.

Sicurezza al Top

La DS 3 Crossback offre tecnologie avanzate dedicate alla sicurezza attiva degli occupanti tra cui spiccano la frenata di emergenza fino a 140 km/h, il cruise control, il controllo di superamento della propria carreggiata, il monitoraggio punto cieco, I proiettori DS MATRIX LED VISION, sensori di parcheggio anteriore e posteriore, climatizzatore automatico, infotainment con display da 10,3 pollici.

Solo per pochi

La DS 3 Crossback Ines de la Fressange Paris verrà realizzata in una tiratura limitata di sole 1.500 unità, distribuite a partire da gennaio del 2021 prima in Francia e poi negli altri mercati europei.

Schweizerhof Zermatt, il Paradiso sciistico ci attende

Visuale esterna Schweizerhof Zermatt
Schweizerhof Zermatt

Dominato dal Cervino, questo hotel confortevole in stile alpino dista 3 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria del Gornergrat, 9 minuti a piedi dagli skilift più vicini e 400 m dal Museo del Cervino.

La vista è sbalorditiva su le Alpi e la Montagna di Matterhorn. Questo hotel, che ha aperto le sue porte nel 1982, si trova in un palazzo in stile alpino. Situato accanto a Bronze Alphorn, offre gratuitamente cure termali e massaggi. L’hotel è posizionato vicino a Zermatt e a circa 4.6 km da Schwarzsee Paradise

Interni in legno delle suite
Family-Suite Schweizerhof

All’interno, i caldi interni in legno hanno un’autentica aria da chalet svizzero, con accenti contemporanei che conferiscono a questo hotel boutique un senso di lusso discreto. Fondato da Michel Reybier di La Réserve, il look and feel incarna semplicità e sincerità, con personale attento a disposizione per un’esperienza davvero riposante.

Con gli iPad in ogni stanza, Schweizerhof non esclude il comfort moderno. I tre ristoranti con concetti internazionali, piscina coperta e jacuzzi sono solo la punta dell’iceberg, con DJ dal vivo tutto l’anno e intrattenimento per riempire le serate. Con un esperto di sci interno e tutti i tipi di attrezzatura sportiva moderna da noleggiare, si ha tutto ciò di cui si ha bisogno per un soggiorno pieno di avventure.

Schweizerhof esterni con neve
Schweizerhof

La maggior parte delle persone  si reca  a Zermatt per la scena sciistica. Tuttavia, con esperti locali che offrono escursioni, e-mountain bike, parapendio e altro, non c’è carenza di divertimento per gli amanti del brivido. E, quando hai preso la tua dose di adrenalina, puoi tornare in hotel per un massaggio sportivo e disintossicante e una cucina raffinata che strizza l’occhio al mondo.

Remise en forme per gli sportivi

spahotel con piecina interna
Piscina interna

95  camere e suite progettate da Kristian Gavoille e Valérie Garcia, dominate dal legno e dai colori naturali, con uno stile tipicamente alpino e caldo, in  equilibrio tra tra Zeitgeist e tradizione. La bella e maestosa Spa ha un esclusivo approccio better-aging di Nescens, e cioè adotta protocolli di trattamento sviluppati appositamente per preparare il corpo ad una sessione di attività intensa, disintossicandolo e rivitalizzandolo, ottimizzando il recupero e favorendo il massimo benessere.

Esperienze di gusto

Schweizerhof Zermatt è anche un’esclusiva esperienza per i palati più esigenti, con 3 ristoranti dove lo Chef Pierre De Vialet armonizza sapori tipici con un gusto molto contemporaneo.

The Schweizerhof Kitchen

Kitchen ristorante a base di carni di Schweizerhof
Kitchen ristorante

Il ristorante più grande  è il cuore della vita dello Schweizerhof Zermatt.Tra le quinte dell’immensa “cucina a vista” lavorano lo chef e la sua troupe. Sono tutti gastronomi epicurei, dallo spirito curioso.La preparazione e la cucina sono dal vivo, in mostra, da condividere, è un’esperienza. I piatti sono intrisi del gusto dell’avventura e lavorati con convivialità. Ogni ingrediente è accuratamente selezionato, sempre con una preferenza per le origini locali e vallesane.

Un esempio? Nel menu la selezione “Swiss Gourmet” scrupolosamente premiata dallo Chef. Carni succulente, grigliate su richiesta, all’americana , una fiamma vivace e un barbecue XXL. Le pizze sono fatte in casa con olio d’oliva e pomodori provengono direttamente dall’Italia, preparati da veri pizzaioli italiani.

Ristorante la Muna visuale interna
Ristorante la muna

La Muna è il ristorante principale che prende il nome da una pianta semplice e magica, con foglie piccole, semplicemente bellissima. In Perù viene utilizzato per alleviare i disagi legati all’alta quota. È l’alleato ideale per vivere la montagna avventurandosi in vetta. È logico che il ristorante più audace di ispirazione peruviana e asiatica dello Schweizerhof porti il ​​suo nome. La cucina di La Muna stuzzica le papille gustative celebrando le sensazioni ultra fresche di una cucina che stupisce.

Ristorante cheese Factory ambiente
Ristorante cheese Factory

Nella Cheese Factory,( una sorta di caseificio restaurant), si possono gustare raclette e fonduta in un’atmosfera accogliente. Il menu osa specialità originali, locali, preparate in modo moderno ed extra gourmand, in un ambiente disegnato intorno alle immagini della Regione Alpina. Il formaggio è locale, di grandi annate, ritoccato, a seconda delle ricette, in base alla stagione

In valigia. Snow style

Per un weekend all’insegna dello sci e dello sport , la valigia deve contenere i trend del momento per affrontare in stile e confort la montagna. Le nuove proposte sono ipertecnologiche, innovative e stilose al punto giusto.

A partire da  Save the Duck , la capsule SKYSCRAPER è caratterizzata da linee morbide, ispirate allo spirito dalle montagne più alte e ai paesaggi boschivi. I capi esclusivi disegnati da Satoshi Yamane hanno un aspetto cocooning e minimal che richiama il gusto orientale. Le giacche sono dedicate a un pubblico attento alle tendenze fashion e a chi ricerca capi dalle performance elevate. I capispalla presenti nella capsule collection sono realizzati in tessuto Gore-Tex®, in poliestere 100% riciclato come l’imbottitura RECYCLED PLUMTECH®, un’ovatta di fibre di poliestere interamente provenienti da materiale riciclato, incluse le bottiglie di plastica.

Con lo scarpone e gli sci giusti la montagna è in pugno

By Fischer ; Scarponi Rc4 the curv 130 vacuum walk e Scii Rc4 worldcup ct

scarpone sci fischer
fischer Rc4 the curv 130

Uno scarpone estremamente performante con uno scafo leggero. Lo scarpone  RC4 CURV 130 VACUUM ha una scarpetta preformata 3D per una calzata sicura del tallone ed è termoformabile per migliorare il comfort nelle aree sensibili del piede. Il sistema GripWalk aggiunge sicurezza, comfort e praticità.

sci tecnici fischer
Fischer sci Rc4 worldcup ct

 

Gli sci Rc4 worldcup ct  rispecchiano le doti di Agilità e precisione in ogni tipologia di curva grazie al multiraggio,  stabilitá e accelerazione grazie alla hole-tip tecnology e alla nuova sciancratura. La nuovissima piastra gara M/O Plate offre inoltre un flex  agressivo per curve al limite. Soletta giallo fluo, marchio di fabbrica derivato direttamente dalla Coppa del Mondo.

I Boots

Nel segno dell’innovazione, arrivano   iVibram Furoshiki , boots con tomaia waterproof dotati di tecnologia Vibram Arctic Grip, la soluzione “all rubber” più avanzata in termini di grip su ghiaccio bagnato.

Quando la maglia ti riscalda e ti rinfresca..

maglia X-Bionic  della linea Energy Accumulator
X-Bionic  Energy Accumulator

La maglia X-Bionic  della linea Energy Accumulator®, è composta daI 3D Bionic Sphere® con tecnologia ThermoSyphon®, iconico brevetto del brand tedesco, posizionato su schiena e torace, che assicura il mantenimento della temperatura corporea a 37°C in ogni condizione climatica. In questo modo, non appena si inizia a produrre sudore, il corpo viene rinfrescato dall’apposito sistema. Al contrario, nei momenti di riposo dall’attività fisica, subentra l’effetto isolante che permette al corpo di non disperdere calore e garantire un’azione termoregolante costante.

E nel Beauty?

Il Natale si avvicina, il freddo incalza, e soprattutto in montagna servono prodotti adatti. Ideale compagno di viaggio sarà uno dei set beauty Glamglow Holidays, noi ne scegliamo 2 e consigliamo:

Ultimate star treatment set. Un set composto dai quattro trattamenti più amati ad Hollywood: maschera all’argilla purificante, esfoliante, rassodante e idratante.

Clear & glowing skin duo : Una maschera all’argilla deep-pore e un idratante illuminante a base di ceramidi per aumentare l’idratazione e la luminosità.




Un weekend come Diletta Leotta con la Kia Sportage, verso Limone sul Garda, per imparare a respirare Tao al Park Hotel Imperial

Emozionante sarà progettare un weekend con la  nuova Kia Sportage, verso Limone sul Garda, immersi nell’eleganza di un hotel a 5 stelle, verso un’esperienza dedicata alla salute e benessere psico-fisico, in completa sicurezza, secondo gli ultimi standars cui le strutture ricettive devono attenersi; godendosi la piacevolezza di una SPA nuova e di un centro medico Tao esclusivo,  assaporando la magia di un piccolo borgo affacciato su uno degli angoli più suggestivi del Lago di Garda.  Il Park Hotel Imperial è questo luogo, un angolo di paradiso in una delle più incantevoli località del Lago di Garda. Qui si impara a rilassarsi imparando a respirare …segui le indicazioni per giungere in poco più di due ore da Milano a destinazione.

Da Milano :Prendi A4 a Cormano da Via LegnanoVia ValtellinaVia ValassinaViale Enrico Fermi e Viale Rubicone

-Segui A4 in direzione di Tangenziale Est a Castenedolo. Prendi l’uscita Brescia Est da A4

Alla rotonda prendi la 2ª uscita e prendi lo svincolo Tangenziale Est per Brescia/Desenzano/Rezzato/Salò/Campiglio

-Segui SS45bis in direzione di Via Tamas a Limone Sul Garda

 

Kia Sportage

Diletta Leotta per Kia sportage
Kia Sportage

La Kia Sportage, oltre ad essere considerato il best seller del Costruttore coreano, incarna le caratteristiche del SUV ideale, in grado di offrire un design raffinato ed originale, contenuti tecnologici e tecnici di alto livello e la massima sicurezza.

Il compagno ideale per i nostri spostamenti

Sportage vuole essere il compagno ideale delle nostre giornate, perché in grado di accompagnarci nel massimo confort durante i nostri spostamenti quotidiani, mentre ci semplifica la vita lavorativa ed interpersonale, grazie ai numerosi servizi di connettività offerti dal suo sistema multimediale.

Un’ambasciatrice d’eccezione per la Sportage

Anche per questo la Sportage è stata scelta come auto personale dalla bellissima Diletta Leotta, volto noto della TV italiana e ora anche ambassador del Costruttore coreano di automobili. La celebre conduttrice televisiva, particolarmente dinamica e di successo, è infatti perfettamente allineata con lo spirito del brand, come sottolineato dalla divisione Kia Motors Italia.

Look dalla forte presenza scenica

Dal punto di vista stilistico, l’ultima generazione della Sportage sfoggia un look distintivo e molto originale che si caratterizza per la presenza di forme morbide, ma decise, in grado regalare un aspetto più filante ed aggressivo. Al posteriore spunta inoltre un piccolo spoiler, installato sopra il portellone, che conferisce alla vettura un aspetto più dinamico.

Comoda e tecnologica

Gli interni sono generosi sia per comfort che per dotazione tecnologica, di serie troviamo infatti kit Bluetooth, ingressi AUX, USB ed iPOD, navigatore satellitare con ampio schermo e telecamera posteriore per il parcheggio. Inoltre, l’ampia capacità del bagagliaio – che va da un minimo di 564 ad un massimo di 1350 litri – permette di garantire comodi Weekend Premium per tutta la famiglia o lunghe giornate di shopping in centro città.

Il mild hybrid per consumare ed inquinare meno

Per quanto riguarda il capitolo motorizzazioni, la nuova Sportage può contare da qualche mese sulla nuova motorizzazione mild hybrid a 48volt basata su un motore 1.6 diesel, disponibile negli step di potenza da 115 e 136 CV. Questa versione MHEV può essere equipaggiata con cambio manuale o con il comodo automatico a doppia frizione DCT da 7 rapporti, inoltre la nuova unità propulsiva viene proposta sia sulle versioni con trazione anteriore che AWD. Questo motore di ultima generazione, sviluppato per ridurre consumi ed emissioni, gode dell’omologazione “ibrida” portando con sé tutto il bagaglio di benefici previsti dai regolamenti amministrativi locali.

Continua a pag 2

Park Hotel Imperial

Park Hotel Imperial centro benessere
Park Hotel Imperial

Svelate tutte le qualità della nostra auto compagna di viaggio, non resta che partire alla volta del lago  verso il Park Hotel Imperial, a Limone sul Garda. Un piccolo borgo sulla sponda occidentale del lago, un gioiello da scoprire in tutte le stagioni. Incastonato tra le montagne, a ridosso delle acque del lago,  è un luogo davvero molto suggestivo. Grazie al clima mite, è possibile godere dell’aria salubre del lago. Inoltre, dal 2018 è stata inaugurata la ciclopedonale a sbalzo sul lago, lunga quasi 3 km, che è considerata la più spettacolare d’Europa.

Limone sul Garda by night
Limone sul Garda

Al Park Hotel Imperial andremo per rilassarci qualche giorno tra olivi, limoni e i profumi della natura. Immerso in un rigoglioso e curato giardino mediterraneo, tra palme, agrumi, olivi, agavi, colori e profumi della natura, in un’oasi di tranquillità,  quest’Hotel è in grado di  coccolare oltre ogni immaginazione, tant’è che a seguito delle numerose richieste da parte dei clienti, il Park Hotel Imperial e il suo Centro Tao hanno scelto  per il 2020  di rimanere aperti fino al 13 dicembre, per consentire a tutti di poter usufruire dei programmi salute  e delle vantaggiose “proposte benessere” del lussuoso hotel.

Veduta piscina Park Hotel Imperial
Park Hotel imperial

Il Centro Tao, Natural Medical SPA dell’Hotel è attivo  da oltre 30 anni con i trattamenti specifici per la salute e il benessere

Ingresso Spa Park >Hotel imperial limone sul garda
Spa Park Hotel Imperial

A dir poco inebriante sarà il lasciarsi avvolgere in questo viaggio inedito dove l’Oriente incontra Limone sul Garda,  con i suoi prodotti più preziosi: l’olio d’oliva con la sua densità e il suo intenso profumo; il bambù, con il suo suono e le sue vibrazioni. L’equilibrio tra le energie dello Yin e dello Yang viene raggiunto grazie alla sinergia di questi  elementi in un massaggio TAO che coinvolge tutti i sensi e da provare assolutamente!

Centro tao trattamenti-giardino-massaggio-medical-spa
tao massaggio

Tempio di salute e benessere psico-fisico

zona relax centro tao Park Hotel imperial
Centro tao medical Spa

Per i programmi del Centro Tao la salute è l’elemento cardine intorno al quale lavorano da oltre 30 anni Arianna Risatti e il suo staff medico, con particolare attenzione a rinforzare le difese immunitarie in ogni stagione.

Il Tao Salute è il programma completo ideale per rilassarsi, tonificarsi, dimagrire, eliminando le tossine con un metodo che fonde la moderna scienza della nutrizione con i rimedi millenari della medicina tradizionale cinese come l’agopuntura, la riflessologia plantare, il massaggio dei meridiani, la floriterapia, la coppettazione dei punti Shu del dorso, il massaggio tuinà con bagno di vapore energetico.
Il Tao Minicura di tre giorni è un programma essenziale ed efficace, ideale come prima esperienza per chi entra nel mondo Tao e vuole coglierne l’essenza.

I consigli del centro Tao: l’importanza dell’energia del respiro anche stando a casa, in un momento come quello che stiamo vivendo

Esercizi di respirazione al centro tao medical
Respirazione Tao

Al Centro Tao , la prima sessione di sedute per il riequilibrio fisico è dedicata alla respirazione Tao e a una serie di esercizi di stretching dei meridiani collegati a essa, utilissimi per fornire al corpo e alla mente uno stato di benessere generale.

Questi stessi esercizi possono essere ripetuti a casa, soprattutto quelli relativi all’energia del respiro, per poter rilassare corpo e mente e ottenere l’ossigeno necessario per tutto il corpo.

Imparando a usare nel modo corretto il nostro respiro, possiamo modificare il nostro stato emotivo diminuendo o addirittura abbattendo il nostro livello di stress e di tensione; inoltre, il diaframma fa parte di una catena muscolare molto importante e ha rapporti diretti con ileopsoas e quadrato dei lombi, per cui un suo corretto utilizzo porta a notevoli migliorie a livello della postura e fastidiosi problemi della colonna vertebrale.

Si attua una tonificazione, se in un atto respiratorio l’espirazione precede l’inspirazione, e una dispersione quando l’inspirazione precede l’espirazione. La tonificazione viene usata per rafforzare uno stato di debolezza. La dispersione serve per rimuovere delle energie patogene.

Ma tutto questo lo impareremo sul campo nel centro Tao…

Continua a pag 3

In Valigia

Porteremo con noi una borsa elegante ma funzionale, magari in un tessuto nuovo come quella proposta da  Alviero Martini 1A Classe per la prossima stagione FW  nel nuovo tessuto Geo Urban Grey. Raffinati i  toni grigi dell’inverno in città, sfumati su un blu scuro molto sofisticato. I colori rimandano alle ombre della città nella stagione autunnale e invernale, donando un’allure originale per ogni look della giornata. Belle e facili da indossare possono diventare un passe-partout  per ogni viaggio  della donna attenta al suo stile . Nota fashion , gli inserti di catena nei manici e nelle tracolle che donano un tocco glam e casual.

Borse Alviero Martini Geo Urban Grey
Alviero Martini Geo Urban Grey

E se osassimo un pò con un kit hot?

Perchè non osare, stupire, sedurre…? Fa parte del giocare, dello stare bene e quindi porteremo anche uno o più)  tra i  dodici KIT HOT Loverer destinati a scaldare il weekend…

Sensuali, adatte a tutti i gusti, per vivere un momento ricco di passione e decisamente fuori dagli schemi, come già si capisce dai nomi delle singole box: Better Than Your ExRomantica MaliziaLove Is The new BlackBrillanti Suggestioni ed Exciting Night sono solo alcuni esempi…

Kit Hot con frontino e bracciale
KIT HOT Loverer

Lingerie sexy, profumi per lenzuola, cerchietti con orecchie in pizzo, ma anche oggetti che “sembrano ma non sono” (…o forse sì?!): braccialetti con strass che si trasformano in manette, rossetti da borsetta , candele da massaggio e body painting per poeti gourmand, al gusto fragolina di bosco e con pennino piumato. Eleganti le box nere che diventano scrigno del piacere, adatte a tutti i gusti, per (ri)svegliare il desiderio e la voglia di giocare, per regalare e regalarsi momenti di intimità, passione, e soprattutto, spensieratezza…

Un beauty case per due..

Pensiamo anche a lui…e nel nostro beauty inseriamo  ‘EYES DON’T LIE ‘Si chiama così il Siero Contorno Occhi illuminante di SKÖN, il prodotto di bellezza unisex rigorosamente biologico, completamente naturalemade in Italy, non testato sugli animali, a basso impatto ambientale, efficace e… azzurro, così lui si sente legittimato a rubarlo sostenendo sia suo!

Siero occhi skon unisex
Skon siero




Un weekend di coccole in città, in auto con la Citroen C5 Aircross verso il Mandarin Oriental Milan

Non è il  momento di viaggi fuori porta, ne si prende atto ma non ci si scoraggia. Per i weekendieri impenitenti, per chi anche vicino casa non rinuncia a un pò di svago meritato, l’idea è quella di salire a bordo della nuova Citroen C5 Aircross ibrida plug-in e rifugiarsi in un luogo sicuro, confortevole ed esclusivo come il Mandarin Oriental  Milan, che proprio in questo periodo propone un’offerta molto attraente e consolatoria in un periodo di fermo forzato, per coloro che desiderano scoprire o riscoprire Milano in maniera lenta, rilassata, soggiornando in uno dei suoi hotel più rappresentativi in completo relax, come in vacanza.

Citroen C5 Aircross ibrida plug-in

La Casa del Double Chevron punta a conquistare un pubblico attento all’ambiente e alla mobilità sostenibile con la nuova Citroen C5 Aircross ibrida plug-in, ammiraglia a ruote alte che si presenta come perfetta Weekend Car in grado di accontentare i gusti e le esigenze più disparate, comprese quelle femminili.

Rassicurante e comoda nei viaggi

Il SUV francese sfggia un design originale che mescola forme arrotondate e rassicuranti, inoltre il suo
baricentro rialzato facilita la guida nei centri urbani. La presenza del nuovo sistema di sospensioni con“smorzatori idraulici” permette di viaggiare nel comfort, inoltre il suo abitacolo spazioso – forte di un passo di ben 2,72 metri – permette di ospitare comodamente cinque persone adulte e i loro relativi bagagli che vengono stivati in un baule che spazia da 580 litri fino a 1.630 litri con i sedili abbattuti. Come se non bastasse, gli interni sono molto luminosi grazie anche alla presenza del tetto apribile panoramico. Gli interni, eleganti e raffinati, hanno il distintivo design Citroen che gioca sui contrasti cromatici.

 

Interni eleganti e tecnologici

Anche i materiali e gli assemblaggi sono degni di nota, con la plancia che vanta un aspetto robusto ed è caratterizzata da uno sviluppo orizzontale, in cui è ben incastonato il display da 8 pollici che permette di controllare numerose funzioni, a partire dalla climatizzazione, passando per la navigazione GPS e fino ad arrivare alla connettività per smartphone. Il guidatore può inoltre apprezzare una sofisticata strumentazione 100% digitale che può essere configurata nella grafica.
Un cuore “Green” ricaricabile alla spina. La Citroen C5 Aircross ibrida plug-in è spinta da un powertrain ibrido ricaricabile, capace di erogare una potenza complessiva di 225 CV, offrendo un perfetto mix di tecnologia e prestazioni dinamiche. La vetturavanta quindi una grande versatilità di utilizzo che permette di sfruttare una modalità 100% elettrica con 55
km di autonomia a zero emissioni per una velocità massima di 135 km/h. Se si devono affrontare lunghi viaggi si può contare sul motore termico, mentre per una guida efficiente si possono combinare i vantaggi delle due motorizzazioni.

Mandarin Oriental, Milan

Mandarin Oriental, Milan ha ideato ‘Staycation by M.O.’

La nuova offerta rivolta anche agli stessi Milanesi che desiderano sentirsi a casa ed essere coccolati dal servizio a 5 stelle Mandarin Oriental Milan, propone un credito di 100 EUR al giorno per chi prenota una camera, e di 200 EUR per chi sceglie invece un’esperienza in suite, da utilizzare presso il ristorante Seta, il Mandarin Bar & Bistrot e nella Spa .

Inoltre il Mandarin Oriental, Milan accoglie gli ospiti garantendo  early check-in e late check-out, proprio come una casa, affinché l’home feeling sia alla base di questa esperienza di soggiorno. Nessun orario prestabilito, così da rilassarsi sin dall’arrivo.

Il Ristorante Seta

Trascorrere una notte al Mandarin Oriental, Milan vuol dire anche lasciarsi trasportare dal viaggio gastronomico del ristorante Seta, 2** Michelin, guidato saldamente dall’Executive  Chef Antonio Guida. Dalla propria camera, basta scendere al piano terra per poter provare uno dei suoi percorsi culinari gourmet.

Ogni momento della giornata è poi perfetto per trascorrere una sosta piacevole presso il Mandarin Bar & Bistrot, cuore pulsante dell’hotel: dalla prima colazione al tè del pomeriggio, dalla cena e soprattutto al dopocena, in tutta tranquillità.

La Spa

Per chi desidera rilassarsi, la Spa at Mandarin Oriental, Milan, 900 mq di benessere nel cuore della città, offre una piscina riscaldata  e un’ampia varietà di trattamenti, molti dei quali di ispirazione orientale, ideale per rigenerarsi.

 Mandarin Oriental, Milan ha riaperto le sue porte soprattutto  garantendo alti standard di salute e sicurezza sia nelle aree dedicate agli ospiti che nelle zone riservate ai dipendenti. L’hotel segue scrupolosamente le direttive delle autorità sanitarie e governative locali e i protocolli Mandarin Oriental Hotel Group con il programma We Care.

 L’offerta Staycation by M.O. :

  • Frutta o cioccolatini all’arrivo in camera
  • Credito giornaliero di 100 EUR prenotando una camera o 200 EUR prenotando una suite
  • Prima colazione presso il Mandarin Bar & Bistrot
  • Check-in anticipato & Check-out posticipato
  • Parcheggio in loco gratuito

In Valigia…

Moose Knuckles, il brand canadese di luxury performance outerwear, presenta Wool, la collezione di capispalla in lana adatti sia per i momenti più formali che per uno stile urban adatto al nostro weekend in the city. Resistenti all’acqua e al vento e completi di cerniere in YKK metalux, i capi della nuova linea sono caratterizzati da finiture in pelliccia, dettagli in pelle e gilet down filler.

 

“Holidays”La collezione Oséree Resort 2021 rievoca un viaggio negli eleganti anni ’90, dove i party erano alla ribalta.Una donna femminile ed elegante, sempre pronta ad attirare l’attenzione con lurex e gemme. Perfetta per “brillare” durante le vacanze lunghe o brevi di questo periodo prefestivo…

Nel Beauty…

Susanne Kaufmann

Per un weekend relax in una ottima spa cittadina, non può mancare nel beauty case un Home Spa Box, magari  quella proposta da  Susanne Kaufmann, racchiusa in un prezioso kit homecare. Prodotti coccola per il corpo e una maschera viso idratante nutrono la pelle, consentendole di continuare ad affrontare indenne la stagione invernale. Home Spa Box contiene:

  • Foot Cream Warming, crema riscaldante per i piedi.
  • Hand Cream Nourishing, crema mani nutriente
  • St John’s Wort Bath Calming, polvere che, sciolta nella vasca, lascia la pelle soffice e vellutata.
  • Firming Oil, miscrla di olio di melograno, olio di semi di miglio e olio di jojoba, è un prodotto altamente rigenerante elaborato per rafforzare la resilienza cutanea e rendere la pelle più levigata.
  • Body Butter, burro nutriente per il corpo ad azione intensiva con formula naturale al 100%, per un trattamento nutriente di lunga durata.
  • Moisturizing Mask, una maschera altamente idratante ad effetto immediato che dona luminosità alla pelle.

 

I nuovi lip balm & Other Stories

Indispensabili sempre nel nostro beauty,  gli emollienti labbra sono un piccolo salva giornata invernale. La nuovissima linea beauty vegana del brand & Other Stories , include il balsamo labbra,  registrato presso la Vegan Society, contraddistinto da un’elevata percentuale di ingredienti di origine naturale e confezionato in un flacone di plastica riciclata certificata PCR.

 




Un weekend in auto, con la Ford Puma ST, in Italia tra agriturismi sicuri e confortevoli

Il periodo attuale non consente weekend da grandi voli, in tutti i sensi. Le mete esotiche o comunque lontane sono da accantonare per ora, però ci resta il nostro splendido stivale e strutture meravigliose e a dimensione familiare che consentono di vivere un soggiorno di relax e di ottime esperienze culinarie in tutta sicurezza. Con l’auto giusta di questo weekend, la Ford Puma ST, si può andare ovunque scegliendo tra regioni splendide come Toscana, Umbria, Trentino o Lombardia e vivere un break rifocillante lontani dalle grandi città.

Ford Puma ST

La Ford Puma ST, agile e divertente, si presenta come una perfetta weekend car, ideale per una fuga dalla quotidianità, grazie ad un bagagliaio versatile e capiente e ad un abitacolo spazioso adatto ad ospitare comodamente 5 persone.

A suo agio nel traffico cittadino

Le sue dimensioni contenute e il suo assetto rialzato le permettono di districarsi agevolmente nel traffico urbano più congestionato, inoltre il sistema di parcheggio facilita le manovre più laboriose, preservando la carrozzeria da urti o graffi.

Look atletico e originale

Lo stile della Puma, già molto sportivo grazie a caratteristiche come la silhouette della linea del tettoinclinata e i passaruota pronunciati, si è naturalmente prestato al design di Puma ST reso ancora più estremo per combinare forma e funzionalità.

Prestazioni entusiasmanti

Come accennato in precedenza, la Puma ST anche molto divertente da guidare, per merito delle prestazioni sportive offerte dal motore 1.5 litri turbo benzina Ecoboost, in grado di sviluppare la bellezza di 200 CV. Questa unità sovralimentata consente alla vettura di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 6.7 secondi, inoltre il primo crossover europeo targato “Ford Performance” può vantare di essere dotato di un telaio tarato su misura: configurazioni ad hoc della rigidità torsionale (twist.beam) barra antirollio e ammortizzatori.

Una guida su misura grazie all’elettronica

Le modalità di guida selezionabili sono fondamentali per la versatilità di Puma ST. Dalla modalità Track che configura il crossover ad alte prestazioni per il massimo divertimento di guida, alla modalità Eco, offerta per la prima volta su un modello ST, i Drive Modes modificano il carattere della vettura per adattarsi allo scenario o all’umore del conducente.

Pronte si parte!

Lombardia

In Lombardia in un borgo del ‘300, all’interno di un’Oasi WWF per la biodiversità, sorge  Oasi di Galbusera Bianca-Agriturismo Bio di Charme,  ristrutturato con materiali certificati bio e che viene alimentato con energia prodotta da fonti rinnovabili.

Attorno alla corte principale dell’antico borgo si dispongono le 11 stanze, restaurate in bioarchitettura e arredate con eleganza, ciascuna con elementi propri e distintivi che riconducono a un tema particolare (stanza del fieno, stanza del falegname…).

Come ogni borgo che si rispetti, non può non avere un’osteria, che in questo caso è specializzata in cucina biologica e naturale (soprattutto vegetariana e vegana), con prodotti degli orti circostanti, ma anche piatti preparati con carne proveniente da allevamenti etici. Nel bar rustico si possono degustare taglieri e formaggi.

Trentino Alto Adige

Proprio qui all’ Agriturismo Eco-Green Fiores  è stata realizzata la prima casa sull’albero del Trentino: una suite in legno, con vasca idromassaggio matrimoniale e luci soffuse, a ridosso del bosco. Oltre a questa sistemazione incredibilmente iconica, l’agriturismo offre confortevoli camere totalmente rinnovate, con una splendida vista sulle Dolomiti; ognuna ha il nome ed il richiamo cromoterapico ad una pianta coltivata nell’azienda.

I bagni sono dotati di ampie docce, asciugacapelli e prodotti per l’igiene personale  di produzione propria, eventualmente acquistabili nel punto vendita dell’agriturismo, realizzato interamente in legno. Niente televisione, proprio per dare agli ospiti la possibilità di staccare davvero dalle abitudini cittadine e quotidiane e vivere appieno la natura.

L’azienda è una delle prime della regione ad avere ottenuto la certificazione energetica ClimaHotel-Nature, grazie ai materiali naturali utilizzati nella costruzione. Tra le curiosità: a parte la casa sull’albero, in struttura è presente l’angolo delle calzature, dove lasciare le scarpe e godere dei pavimenti in legno con le ciabatte (in omaggio per gli adulti) per far sentire gli ospiti a casa.

continua a pag 2

Toscana.

Tra le colline di Volterra, in un tipico casale toscano ristrutturato in armonia con la tradizione, sorge un agriturismo biologico, l’Agriturismo Diacceroni   che propone una gamma di attività molto estesa, dal maneggio con arena e pony per i piccoli, piscina acqua salata, terrazze panoramiche, produzione bio, bar con gelato artigianale, corsi di cucina e degustazioni di vino…).

 

Gli ospiti possono alloggiare in appartamenti, camere doppie o triple o nel glamping lodge. È inoltre possibile partecipare alla giornata del tartufo nelle riserva dello stesso agriturismo, con varietà di tartufo nero, marzolino e il pregiato bianco, “allenandosi” mettendosi alla prova con la ricerca con esperto e cane addestrato, lezioni di estrazione, cena al ristorante con degustazione inclusa nel prezzo con abbinamenti in base al tartufo trovato in giornata.

Umbria.

Grazie a un abile restauro, questa dimora storica, Agriturismo Castello di Monticelli, tutelata dal ministero dei beni culturali, ha mantenuto le caratteristiche di un castello medievale, con quattro torri all’interno di uno splendido borgo che sorge sulla sommità di una collina, incredibilmente panoramico e strategicamente posizionato a breve distanza da Assisi, Perugia, Todi, Spoleto e Siena.

Le sistemazioni per gli ospiti (camere/suite e appartamenti) sono comode e spaziose, quasi tutte con un giardino privato. Il ristorante offre piatti tipici della tradizione umbra e italiana, serviti nelle bellissime sale medievali, dove la mattina si può gustare una squisita prima colazione con prodotti locali come marmellata, prosciutto, formaggio, verdure e frutta dell’orto biologico.

Lo staff può organizzare incontri con un ricercatore di tartufi e produttori di olio d’oliva o di formaggi freschi e stagionati; con una golf-car si può invece scoprire il bellissimo paesaggio intorno al castello o recarsi nelle Cantine di Monte Vibiano per una degustazione.

In Valigia

Per questo weekend chic campestre tra agriturismi top abbiamo scelto

Il cachemere Falconeri

Irina Shayk diventa per un giorno personal shopper e ci consiglia dal canale Instagram FalconeriOfficial i capi essentials per la Fall/winter 2020.

 I Piumini donna di WOOLRICH a tema regali di Natale

La qualità non ha prezzo..

Lo stile military chic di Freddy

Lo stile di ispirazione militare più che una tendenza è un evergreen della moda da sempre.
Freddy lo rivede in chiave femminile proponendo una capsule di capi dai tratti chic.

Nel Beauty?

La nuova collezione di Rouge à Lèvres Lunaison, i rossetti glitterati di Gucci Beauty, che si rinnova con tre colori in edizione limitata per le festività. Semplicemente fantastici!

La novità Ottobre 2020 in Limited Edition è in  Esclusiva Sephora e Gucci




Il weekend di Halloween è perfetto per un breve soggiorno da brivido in famiglia o con gli amici

Nel weekend di Halloween torna il trend del Monster Tourism perfetto per un breve soggiorno da brivido in famiglia o con gli amici.

Quest’anno non si potrà viaggiare verso il Nuovo Messico alla ricerca di alieni grigi o tra i Carpazi dell’attuale Romania, un tempo Transilvania, ma di mostri da scovare l’Italia ne è assai fornita: da quelli appartenenti alla storia più recente come il misterioso mosto del Lago di Garda avvistato la prima volta nel 1965, sino a quelli mitologici come Scilla nello stretto di Messina, passando per i licantropi di cui si hanno avvistamenti nella Capitale risalenti alla metà degli anni 50’. Tutte mete da raggiungere facilmente con la Citroen C3 Aircross Rip Curl un’ottima soluzione per i propri spostamenti, perché offre le caratteristiche esclusive e confortevoli di una perfetta Weekend car.

Tralasciando, quindi, i luoghi culto del Monster Tourism come ad esempio le Highlands scozzesi famose per il Mostro di Loch Ness,  perchè non pensare a  soggiorni in case isolate e suggestive in Italia in cui giocare a ‘cacciatori di mostri’ per svelare misteri mai veramente risolti…. Da nord a sud il folklore italiano è ricco di streghe, spiriti, demoni e folletti, che in molte occasioni trovano un minimo di fondamento nell’attuale realtà.

 

Citroen C3 Aircross Rip Curl

Copyright Maison Vignaux @ Continental Productions

In una vita sempre più caotica e carica di impegni, utilizzare un’auto poliedrica che accontenti le più
svariate esigenze può essere di aiuto fondamentale. Il B-SUV Citroen C3 Aircross Rip Curl rappresenta un’ottima soluzione per i propri spostamenti.

A suo agio in ogni situazione

La C3 Aircross è infatti in grado di garantire spostamenti in città in totale relax, grazie alla sua guida rialzata che semplifica le manovre e alle sue forme compatte che la rendono agile anche nel traffico più congestionato. La vettura si presta al meglio anche nei viaggi più lunghi, come le gite fuori porta o iWeekend Premium vissuti tra le bellezze del nostro Paese. Questo perché la C3 Aircross può contare suicomodissimi sedili Advanced confort, dotati di una speciale imbottitura che si adatta alla perfezione alla propria corporatura, senza dimenticare le sofisticate sospensioni, in grado di assorbire qualsiasi asperità della strada e l’ottima insonorizzazione interna.

Copyright Maison Vignaux @ Continental Productions

Compatta, ma spaziosa

Nonostante le dimensioni esterne contenute, la C3 Aircross vanta un abitacolo che può ospitare
comodamente 5 persone adulte, non mancano inoltre gli utilissimi attacchi isofix per posizionare in
sicurezza il seggiolino, senza dimenticare lo spazioso bagagliaio che permette di caricare gli acquisti di unafrenetica giornata di shopping, o in alternativa i bagagli necessari per un indimenticabile WeekendPremium.

Look distintivo e alla moda

Dal punto di vista estetico, la C3 Aircross Rip Curl prevede barre al tetto black, protezioni anteriori e
posteriori e, in esclusiva su questa serie speciale, cerchi in lega 16 pollici MATRIX Black e tetto Pearl Black,su tutti e quattro i colori della carrozzeria (Natural White, Pearl Black, Platinium Grey, Steel Grey). Un insieme abbinato agli inserti di colore ocra del Pack Color OCRA che si ritrovano sui profili dei proiettori, sui bordi esterni dei coprimozzo e sulle calotte dei retrovisori. Si aggiungono i vetri e il lunotto posteriori oscurati. Tutti questi dettagli regalano un look distintivo e offrono un effetto scenico originale e decisamente alla moda.

Propulsori potenti e parchi nei consumi

Un discorso a parte merita la gamma di propulsori diesel e benzina che si distingue per le prestazioni brillanti e i consumi di carburante irrisori. L’offerta prevede i due motori a turbo benzina da 110 e 130 CV, mentre sul fronte dei diesel spicca il BlueHDi, declinato negli step di potenza da 100 e 120 CV. I prezzi di listino partono da 19.400 euro della versione PureTech 110 S&S e raggiungono i 25.900 euro della variante top di gamma

Pronti per avventurarci nel weekend  a caccia di mostri!

Castelli romani-Roma

Gli uomini-lupo dei Castelli Romani, sono di appena settanta anni fa le ultime cronache che riportano casi di licantropia in questa zona a pochi chilometri della Capitale. Famoso il caso
del Lupo Mannaro di Villa Borghese, un uomo che nelle notti di luna piena aumentava magicamente la sua forza, scavava freneticamente a terra e ululava alla luna. Vi fu un altro caso che coinvolse una donna affetta da licantropia sin dall’età di 12 anni. Fuggita per evitare di ‘contagiare’ i figli con questa patologia la donna sparì sempre intorno alla metà del secolo scorso.

Il prossimo 31 ottobre la luna sarà piena chi sa che oltre a godere di una vista magnifica da questa villa , non si possa sorprendere all’orizzonte un licantropo nella zona. Alloggiare qui sarà una vera e propria esperienza da brivido per tutta la famiglia. A pochi metri dal centro di Rocca di Papa si trova questa villa circondata da un grande giardino. Disposta su 3 piani può ospitare fino a 13 persone nelle sue 5 camere da letto. Arredata in stile classico con soffitti in legno e travi a vista. A disposizione degli ospiti anche una bellissima piscina e nel soggiorno un camino che allieterà la permanenza nella casa.

Questa proprietà ha un prezzo medio di €394* a notte per un massimo di 13 persone

Continua a pag 2

Lago di Garda -Veneto

Tra le acque del Lago di Garda si potrebbe nascondere il Mostro avvistato sin dal 1965 da un cronista locale e denominato da una guida turistica con il nome di ‘Bennie’, avvistato nella Baia delle
Sirene poco distante dall’abitazione che propone Vrbo. Alcuni testimoni ritengono che potrebbe trattarsi di un oltremodo gigantesco pesce siluro cosa possibile visto che alcuni esemplari vivono fino a 60anni.


Per chi vuole provare a scovarlo, l’ideale è soggiornare in questo rustico originale del 1700 in pietra, circondato da un grande giardino tra un frutteto, ulivi, il pascolo dei cavalli e un bosco. Il Rustico può ospitare un massimo di 6 persone ed è composto da una cucina con volta in pietra totalmente equipaggiata e un salotto con camino, due bagni, una camera matrimoniale con caminetto, una camera con due letti singoli, una terza camera con volta in pietra con letto matrimoniale, ampio camino e zona relax. All’esterno, dalle due terrazze, si può godere dell'incredibile vista su tutto il Lago di Garda. Inoltre all'interno della proprietà vi è un sentiero che porta direttamente in riva al Lago….

Questa proprietà ha un prezzo medio di €231* a notte per un massimo di 6 persone

Messina -Sicilia

A caccia di Scilla, un orribile mostro divoratore di marinai con le sue terribili fauci piene di denti aguzzi e la cintura di ringhianti teste di cane, famosa per aver divorato molti dei rematori di Ulisse
nell’Odissea, potrebbe aver origine dai racconti marinareschi di calamari giganti che attaccavano le navi nello stretto di Messina o potrebbe avere origine in fenomeni marini come i mulinelli d’acqua
che in passato hanno causato l’inabissamento di navi.


Un’incantevole villa di nuova costruzione all’interno della Riserva Naturale Laguna di Capo Peloro. Può ospitare fino a 4 persone e dispone di 2 camere da letto, 2 bagni, salone/cucina, ampio patio arredato e giardino privato. Molto comodo per raggiungere a piedi lo Stretto di Messina –  Stretto di Scilla e Cariddi- dove appena 3 km separano la Sicilia dalla Calabria, il punto in cui il Mar Tirreno incontra e si mescola con il Mar Ionio.

Questa proprietà ha un prezzo medio di €150* a notte per un massimo di 4 persone

Per tutti questi soggiorni www.vrbo.com

In Valigia..

il brand Add specializzato in piumini, dedica al concept Travel la capsule “Forecast”, composta da capi trasformabili realizzati con un nuovo materiale riciclabile e idrorepellente (Solotex ®) e arricchiti dalla tecnologia re-bounce, che garantisce la tenuta della forma, evitando grinze e pieghe. La capsule comprende le linee Shimmer, nylon ultralight dall’aspetto seta, Urbander, dai materiali e colori matte, e Print Art Wall, la stampa iconica di stagione sviluppata con l’artista Akira: una forma di interpretazione della street-art urbana.

Dolcetto o scherzetto?

Che tu sia cappuccetto rosso o il lupo cattivo nel look della notte di Halloween, non può mancare il secchiello NICO GIANI.

Nero corvino, rosso fuoco o arancio come le zucche incantate,l’importante è che sia pieno di dolcetti terrificanti.

Una carrellata di idee in color style Halloween:

Beauty case

Hallowen e’ l’occasione perfetta per esprimere se’ stessi, per scappare e festeggiare. Quest’anno  l’eleganza e il brivido dei film classici sono un modo originale per giocare con il concetto di halloween. Siediti e rilassati, se ne hai il coraggio …

Un look intrigante e un brivido di eccitazione. Per quest’halloween, Peter Philips, direttore della creazione e dell’immagine del makeup Dior, crea dei look enigmatici che vedono l’iconico rouge Dior al centro dell’attenzione




In auto verso Siena, per un weekend all’insegna della buona tavola e del golf alla Bagnaia Golf & Spa Resort

L’autunno è capace di donare esperienza di weekend in auto nel ‘Bel Paese’ indimenticabili,
soprattutto se il tragitto lo attraverseremo con la nuova Peugeot e-2008  e soprattutto se riguarda soggiorni in luoghi dove predomina la bellezza della natura e la spontaneità della magnifica campagna. Proprio come quella senese. Questo periodo dell’anno è ideale per chi vuole concedersi un break prima che l’Inverno ci porti verso altre mete o ci faccia entrare in un pigro letargo.

Le temperature sono ancora ideali e abbondano i frutti della generosa
terra toscana. Senza dimenticare le bellezze artistiche e i paesaggi iconici che hanno reso la
destinazione famosa in tutto il mondo, basti citare i siti UNESCO di San Gimignano e Siena, questo
angolo Toscano dispiega a tavola un grande patrimonio di prodotti e piatti tipici. Se da un lato il
territorio è ricco gia di per se di delizie naturali ,un’importante e perfettamente conservata
tradizione gastronomica offre anche ai palati più esigenti esperienze indimenticabili. Una diversità e
una ricchezza che l’Executive Chef de La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena,  Manuel Carbone, fa proprio nel suo concept culinario, e verso le quali ci dirigeremo. Questo il tragitto da Milano :

Prendi A1 da Raccordo Autostrada del Sole

Usa la corsia di destra per entrare in A1 attraverso lo svincolo per Tangenziale Ovest/Bologna/Aeroporto Malpensa

Continua su A1. Prendi A1 var – Variante di ValicoA1/E35 e Raccordo Autostradale Firenze – Siena in direzione di SS223 a Sovicille .Entra in A1 Mantieni la sinistra al bivio per continuare su A1/E35, segui le indicazioni per FIRENZE/BOLOGNA/CASALECCHIO .Usa le 2 corsie di destra per prendere l’uscita verso A1 var – Variante di Valico .Continua su A1/E35 Prendi l’uscita SS 223 verso Firenze Impruneta/Siena.  Svolta leggermente a destra verso Raccordo Autostradale Firenze – Siena (indicazioni per Galluzo/Firenze Centro/RA 3/Siena/Scandicci/S. Casciano in Val di Pesa) 95 m Entra in Raccordo Autostradale Firenze – Siena 45 m Mantieni la sinistra per restare su Raccordo Autostradale Firenze – Siena 55,0 km Continua su Strada Statale 674/Tangenziale Ovest di Siena 2,6 km Continua su Tangenziale Ovest di Siena/SS674 5,1 km Continua su Strada Statale 674/Tangenziale Ovest di Siena 1,1 km Mantieni la sinistra per restare su Strada Statale 674/Tangenziale Ovest di Siena 400 m Continua su SS223 10,3 km Continua su SS223 fino alla tua destinazione a Murlo.

Peugeot e-2008 Allure

Peugeot e-2008 Allure

La nuova Peugeot e-2008 è un B-SUV con meccanica 100% elettrica capace di aprire una nuova strada nel mondo della mobilità sostenibile intelligente. Grazie alle sue dimensioni compatte (la vettura è lunga appena 4,30 metri), la e-2008 è la compagna ideale per fare shopping in centro città, inoltre per merito del suo propulsore a zero emissioni può circolare liberamente nelle zone ZTL, come ad esempio l’Area C di Milano.

Spaziosa e versatile

La guida rialzata facilita le manovre di parcheggio e la guida nel traffico congestionato. Nonostante la vettura abbia dimensioni compatte, può vantare un abitacolo particolarmente spazioso in grado di ospitare 5 persone adulte, a cui si aggiunge un bagagliaio decisamente ampio e versatile che spazia da un minimo di 405 litri e arriva fino ad un massimo di 1.467 litri, se si decide di abbattere il divano posteriore. I vantaggi di viaggiare in elettrico non finiscono però qui: in molte città italiane è possibile parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu, senza dimenticare l’esenzione del pagamento del bollo.

Dotazione ricca e tecnologia

La e-2008 in allestimento Allure mette a disposizione una dotazione di accessori offerti di serie ricca e tecnologica. All’esterno spiccano i cerchi in lega 17 pollici Salamanca bi-ton, spoiler posteriore, la calandra frontale con dettagli cromati a sviluppo orizzontale e le Barre al tetto nero brillante. All’interno dell’abitacolo troviamo l’ultima evoluzione dell’ormai noto i-Cockpit che mette a disposizione una strumentazione 100% digitale e un secondo display da 7 pollici dedicato al sistema di infotainment di ultimagenerazione. Quest’ultimo permette di gestire la navigazione GPS 3D, l’impianto audio e la connettività per smartphone compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.

Addio benzinaio

La Peugeot e-2008 è spinta da un potente motore elettrico da 136 CV in grado di offrire il massimo piacere di guida in qualsiasi situazione. L’emozione di guidare un’auto elettrica non si ferma alle prestazioni offerte, ma comprende anche tanti altri vantaggi come quello di dire addio per sempre alle soste dal benzinaio. La batteria da 50 kWh consente una autonomia decisamente elevata che secondo i dati dichiarati arriva a ben 320 km.

Usando il caricabatteria di bordo da 7,4 kW è possibile ricaricare l’auto in circa 7 ore direttamente nel proprio Box sfruttando la linea elettrica domestica, mentre a richiesta si può avere il caricatore di bordo da 11 kW trifase che permette di ridurre il tempo di ricarica della batteria a poco meno di 5 ore.

Prezzo

La nuova Peugeot e-2008 Allure viene proposta ad un di listino di 39.450 euro, esclusi ecobonus e
rottamazione. Si tratta di un prezzo sicuramente importante, ma pienamente giustificato dai suoi contenuti tecnici e da dotazione e finiture da auto premium.

Continua a pag 2

La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena, Curio Collection by Hilton

Si trova immersa in un contesto privilegiato ed ideale per una vacanza all’insegna del relax, sia per coppie, sia per famiglie. Gli ospiti possono fare, inoltre, affidamento sulla garanzia di un ambiente sicuro e protetto, per poter passare dei giorni di vacanza in armonia e serenità con tutta la famiglia, dal check-in al check-out e fare affidamento al programma Hilton CleanStay, creato da Hilton a livello globale con l’obiettivo di innalzare i già elevati standard di igiene e pulizia. Il resort nasce dal recupero di un borgo medievale e si presenta come un’autentica oasi di pace e tranquillità, testimonianza della Toscana più autentica. Allo stesso tempo, con la sua posizione strategica, è  collegato alle principali arterie di comunicazione, sia stradale, sia ferroviaria.

Il Resort propone diverse attività: partendo dai numerosi percorsi trekking e bike per esplorare i dintorni e ritrovarsi in piena armonia con la natura, golf presso il Royal Golf La Bagnaia (campo a 18 buche, progettato da Robert Trent Jones Jr),  piscina esterna principale di Borgo Bagnaia, wine tasting, cooking clases, fino al  pic-nic nei giardini della proprietà.

Il ristorante La Voliera

Offre un viaggio sensoriale ed esperienziale unico, tra gusto, bellezza ed evasione.

Lo chef  Manuel Carbone propone nel menu de La Voliera una selezione di signature dishes:

-Fiori Fritti, ripieni con caprino & Erbe dei Giardini di Bagnaia, servito con un battuto di pomodoro verde e  crema d’aglione;

-pappardelle al sugo d’oca;

-triglia alla livornese, sedano rapa alla lavanda, patate e salsa livornese;

-fiorentina di oltre 1kg, affumicata dallo chef con erbe dei giardini di Bagnaia e tagliata al tavolo in persona dallo chef;

-pesche marinate con menta, zabaione all’arancio, servito caramellato.

Diverso concept sviluppato per il Golf Club: qui si è cercato di creare una proposta ideale per i giocatori, con la preparazione di pasti equilibrati, ma veloci  che permettano di proseguire a giocare a golf. In questo senso va anche l’offerta  del bar della Club House, con un invitante menu Grab & Go. Infine, il Pool Bar che propone pranzi leggeri con piatti italiani e internazionali creati con prodotti locali, aperitivi con signature cocktails a bordo piscina, frutta fresca per le giornate in piscina all’insegna del relax.

Ciascuno degli outlet ristorativi de La Bagnaia Golf & Spa Resort Siena, Curio Collection by Hilton, spiega l’Executive Chef Manuel Carbone, è capace di spiegare la tradizione toscana specialmente della Val di Merse, partendo proprio dai prodotti della zona, come il pane della Forneria Corsini, che vanta  una tradizione di famiglia giunta  alla terza generazione; ancora oggi utilizzano soltanto grani antichi e lievito madre, ricavato dalle ricette dei Nonni. Oppure l’Olio extra vergine d’oliva, esclusivamente  toscano, mentre Pastificio Senese che fornisce pasta fatta a mano ed artigianale, e gli affettati della Salumeria Rabissi Pepi, sono  ricavati esclusivamente da carni suine locali e cresciute secondo la tradizione, o ancora, SenaFrutta, che fornisce frutta e verdura incluso il famoso aglione, originario della Valdichiana.

In Valigia

 

Per un weekend toscano in un resort esclusivo e magico l’abbigliamento sarà sportivo e casual,ma caldo e di qualità  ! Le collezioni Woolrich PRIMI FREDDI. per le giacche  e Mango  SOFT & COMFY  sono perfette

 

 

 

 

Alviero Martini Belle Ẻpoque, il nuovo modello iconico della collezione FW 20/21 di Alviero Martini 1^Classe, rimanda alla vitalità delle grandi città durante la rivoluzione artistica dell’omonimo periodo storico. Un accessorio attuale e sofisticato, da portare sia a mano che a tracolla, di giorno e di sera.

Flapper

Aggiungiamo in valigia anche i cappelli super chic e caldi  della collezione inverno 2020 di FLAPPER, modelli dallo stile urbano si mescolano ad altri dall’allure più sofisticata. Feltri con disegni animalier e morbide lane arricciate effetto pelliccia danno un accento misterioso a cloche, fez e colbacchi.

 

.

Armani Nel Beauty case, Designer Mesh Cushion di Armani, CUSHION, un’innovazione nel campo dei fondotinta cushion, offre perfezione istantanea e massima luminosità.
La formula di questo fondotinta in crema vanta una texture morbida che protegge la pelle e si scioglie a contatto con essa, fornendo al contempo un fattore di protezione SPF 50/PA+++.
Contemporaneamente, pigmenti blu elettrico, perle e polveri si combinano per offrire una luminosità istantanea, bandendo qualsiasi segno di opacità.

 

 

 

 




weekend di shopping urbano in centro a Milano, con la Citroën Ami l’auto urbana più innovativa

Sicuramente meno avventuroso o sconosciuto di weekend fuori porta, il centro città è però meta di relax e divertimento soprattutto se associato allo shopping autunnale che promette sempre sorprese e acquisti che ricaricano di energia un pò lo spirito in vista del nuovo inizio settimana. Una ricarica di energia pulita anche per l’auto scelta per andare in centro città,  ancora più accessibile e facile da raggiungere se saliamo a bordo della divertente, nuovissima e innovatica 100% electric Ami Citroën che abbiamo provato e apprezzato per questi  motivi:

Ami Citroën

 

Citroën, , vuole rendere accessibile a tutti la mobilità elettrica con soluzioni audaci ispirate alle esigenze delle persone. Derivato direttamente da AMI ONE Concept presentata al Salone di Ginevra nel marzo 2019, e in seguito ad un forte interesse suscitato dalla concept, il progetto Ami diventa realtà solo un anno più tardi. Ami è la risposta concreta alle nuove aspettative di mobilità per i brevi percorsi: facile accesso ai centri urbani, mezzi di micro mobilità adatti a tutti, alternative reali a scooter, trasporto pubblico, monopattini, biciclette, soluzioni a costi accessibili, nuovi stili di consumo orientati al digitale…

100% ëlectric

E così nasce Ami 100% elettrica, decisamente innovativa

Nata dalla volontà di renderla accessibile e facile per tutti, zero emissioni diCO2 a beneficio di tutti, per accedere al centro delle città con una guida facile, silenziosa e fluida. Una batteria che si ricarica in sole 3 ore con una comune presa elettrica standard, come uno smartphone. Beneficia di un’autonomia che arriva a 70 chilometri. Una distanza quotidiana ampiamente superiore alla distanza media dei tragitti urbani e periurbani. La batteria agli ioni di litio da 5,5 kWh, situata sotto al pianale, si ricarica facilmente con il cavo elettrico previsto a bordo, posizionato nella portiera lato passeggero. Dopo aver collegato il cavo, sono sufficienti 3 ore per una carica completa con una presa comune da 220 V. L’utilizzo di Ami è semplice come quello di qualunque altro oggetto elettrico della vita quotidiana. Ami – 100% ëlectric può essere ricaricato anche ad una colonnina pubblica o ad una Wall Box con un cavo specifico

Con la sua modalità di guida 100% elettrica, Ami permette di accedere a tutte le zone nei centri città, incluse quelle riservate ai veicoli a basse emissioni, e offre un costo di utilizzo ridottissimo

COMPATTA E AGILE

Dimensioni ultra compatte di 2,41m di lunghezza e un diametro di sterzata di 7m che semplifica i percorsi in città e il parcheggio.

CONFORTEVOLE E PROTETTIVA

Piccola all’esterno e grande all’interno, Ami permette a due persone, sedute una accanto all’altra, di spostarsi nel totale comfort, in un abitacolo chiuso e riscaldato, molto luminoso e protetto.

IDENTITÀ AFFERMATA E PERSONALIZZABILE

Il design originale, la perfetta simmetria e il suo aspetto unico conferiscono ad Ami un carattere particolare. Le sue possibilità di personalizzazione invitano a giocare con diversi “look”, grazie a 6 pack di accessori colorati disponibili.

MOBILITÀ ACCESSIBILE A TUTTI  SENZA PATENTE

Accessibile a partire dai 14 anni in Italia con patente AM (il più noto patentino).

À LA CARTE

Ami  100% ëlectric è accessibile in qualunque momento grazie alle offerte studiate per soddisfare ogni esigenza, a breve o a lungo termine, da un minuto a un anno o più, con soluzioni che vanno dal car-sharing al noleggio.

CONVENIENTE

Offerte di utilizzo ultra-competitive, adatte alle diverse esigenze. Ami – 100% ëlectric incontra i clienti a casa loro, grazie ad un partner di distribuzione che si affianca alla rete di concessionarie Citroën, presso la quale sarà possibile provare Ami con un’esclusiva formula di noleggio giornaliero.

CONSEGNA A DOMICILIO

Ami propone anche la consegna direttamente a casa propria, per un’ulteriore facilità.

Prima tappa dello shopping

Continua a pag 2

Prima Tappa :Antonia boutique

Una boutique Milanese, punto di riferimento per appassionati di moda, buyer del settore e
designer emergenti. Situata nel cuore pulsante del quartiere Brera, all’interno dell’ottocentesco Palazzo Cagnola, la boutique Antonia offre un’esperienza di shopping immersiva, personalizzata e curata. Un ambiente raffinato in cui le collezioni sono incorniciate da morbidi velluti, pareti a vista consumate dal tempo, infissi in plexiglass, mobili con cornici in marmo e bronzo. In questa boutique prende vita la collaborazione con Superga che lancia il progetto di personalizzazione del  modello unisex 2941, in alcuni retail selezionati ; il modello in pelle scamosciata con fodera in cotone e suola in gomma naturale vulcanizzata, si distingue dalla coda di rondine apposta lateralmente, simbolo distintivo del marchio di sneakers.

La sneaker di questa collaborazione prende ispirazione dall’avanguardistica cultura nipponica, ricca di trend in continua evoluzione.
Questo modello presenta tre pattern mimetici mixati tra loro in tre differenti tonalità di colore, ed è
arricchita da dettagli in pelle scamosciata verde militare e dallo swallow tail in pelle.
Il design della scarpa è completato infine dai loghi applicati sul retro, quello di Antonia ricamato in bianco sulla tomaia e il classico logo Superga applicato nella mid-sole.

Seconda tappa Tatras Pop Up

Via della Spiga, 3 – MILANO

Da fine settembre un Pop up Tatras per le ultimissime tendenze. Nostalgia: la tendenza della moda senza sosta.Cosa ti viene in mente quando senti la parola “nostalgia”? La nostalgia è il modo in cui il cuore ti ricorda qualcosa che una volta amavi. Viaggia in modi diversi; in una canzone, in un profumo, in un’immagine e anche nella moda.

TATRAS ha rivisitato la tendenza nostalgica della moda tornando agli anni ’90 nella nostra ultima collaborazione con il famoso marchio di abbigliamento sportivo FILA.

Questa collezione appena lanciata abbraccia i tessuti di alta qualità e la raffinatezza TATRAS mentre celebra l’ambizione di FILA di invitare tutte le generazioni a praticare sport nella vita quotidiana.

Presto, come prima uscita della collezione, verrà lanciato il Vol.1 composto da due articoli unisex: un berretto e una maglietta. Entrambi gli articoli presentano il logo originale TATRAS disegnato con lettere tricolore arrotondate che definiscono l’identità tradizionale di FILA.

Terza tappa

continua a pag 3

Terza Tappa

BIFFI BOUTIQUES MILANO

Corso Genova, 6 20123 Milano Italy

La nota boutique milanese ospita Moose Knuckles, il brand canadese di luxury perfomance outerwear,che presenta la nuova campagna FW20 ‘Bring The Heat’ nata con l’obiettivo di ispirare metaforicamente la popolazione mondiale ad agire.

Per definizione ‘Heat’ è la capacità di generare calore, di diventare caldo o, ancora, di scaldare qualcosa. Contemporaneamente, significa suscitare emozioni o diventare sempre più intenso. Ed è proprio attraverso questa dualità, che il brand trova una strada per valorizzare sia l’aspetto utility dei suoi prodotti che per consolidare la global community. È arrivato il momento di ‘Bring The Heat’.

 

Capispalla di qualità premium, ma in un mondo così bisognoso di cambiamenti, questo non basta. La campagna ‘Bring The Heat’ vuole colmare il gap tra prodotto ed emozione.

Il brand si è ispirato  siamo ispirati a una community coraggiosa di creator che hanno continuato a perseguire le loro passioni nonostante le barriere che hanno incontrato sul loro cammino

I colori brillanti si fondono, dando vita a una mappa termografica che caratterizza le immagini della campagna. Durante la stagione FW20, i collaboratori del brand e i creativi di tutto il mondo saranno incoraggiati a creare contenuti, a interpretare e a raccontare che cosa significa per loro “portare il calore”. Moose Knuckles passa la parola a chi ha una storia da raccontare, incoraggiando ad agire nonostante tutti gli ostacoli che si possono incontrare.

Per la campagna FW20, Moose Knuckles ha reclutato una vera e propria squadra di heat maker. Il rapper e produttore discografico americano Young Thug e la cantautrice e ballerina Kehlani saranno i protagonisti degli scatti, insieme ai look curati dalla stylist Kyle Luu e immortalati dalla fotografa Sandy Kim.

La collezione Power Puff è al centro della campagna e reinterpreta in chiave contemporanea le puffer jacket, realizzate in piuma d’oca di qualità premium e arricchite da una serie di elementi funzionali che garantiscono calore e protezione. Uniques Puffer, la linea di piumini più adventure, e le linee WoolCloud e Shearling, saranno invece svelate nel corso della stagione.

 




In auto per un weekend in Toscana all’insegna del buon gusto e del lusso dell’Hotel Villa la Massa

La Toscana è una meta infinita, non smetteremmo mai di visitarla, tra le sue colline e città si respira arte, si gusta  cibo eccellente, si godono i panorami mozzafiato della natura più imponente,  con atmosfere uniche e location da mille e una notte. Come Villa La Massa  maestosamente affacciata  sulle rive del fiume Arno, sulle colline della regione vinicola del Chianti Rufina. Circondata da 22 acri di giardini, questa Villa Medicea si trova a 8 km / 5 miglia (circa 15 minuti) dal centro storico di Firenze e 18 km / 11 miglia (circa 25 minuti) dall’aeroporto di Peretola (Aeroporto Internazionale di Firenze) . La raggiungeremo con la nuova iperfemminile Yaris Toyota, da Milano, il tragitto più breve è di  3 h 33 min (316 km) tramite A1:

Prendi A51 da Via BrolettoVia Monte di PietàVia dei GiardiniVia Palestro… e Viale Enrico Forlanini 24 min (8,0 km)  Segui A1A1 var – Variante di Valico e A1/E35 in direzione di Viale Europa a Firenze. Prendi l’uscita verso Bagno a Ripoli/Pontassieve da Via Marco Polo 2 h 51 min (305 km)  Prendi SP34 fino alla tua destinazione a Candeli 6 min (3,3 km)

Nuova Toyota Yaris

La quarta generazione della nuova Toyota Yaris è pronta a consolidare il proprio successo commerciale tra le citycar di segmento B più apprezzate dell’intero settore automotive. La piccola giapponese strizza l’occhio al pubblico femminile puntando sulla frase evocativa “piccola fuori e grande dentro” che descrive al meglio le doti di agilità e il grande spazio interno offerto da questa iconica vettura.

Non è quindi un caso che come “Ambassador” della nuova Yaris sia stata scelta Levante, celebre cantante italiana apprezzata da un pubblico variopinto e sempre più vasto.

Dimensioni mini e capienza maxi

Lunga meno di 4 metri, la nuova Yaris si presenta come la perfetta automobile di città, perché riesce ad offrire una guida scattante e maneggevole anche nel traffico più congestionato, senza dimenticare la praticità durante le manovre di parcheggio, frutto delle sue dimensioni compatte e dei sistemi di assistenza alla guida. All’interno della cittadina giapponese troviamo un abitacolo ricco di numerosi scomparti e soprattutto molto versatile, cove trovano spazio fino a cinque persone e i loro relativi bagagli. Questi ultimi possono essere stivati in un vano che misura 286 litri e che può essere ampliato abbattendo il divano posteriore. Non mancano inoltre le più recenti tecnologie dedicate alla connettività per smartphone, grazie alla compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.

Un cuore ibrido che fa bene all’ambiente

Realizzata sulla nuova piattaforma TNGA-B, la nuova Toyota Yaris è spinta da un powertrain caratterizzato dall’uso di un motore 3 cilindri 1.5 litri in grado di sviluppare 116 CV di potenza massima combinata, grazie al sistema Full Hybrid Electric di quarta generazione completamente riprogettato in ogni sua componente. Il sistema viene alimentato da nuove batterie al litio appositamente sviluppate per offrire maggiore efficienza. Il Costruttore nipponico dichiara infatti consumi e emissioni rispettivamente pari a 2.8l/100km e 64g/km di CO2 (ciclo NEDC). Come se non bastasse, la nuova Yaris è anche in grado di veleggiare, marciando in modalità zero emissioni, fino a 130 km/h.Prezzo
La nuova Yaris può essere già acquistata presso gli show room ufficiali ad un prezzo di listino che parte da 15.750 euro.

continua a pag 2

 

Villa La Massa

 

E’ un gioiello architettonico del XVI secolo. Fu costruita come residenza di campagna per una famiglia aristocratica fiorentina durante il periodo dei Medici e quattro secoli dopo, nel 1948, fu trasformata in un hotel di lusso.

Qui agli ospiti è sempre stato offerto un servizio impeccabile e un’atmosfera davvero genuina e calorosa. Villa La Massa si trova maestosamente sulle rive del fiume Arno, sulle colline della regione vinicola del Chianti Rufina. Circondata da 22 acri di giardini, questa Villa Medicea è di proprietà di Villa d’Este Hotels, sinonimo di eleganza e cortese ospitalità in tutto il mondo. Membro di The Leading Hotels of the World, dispone di  41 camere  che si trovano all’interno di quattro ville: la Villa Nobile, il Villino, il Mulino e la Casa Colonica di recente apertura – una casa colonica completamente ristrutturata risalente al 1850. Ogni camera è completamente unica e arredata nel tipico stile toscano. Villa La Massa ha aggiunto dieci nuove camere, un ristorante e una piscina a sfioro.

Membro di The Leading Hotels of The World, Villa La Massa è entrata a far parte di Villa d’Este Hotels nel 1998.

I suoi quattro edifici, la Villa Nobile, il Mulino (XV secolo), il Villino e la Casa Colonica recentemente ristrutturata sono stati restaurati con cura ispirate allo splendore delle grandi ville toscane che si riflette nel loro arredamento e atmosfera. L’epoca rinascimentale è palpabile: letti a baldacchino in legno massello, boiserie, affreschi sui soffitti, arazzi, tendaggi personalizzati e biancheria in sete ricche e broccati. Elegantemente casual ma sottilmente regale, Villa La Massa invita gli ospiti a sperimentare l’arte di vivere come la nobiltà fiorentina.

La combinazione delle calme acque correnti dell’Arno, l’affascinante melodia del canto degli uccelli, il cinguettio dei grilli, la moltitudine di cipressi e ulivi e gli infiniti vigneti lavorano per rendere l’esperienza a Villa La Massa davvero magica. 

Una passeggiata lungo il fiume conduce alle erbe aromatiche e agli orti dello Chef o ai frutteti dove gli uccelli del martin pescatore posano in piena vista. Un’altra passeggiata potrebbe condurvi al giardino dell’Iris. L’iris è un fiore antico, con una profonda eredità nella storia di Firenze e della regione Toscana. Villa La Massa ha scelto questo fiore e le sue numerose varietà per essere il fiore principale che incornicia le rive del fiume Arno. Ce ne sono di diverse dimensioni e sfumature di giallo, bianco e blu, tutte splendidamente accentuate da peonie color crema.

 

 

Storia

Le origini di Villa La Massa risalgono a più di 400 anni fa: nel 1525 Santi Landini, famoso editore appartenente all’aristocrazia fiorentina, decise di costruire la sua residenza estiva sulle rive del fiume Arno. La Villa rimase alla famiglia Landini fino al 1788 quando fu successivamente venduta al Cardinale Giovanni Rinuccini. Alla sua morte la proprietà passò in eredità al nipote Alessandro, che ristrutturò la villa e aggiunse nuovi elementi architettonici tra il 1805 e il 1810. Fece costruire le quattro torri agli angoli della villa e ingrandì lo scalone d’onore all’interno della Villa. Inoltre, la cappella è stata modificata per allinearsi al gusto del periodo. I Rinuccini vissero nella Villa fino al 1826, fino a quando fu venduta a Lady Catherine Hombert Ruffié Planche.

Gli affreschi recentemente scoperti al piano terra e al secondo piano della Villa furono molto probabilmente richiesti da Lady Hombert, di grande gusto artistico. Ad esempio, il colore blu pastello utilizzato dal commerciante di colori M. Guinet nel 1828 divenne presto molto di moda.Nel 1856 la contessa Bierlinska, figlia del Grand maréchal Conte Gonusza Bobrinsky acquistò la proprietà. Con i Demidoff e le Boutourlines faceva parte dell’aristocrazia russa stabilitasi a Firenze alla fine del XVIII secolo. In seguito, Villa La Massa fu poi proprietà di John Goldsmith e infine della famiglia Sears che trasformò la Villa in un “hotel de charme” (hotel di lusso) nel 1953. Da allora molti ospiti famosi hanno soggiornato a Villa La Massa: Gregory Peck, Winston Churchill, Barbara Hutton, Elisabeth Taylor e Richard Burton – per citarne alcuni. Più recentemente,David Bowie e Iman hanno celebrato il loro matrimonio a Villa La Massa.

Da quando il Gruppo Villa d’Este ha acquistato l’hotel nel 1998, l’intera proprietà è stata completamente ristrutturata per aggiungere nuovo lustro a questa splendida dimora antica.

Il ristorante Il Verrocchio

Si trova nel Mulino, la struttura più antica della tenuta. La terrazza unica del ristorante si affaccia sul fiume Arno e offre una vista mozzafiato sulle colline del Chianti-Rufina. All’interno, le sue splendide finestre permettono agli ospiti di godersi il panorama in ogni stagione. È il palcoscenico perfetto per la cucina tradizionale italiana dello Chef con specialità toscane. Inoltre, all’interno di queste mura, è possibile degustare l’olio d’oliva prodotto dagli ulivi di Villa La Massa.

I pranzi vengono serviti anche al Pool Bar durante la stagione estiva.

Il Bar Mediceo con i suoi affreschi ottocenteschi è il luogo ideale per prendere un aperitivo o sorseggiare un cocktail d’autore preparato dall’esperto barman utilizzando gli esclusivi liquori Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella.

La cantina e la Spa

La cantina del XV secolo rappresenta il luogo perfetto per chi cerca un luogo intimo per degustazioni di vino abbinate a specialità regionali, cene o eventi importanti. Il relax è assicurato presso l’Arno SPA, dove gli ospiti hanno a disposizione tanti servizi tra cui bagno turco, sauna, piscina romana con idromassaggio e docce sensoriali, attrezzi ginnici, spazio per yoga e ginnastica a terra. Nelle due cabine SPA vengono effettuati trattamenti personalizzati utilizzando la linea cosmetica Officina Profumo-Farmaceutica di Santa Maria Novella, che si ispira ai fiori profumati e alle erbe aromatiche toscane dei giardini della Villa. Oli di rosa, estratti di malva, aloe vera, olio d’oliva, agrumi e fragranze floreali sono le principali essenze utilizzate per creare trattamenti viso e corpo personalizzati.

Villa La Massa

www.villalamassa.com

Via della Massa, 24, 50012 Candeli FI

In Toscana con il look giusto

Continua a pag 3

Quale outfit per il weekend ?

Ma quanto sono chic i mocassini!

Tendenza Loafer: sono di  Ludovica Mascheroni  le calzature must-have della stagione autunno inverno 2020/21  i loafersrealizzati a mano dalle sapienti mani artigiane dell’azienda.

Con o senza nappine, in suede, pelle o principe di galles, i mocassini di Ludovica Mascheroni richiamano uno stile unisex molto raffinato e hanno una particolarità unica: un rivestimento in pregiato cashmere applicato alle suole, estraibile e lavabile, per ovviare all’utilizzo dei calzini anche nella stagione fredda

 

La Biker jacket in contrasto e il glamour è assicurato

Artigianalità made in Italy per una collezione grintosa e da indossare in questo autunno-inverno

Pinko e Ibrigu, un’azienda fondata nel 2014 a Parma che dona una seconda vita a tessuti preziosi e ricercati realizzanoì nuove creazioni uniche ed inconfondibili. Nasce Kill Bill, un chiodo in pelle, – capo iconico del guardaroba Pinko,  realizzato in tre colori, nero, cuoio e azzurro, arricchito con inserti di tessuti provenienti da antichi kimono giapponesi.

Ogni pezzo di questa limited edition è studiato ad hoc per far si che ogni Kill Bill sia diverso dall’altro, unico e impossibile da replicare.In linea con questo virtuoso approccio upcycling, Pinko ha studiato un cartellino e un etichetta dedicati al progetto Kill Bill, anche questi realizzati utilizzando ritagli di kimono.

I biker Kill Bill, tutti numerati a sottolineare l’unicità del progetto, sono in vendita sul sito ufficiale e in una selezione di negozi Pinko.

Beauty skincare

Un prodotto all’avanguardia: Fusion Water Urban, un protettore urbano ,ideale per uso quotidiano in contesti urbani, con una protezione rinforzata contro i raggi UVA e Luce Blu ( emessa naturalmente dal sole dalla lunghezza d’onda più lunga dei raggi UV. È una luce che può danneggiare il derma, soprattutto nei fototipi alti, causando un incremento dei radicali liberi dalla quale è necessario correre ai ripari..)

 

È perfetto per contrastare il photo-aging, migliorare i segni di affaticamento, apportare luminosità e regalare un aspetto più sano alla pelle del viso. Grazie alla sua texture ultraleggera ad assorbimento immediato, si può facilmente applicare come ultimo step della routine di bellezza prima del make-up. È adatto a tutte le tipologie di pelle, anche atopica.

In Valigia, mai senza mascherina

Le mascherine protettive sono destinate a entrare a far parte della quotidianità di tutti, a livello globale, un must have che accompagna i nostri momenti fuori casa. Arena,  ha deciso di avviare la produzione di altre mascherine di protezione individuale, realizzate nei rivoluzionari e tecnologici tessuti MaxLife e MaxFit che garantiscono comfort e durata, gli stessi, per intenderci, utilizzati per realizzare costumi altamente tecnici e performanti, presentano all’interno un rivestimento con una tasca a doppio ingresso per inserire un filtro (non incluso). Caratterizzate da un design anatomico, si adattano  al volto, essendo disponibili in tre diverse taglie, dalla S alla L. Leggere e traspiranti sono  molto comode, possono inoltre essere lavate più e più volte, mantenendo inalterate le proprietà del tessuto e soprattutto riducendo l’impatto sull’ambiente e i problemi legati allo smaltimento delle mascherine usa e getta.

 In versione a pois o camou, maculate o impreziosite da piume, caratterizzate dal lettering del brand stampato in colori accesi piuttosto che nelle colorazioni black o grey che richiamano la struttura del carbonio, le nuove colorazioni della arena face mask rappresentano una alternativa colorata e “più stilosa” della classica versione medicale bianca o verde ospedaliera, per accompagnare con più brio i momenti della vita di tutti i giorni

Le Valige

I viaggiatori più esperti capiscono che fare le valigie è un’arte che richiede una meticolosa maestria e avere il bagaglio giusto facilita il lavoro soprattutto se si unisce alla funzionalità lo stile.

“Samsonite x Diesel”, è una collezione da viaggio originale e distintiva, studiata  per rispondere  alle esigenze della nuova generazione di travellers e commuters.
La collezione si caratterizza per gli audaci contrasti di colore: partendo da una intensa base nera coprente, il colore sfuma progressivamente fino alla trasparenza. Il particolare effetto, reso ancora più interessante dalla fodera interna in rete giallo brillante, regala un look unico e decisamente cool.
 
Questa esclusiva collaborazione offre  assortimento completo di articoli da viaggio e zaini business:

– Neopulse è la valigia rigida disponibile in quattro dimensioni che vanno dal bagaglio a mano : Spinner 55 € 309,00 – Spinner 81 € 369,00].– Paradiver Light è la linea casual di bagagli morbidi, con tessuto rivestito resistente all’acqua, che comprende uno zaino per laptop, uno zaino con ruote cabin size e 2 borsoni da stiva con ruote. Una collezione perfetta per affrontare diverse occasioni di viaggio.  – Zaino per laptop € 129,00 – Borsone/zaino con ruote cabin € 259,00.– Openroad è la linea business che completa la proposta ed è composta da due modelli di zaini smart: uno zaino per laptop e uno zaino weekender. Zaino per laptop 15.6” € 179,00 – zaino weekender 17.3” € 199,00.
 
 



Autumn in Matera, in auto con ‘fido’ verso Palazzo Gattini, un Hotel speciale

L’autunno è una delle stagioni migliori per visitare Matera. Il clima è mite, i colori cambiano, la presenza dei turisti da ogni dove è meno invasiva e le vie del centro sono ancora vivaci. Per gli stessi motivi l’autunno è anche la stagione più adatta per una breve vacanza da condividere con il proprio cane in un albergo pet friendly,  organizzato per rendere unico ed esclusivo anche il soggiorno dei migliori amici a quattro zampe. Durante l’autunno cambia il clima e cambia il paesaggio, quello che rimane costante è il comfort esclusivo della natura, della storia e di una struttura pensata per il relax.

Matera è una città magica e merita di essere visitata con calma e, magari, più volte in diverse stagioni. In ogni periodo dell’anno, infatti, riesce a restituire qualcosa di unico e di speciale.
I mesi di settembre e ottobre sono mesi adatti per visitarla.
È un periodo in cui il caldo estivo lascia il posto a temperature più miti. Il paesaggio del materano cambia i suoi colori e mostra il proprio carattere sofisticato. La città è meno frenetica del solito, i turisti sono pochi e le possibilità di stabilire una relazione più profonda con la quotidianità locale sono molte. Inoltre, lo spirito estivo è ancora vivo e le strade e i negozi sono vivacemente animati.

Partiamo allora verso Matera con la nuovissima  Opel Mokka 2020

2020 Opel Mokka & Mokka-e

La nuova Opel Mokka 2020 rappresenta il non plus ultra dei SUV di segmento B: il corpo vettura compatto nasconde un abitacolo spazioso, non mancano inoltre tecnologie all’avanguardia e una gamma di motori completa che comprende anche una versione 100% elettrica. La vettura sfoggia uno stile deciso e moderno che può essere ampiamente personalizzato con accostamenti cromatici di sicuro effetto, tra cui alcune livree bicolore.

Piccola fuori e spaziosa dentro

Nonostante sia lungo appena 4,15 metri, questo SUV compatto può contare su un abitacolo ancora più spazioso rispetto alla versione che sostituisce. Questa caratteristica rende possibile organizzare un viaggio con la famiglia o un’uscita con le amiche per un aperitivo, andare a teatro o fare shopping in centro, ovviamente nella massima comodità. Il SUV della Casa del Fulmine vanta anche un bagagliaio particolarmente ampio da 350 litri che permette di stivare pacchi e pacchetti di qualsiasi dimensione. Le già citate dimensioni esterne compatte e il suo ampio raggio di sterzata offrono al Mokka un’agilità nel traffico urbano senza precedenti, inoltre la presenza dei sensori di parcheggio e della telecamera posteriore rende le operazioni di sosta un gioco da ragazzi.

C’è anche la versione elettrica

La vettura si sente a suo agio anche in autostrada e nelle gite fuori porta, perché può contare su una
gamma propulsori diesel e benzina affidabili e parchi nei consumi, con potenze comprese tra i 100 e i 130 CV. Chi desidera una vettura in grado di offrire zero emissioni può invece puntare sulla nuova versione 100% elettrica Opel Mokka-e, equipaggiata con un’unità da 136 CV in grado di offrire prestazioni entusiasmanti. Interessante anche l’autonomia di esercizio che può raggiungere i 322 km con una sola carica di energia.

Quando arriva?

La nuova Opel Mokka può essere già ordinata presso gli show room della Casa del Fulmine, mentre le prime consegne partiranno all’inizio del prossimo anno.

Autumn in Matera

In questo periodo ‘sospeso’ non è comunque difficile alimentare l’ interesse per le bellezze e le novità che riguardano il territorio materano. Sono molti gli spazi espositivi che hanno arricchito la proposta culturale della città di Matera, ecco alcuni suggerimenti per iniziare a conoscerli e pianificare le tappe del  prossimo viaggio.

La casa di Ortega

La Casa di Ortega può essere considerata un simbolo di Matera, soprattutto un simbolo della sua storia più recente fatta di importanti presenze e di attenzione costante da parte di artisti e intellettuali internazionali.
La Casa di Ortega testimonia la presenza nella città dei Sassi di Josè Ortega, importante artista spagnolo. Le opere esposte sono state realizzate negli anni ‘70 durante il suo soggiorno in città, si tratta di bassorilievi policromi realizzati utilizzando la tecnica artigianale della lavorazione della cartapesta.
Il percorso espositivo è stato allestito in un palazzo situato nel Sasso Barisano, la cui costruzione risale al XVII secolo, che Ortega acquistò durante la sua permanenza materana, e che i suoi eredi hanno donato alla Fondazione Zétema.

Vicinato a pozzo

Il Vicinato a Pozzo, nel rione Malve, è il primo elemento di un progetto molto più complesso, il ‘Parco della storia dell’uomo’, ideato per raccontare la millenaria presenza umana nel territorio materano. Il vicinato è l’agglomerato urbano che definiva la scansione spaziale dei Sassi, era costituito da un insieme di case che si affacciavano sullo stesso spazio. Il Vicinato a Pozzo propone la scoperta del territorio e della sua storia attraverso la fruizione di contenuti visivi, di allestimenti e di percorsi espositivi.

Museo immersivo della Bruna

La Festa della Bruna è l’appuntamento più atteso in città. Spiegare a parole la sequenza degli avvenimenti che avvengono durante la giornata del 2 luglio è abbastanza semplice, spiegare l’atmosfera che si respira in città e il continuo sentimento di attesa che accompagna ogni fase della festa è molto più complesso. Il Museo immersivo della Bruna offre un percorso multimediale che permette di vivere e, in alcuni casi, rivivere, i momenti più intensi della Festa della Madonna della Bruna, tra cui quello più atteso di tutti: lo strazzo del carro trionfale in cartapesta.

Dalí – La Persistenza degli Opposti

La mostra La persistenza degli opposti dedicata a Dalì è stata una delle attrazioni principali di Matera durante il 2019. Visto il suo successo di pubblico e l’interesse che ha suscitato al di fuori della città, è stata confermata anche per il 2020. Le opere dell’artista spagnolo possono essere ammirate negli ambienti del complesso di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci. La presenza in città di questa importante mostra è anticipata da alcune sculture collocate nel centro storico di Matera.

E Fido viene con noi a Palazzo Gattini l’Hotel di lusso ecogreen pet- friendly.

Reduce da una serie di riconoscimenti prestigiosi come (per il secondo anno consecutivo)  il premio Luxury Lifestyle Awards 2019 nella categoria dedicata ai migliori alberghi di lusso in Italia. Palazzo Gattini è anche il luogo privilegiato per l’accoglienza di  star internazionali del cinema  che spesso si trovano a Matera per alcune scene, come ad esempio è avvenuto per  i due attori protagonisti del nuovo film di 007′ No time to die’, Daniel Craig e Léa Seydoux, che hanno alloggiato presso il  lussuoso boutique hotel. Pare che James Bond abbia portato a Matera un po’ di organizzata confusione, e ha attirato la curiosità e l’interesse sia dei materani che dei turisti.
In città non sono mancati gli inseguimenti, gli spari e le belle macchine che da sempre fanno da cornice alle avventure dell’agente segreto più famoso.

Palazzo Gattini, l’edificio in cui si sviluppa l’ albergo, è un palazzo signorile che ospitava una famiglia nobile materana i Gattini appunto, (  il casato cui il palazzo apparteneva dal XV secolo) e che, dopo un accurato lavoro di restauro, è stato trasformato in una struttura ricettiva moderna adatta ad accogliere coloro che da una parte vogliono visitare Matera e dall’altra fare un’esperienza nel cuore del centro storico della città.


La struttura merita di essere conosciuta con attenzione perché presenta diversi aspetti interessanti sia da un punto di vista storico che da uno strettamente artistico e architettonico.
Uno dei simboli più evidenti del passato nobiliare dell’edificio è lo stemma della famiglia, che raffigura un gatto che morde un serpente, sormontato da una corona che rappresenta un privilegio concesso al Casato da Federico II di Svevia. In basso, invece, il motto “In Umbris Radiant”.

Il Luxury hotel amico degli amici a 4 zampe

L’idea di lasciare il tuo cane a casa o in una pensione non ti piace e vuoi portarlo in vacanza con te?  Chi vive con un cane, lo considera parte integrante della propria famiglia e ritiene che un’esperienza di viaggio sia completa solo quando può condividerla anche con il suo amico a quattro zampe.

A Palazzo Gattini ospitano il  cane e gli dedicano servizi esclusivi aggiuntivi per fare in modo che anche il suo soggiorno sia speciale. E’ un albergo pet friendly dove son ben accetti tutti gli animali domestici al cui arrivo, all’interno della stanza prenotata, sarà già pronto un kit di benvenuto composto da due ciotole, un biscotto, un cuscino comodo e grande per consentirgli di riposare e mezzo litro acqua naturale a temperatura ambiente.
Su richiesta, la cucina del ristorante può preparare piatti specifici e, sempre su richiesta, a disposizione c’è un servizio di dogsitting con una fidata dogsitter esterna. Inoltre sempre disponibili sono i contatti con alcuni dei veterinari che operano a Matera pronti a intervenire in caso di necessità.

Ma abbiamo scelto questo Hotel anche  per tante altre ragioni :

Palazzo Gattini è un albergo green!

Quotidianamente segue pratiche ecosostenibili e le scelte che riguardano i servizi aggiuntivi sono in ottica green.  Le azioni virtuose virtuose riguardano

Raccolta differenziata Molta attenzione è data alla differenziazione dei rifiuti-Uso di bottiglie di vetro con un deciso no all’uso delle bottiglie di plastica ma solo bottiglie di vetro (che si riutilizzano, dopo averle adeguatamente lavate)-Riduzione del cartaceo .Si usa la tecnologia in modo consapevole e grazie a un’app, di cui si servono per gestire le prenotazioni si è ridotto l’uso della carta.-Cura del Roof Garden. Per la cura del oof garden non si utilizzano pesticidi o altre sostanze chimiche ma prodotti ecologici con la sapienza di giardinieri specializzati.-Minivan totalmente elettrico. La mobilità è  ecosostenibile: per spostamenti e per favorire quelli dei nostri ospiti si utilizzano un minivan totalmente elettrico.-Stagionalità dei prodotti . Il ristorante “Le Bubbole” basa la sua proposta culinaria su cibi di stagione. La stessa cura e attenzione per i prodotti per la colazione e a quelli disponibili presso il bar dell hotel.-Distributori di shampoo e bagnoschiuma pratici distributori di shampoo e di bagnoschiuma o in tutte le camere. Lo scopo di questa operazione è quello di eliminare il kit cortesia e, di conseguenza, la produzione di rifiuti legata all’uso delle confezioni monodose.

Il benessere a Palazzo Gattini

Palazzo Gattini,  è stato organizzato in modo da dedicare la parte sottostante della sua struttura, adatta per clima e riservatezza, a ospitare un’area benessere e, in particolare, un percorso SPA.
La SPA di Palazzo Gattini è collocata nel piano più basso del palazzo, dove ci sono cisterne e grotte, qui è possibile abbandonarsi al relax grazie ai massaggi, ai trattamenti e ai percorsi studiati per il benessere
Gli ambienti della SPA si caratterizzano per il silenzio, per la quiete e per la riservatezza. In una suggestiva salasi è ricavato l’hammam, la cisterna più ampia ospita una piscina con idromassaggio, due lettini con getti jacuzzi e un getto a cascata per il massaggio verticale.
Allestito, poi, anche un angolo tisane: un piccolo ambiente in cui è possibile rilassarsi e gustare infusi di erbe e frutta che hanno qualità benefiche sul corpo e sulla mente.

La Vasca di galleggiamento

In un altro ambiente è ospitata una vasca di galleggiamento: un trattamento che favorisce il rilassamento del corpo e della mente.
All’interno della vasca vengono fatti sciogliere 250 kg di solfato di magnesio che favorisce il galleggiamento e l’abbandono totale in un contesto salutare, come quello acquatico.
L’ambiente in cui è collocata la vasca è molto accogliente: è una cisterna silenziosa che favorisce il rilassamento immersi nell’acqua.

Ristorante “Le Bubbole”

 

All’interno del ristorante “Le Bubbole” i piatti della tradizione culinaria lucana sono reinterpretati e proposti con accostamenti ricercati e studiati per scoprire nuovi sapori. Piatti e prodotti frutto delle disponibilità stagionali e gluten-free, ricette vegetariane e vegane e menù particolari pensati per i bambini.

Palazzo Gattini ha appena lanciato un’offerta speciale

Per quanti apprezzano la stagione autunnale e la ritengono adatta per regalarsi una breve vacanza in una città suggestiva e accogliente come Matera. Una tariffa anche per combinare smart working e relax. Palazzo Gattini infatti mette a  disposizione tecnologie digitali avanzate e la possibilità di lavorare in ambienti tranquilli e riservati.

Lo stile giusto

Per questo weekend speciale a Matera tra i suoi sassi suggestivi, lo stile deve essere sportivo e confortevole e sostenibile,  per cui vai con il Denim!

 Indossiamo i Denim Sostenibili Di Mango

Anche noi come Amalie E Cecilie Moosgard, Erika Boldrin, Diletta Bonaiuti, Jen Azoulay E Ines Melia siamo per i jeans sostenibili della nuova collezione Mango

E sul jeans la t-shirt ‘Call for Women’ di Manila Grace

Una t-shirt logata contro le malattie cardiovascolari che colpiscono le donne

In occasione della Giornata mondiale contro le malattie cardiovascolari del 29 settembre, Manila Grace dà un contributo concreto alla ricerca. Manila Grace chiama all’appello tutte le donne e con ‘CALL FOR WOMEN’ realizza infatti una t-shirt con logo, pensata e studiata ad hoc per l’occasione e che sarà in vendita in tutte le boutique e online da oggi, in occasione della Giornata mondiale contro le malattie cardiovascolari, che verrà celebrata il 29 settembre. Una parte delle vendite verrà devoluta alla GSD Foundation per questa importante causa benefica. Diffondiamo anche noi il messaggio passeggiando per le strade di Matera!

La Beauty routine del weekend

Anche per il beauty la nostra preferenza è green ed eco sostenibile. Scegliamo per la beauty routine del weekend le creme Bio Skon per il viso, versione idratante e antietà.

Mirtillo Rosso , il Pino Silvestre, l’Olio di Ribes Nero, Fiore di Cotone Nordico e Aloe Barbadendis BIO sono parte degli ingredienti efficaci e naturalissimi presenti.

Lo zaino e il trolley

Passeggiare in giro per Matera con un comodo zaino efficiente e bello si può.  Il marchio italiano  di accessori di pelletteria tech-design per business traveller Piquadro ha realizzato una speciale collezione di accessori e articoli da viaggio per lo storico brand motoristico MV Agusta, dedicata agli appassionati motociclisti e non  nel mondo. Un’aggiunta in puro stile italiano alla gamma di abbigliamento e accessori già disponibile.

 

I nuovi articoli della collezione “MV Agusta – Motorcycle Art”, brandizzati da Piquadro, includono zaini in tessuto e pelle pregiata, trolley, portafogli, portachiavi, portacarte e portamonete.




Un weekend in auto all’insegna della vendemmia toscana

“Il vino raggiunge la bocca e l’amore raggiunge gli occhi. Questa è la sola verità che ci è data conoscere prima di invecchiare e morire. Sollevo il bicchiere alle labbra, ti guardo e sospiro.”

Sulla scia di queste emozioni del poeta William B. Yeats ci avventuriamo con la DS 3, verso una regione suggestiva e immensa , tra le sue colline rigogliose, paesaggi surreali,  il buon cibo, il buon vino, la Toscana offre una dimensione di relax e di ospitalità unica. Abbiamo scelto per il soggiorno il  Resort Castelfalfi da sempre legato ai temi della sostenibilità e della tutela e salvaguardia del territorio, anche grazie alla sua posizione privilegiata immersa nella campagna Toscana tra 1100 ettari di natura, e che per il mese di Settembre presenta una nuova attività legata all’agricoltura sostenibile e alla riscoperta del territorio e delle sue tradizioni,“La Vendemmia”.

DS 3

Bella e sensuale, ma anche pratica e tecnologica: questi sono solo alcuni degli aggettivi che descrivono la DS 3, una citycar dal passaporto francese sviluppata appositamente per un pubblico “premium” ed esigente. Questo sofisticato modello ha inaugurato nel 2016 il nuovo brand premium DS appartenente all’orbita del Gruppo PSA. Si tratta di una vettura rivoluzionaria e unica nel suo genere, perché capace di mescolare l’originalità delle forme e la tecnologia dei modelli Citroen (DS è nata da una costola del Double Chevron) con un nuovo concetto di lusso.

Citycar sofisticata

Sofisticata e affascinante, la vettura vanta un’ampia offerta di personalizzazioni e l’uso di materiali pregiati, distinguendosi dalla concorrenza in termini di raffinatezza. Caratteristiche come i sedili rivestiti in pelle e il design ispirato al mondo dell'orologeria permettono alla citycar francese di essere la compagna di ideale di donne che amano lo stile.

Tecnologica e connessa

La DS 3 è una compagna di viaggio tecnologica, in grado di offrire la massima connettività di bordo grazie alla presenza di un infotainment dotato di funzione Mirror Screen, il sistema che permette la connessione allo smartphone attraverso le tecnologie Apple CarPlay o MirrorLink per dispositivi Android. Un modo intelligente, più sicuro e più divertente di utilizzare le applicazioni compatibili dello smartphone. L’uso di sedili rigidi e ben sagomati, unito ad un assetto capace di assorbire in modo egregio le asperità della strada regalano un confort di viaggio decisamente elevato che evita pericolosi affaticamenti.

Ampia gamma di motorizzazioni

Nel corso degli anni, la DS 3 è stata proposta con un’ampia gamma di motorizzazioni in grado di
accontentare tutti i tipi di clientela, da quella più sportiva a quella che fa tanta strada. I propulsori offerti in gamma sono benzina e diesel, con potenze comprese tra 95 e 200 CV. In questo modo vengono soddisfatte tutti i gusti e le esigenze, anche della clientela che ama le prestazioni sportive.
Un erede a ruote alte Nel 2019, la DS 3 ha lasciato il passo ad una degna erede battezzata DS 3 Crossback, SUV compatto di segmento B in grado di incarnare le ultime tendenze del settore automotive, mescolate con sapienza con il lusso e l’eleganza del marchio DS. Il nuovo city-crossover della Casa francese viene offerto ad un prezzo di listino che parte da 26.250 euro.

Un erede a ruote alte

Nel 2019, la DS 3 ha lasciato il passo ad una degna erede battezzata DS 3 Crossback, SUV compatto di segmento B in grado di incarnare le ultime tendenze del settore automotive, mescolate con sapienza con il lusso e l’eleganza del marchio DS. Il nuovo city-crossover della Casa francese viene offerto ad un prezzo di listino che parte da 26.250 euro.

Svoltiamo a pag 2 in partenza con la DS 3 verso la scoperta della Toscana e del resort Castelfalfi..

Resort Castelfalfi

Situato nella proprietà del Toscana Resort Castelfalfi su una collina con vista sulla campagna circostante, questo hotel di lusso si trova nei pressi della strada provinciale SP 26 e dista 5 km dal Convento di San Vivaldo, celebre per le sue cappelle. Un gioiello medievale nel cuore della Toscana, una delle regioni più celebri d’Italia, una terra di bellezza, arte, cultura e tradizioni gastronomiche. Circondato da un incantevole paesaggio fatto di vigneti e ulivi che si estendono fino all’orizzonte, questo  Resort ci porta in un magico viaggio nel tempo, dal fascino storico del suo patrimonio medievale al lusso dei suoi servizi moderni. Qui, il tempo scorre in completa armonia con la natura

Indicazioni stradali

Il tragitto è di 4 ore  da Milano:

Prendi A1 da Via PalestroVia Gustavo ModenaSPexSS11/SP11Via Monte Ortigara… e Raccordo Autostrada del Sole 28 min (10,8 km)

Continua su A1. Prendi A15/E31 e A12/E80 in direzione di Via del Poggio al Vento/SP11 a Pontedera. Prendi l’uscita Pontedera da SGC Firenze – Pisa – Livorno, 2 h 59 min (300 km)

Continua su SP11. Prendi SP64 e SP11 in direzione di Via Castelfalfi/SP26 a Castelfalfi

Adottando una vite

Negli ultimi anni è stata inaugurata con successo l’iniziativa “Be a Farmer in Castelfalfi”
che permettere di adottare un filare di vite o un oliveto per poi seguirne la coltivazione
durante l’arco dell’anno e godere in prima persona dei frutti del proprio raccolto: 20 bottiglie
di vino o 15 litri di olio extravergine di oliva IGP biologico.
Un’esperienza a tutto tondo che permette di ricevere anche un attestato ufficiale di adozione,
il cartello identificativo delle piante adottate e anche di godere di un tour guidato della
Tenuta, di un programma di scontistica sui prodotti dell’Azienda Agricola Castelfalfi e la
consegna di una scultura personalizzata per mano dell’artista Andrea Roggi.

Da quest’anno, nel mese di settembre, verrà offerta non solo la possibilità di monitorare la
coltivazione del proprio filare di vite, ma anche di prendere parte in prima persona alla
“Vendemmia”, un modo per entrare in contatto con la natura e condividere l’attività “dietro lequinte”, supportando e prendendo parte in prima persona alle pratiche necessarie per la
realizzazione della produzione agricola biologica.
La nuova iniziativa sarà riservata alla community di Toscana Resort Castelfalfi: gli ospiti
dell’hotel, i soci del Golf Club, i proprietari delle ville e degli appartamenti della Tenuta e i
clienti in affitto.

Esperienza Vendemmia

Si partirà al mattino dalla lobby dell’ Hotel Il Castelfalfi per poi passare due
ore nelle vigne, continuando poi l’esperienza all’interno delle cantine per scoprire tutti i
processi di vinificazione e poi nell’antica barricaia con una degustazione dei vini dell’annata
precedente che si completerà con un pranzo tradizionale toscano.
Un’iniziativa pensata non solo per gli appassionati del mondo del vino ma anche per chi
vuole vivere un’esperienza unica e autentica legata al territorio Toscano, da sempre culla di
produzioni vinicole di rilievo: dai 25 ettari di vigneti di Castelfalfi vengono prodotte sei
etichette di vino biologico, dal Chianti Riserva DOCG al Sangiovese IGT, fiore all’occhiello
della produzione.
Con Be a Farmer in Castelfalfi e con La Vendemmia, Toscana Resort Castelfalfi ci invita a partecipare attivamente a un processo di tutela del territorio e valorizzazione delle competenze e dei rituali legati alla terra, contribuendo alla realizzazione di produzioni biologiche di qualità certificata nell’ambito di un’agricoltura sempre più consapevole.

Loc. Castelfalfi
50050 Montaione,
Firenze, Italia

Telefono: +39 0571 892000
Fax: +39 0571 891001
info@castelfalfi.it

Cosa mettere in valigia?

Per un weekend campestre, ma non troppo, bisogna avere il look giusto, confortevole ma elegante, sportivo e femminile allo stesso tempo.

Ecco alcuni consigli per essere in sintonia con la natura e con noi stesse…a pagina 3

Uno stile perfetto per praticare yoga

In Toscana ispirate dalla natura incontaminata e romantica, nel resort  Castelfalfi praticheremo di certo un pò di sano e rivitalizzante yoga previsto tra le attività del resort. Lo stile perfetto ci arriva da & Other Stories con la nuovissima linea dedicata proprio a questo introspettivo sport.

E se piovesse?

E se piovesse mentre passeggiamo tra i vigneti, giochiamo a golf o siamo in terrazza per l’aperitivo? Resteremo imperturbabili con il copricapo perfetto per ogni occasione:

Flapper X K-Way.  Funzionalità e l’alta sartoria per il copricapo fondato dalla designer italo-belga Genevieve Xhaet rivisitati con l’iconico tessuto antipioggia del brand francese. Nei colori nero, giallo fluo e camouflage. Una capsule di copricapo per l’autunno-inverno 2020-2021 composta da un turbante, un foulard con visiera e un cappellino da baseball con mantella lunga rimovibile.

Il maltempo non ci fermerà

E’ autunno, prevedibile qualche giornata piovosa, che non fermerà il weekend all’aria aperta ,soprattutto indossando una giacca ad hoc, come la giacca GORE® R5 GORE-TEX INFINIUM™

Progettata  secondo regole scientifiche,  mantiene all’asciutto e al caldo. Realizzata seguendo un processo di sviluppo esclusivo, presenta un taglio moderno che non passa inosservato. Con l’innovativa costruzione della fodera GORE® WINDSTOPPER®, la giacca pesa soli 250 g nella taglia large, ma offre sempre una protezione antivento ottima. La giacca, dotata dello strato isolante POLARTEC® ALPHA® per mantenere al caldo, prevede 2 tasche laterali con zip e il cappuccio. Non a caso è stata premiata come “Prodotto dell’anno” durante la cerimonia di assegnazione dell’ISPO Award di quest’anno.

 

Beautycase

Nel beauty andranno I nuovi trattamenti Augustinus Bader ( brand skincare fondato dal Professor Bader, tra i massimi esperti al mondo nel campo della medicina rigenerativa ),  perfetti per completare la beauty routine per la stagione autunnale più fredda quando la pelle necessita di maggiore idratazione e di texture più ricche.

The Face Oil dona alla pelle del viso un aspetto sano e luminoso mentre The Body Oil è un olio che si assorbe rapidamente in grado di agire profondità per promuovere la salute della pelle e la sua resilienza. Entrambe le referenze includono il complesso TFC8® – alla base dell’efficacia di tutti i prodotti Augustinus Bader – che include amminoacidi naturali, vitamine e molecole di sintesi in grado di stimolare i naturali processi cutanei di riparazione e rigenerazione.

Shoes and bags

In sintonia con la natura e con lo spirito eco-friendly che accompagna il nostro weekend toscano, scegliamo gli zaini Eastpak Re-Built to Resist.

Il brand  punta verso un futuro sostenibile realizzando prodotti resistenti con una garanzia che arriva fino a 30 anni di tempo; la nuova collezione di Eastpak è infatti una soluzione innovativa poichè mira a ridurre gli sprechi dei materiali danneggiati riutilizzandoli in modo sostenibile ma nel contempo mantiene alto lo stile . zaini e marsupi che vengono realizzati grazie al riciclo di materiali danneggiati che sono ormai irreparabili. Ogni reinvenzione del classico zaino imbottito Pak’r e del marsupio Springer presenta due print e tessuti diversi che vengono cuciti fra loro sulla parte frontale, rendendo ogni borsa unica nel suo genere.

La Martina invece propone  una selezione di calzature e borse dal gusto sportivo adatto al nostro weekend .

Spazio alle sneakers  realizzate  in morbido vitello effetto vintage con dettagli in pelle spazzolata,  logo glitterato e fantasie animalier invadono le proposte femminili. Da abbinare alla collezione Campus, il brand ha pensato anche ad una selezione di comodi e pratici zaini, shopper e borse ventiquattrore

Mai senza mascherina

Anche all’aria aperta e in piena natura non dimentichiamo la mascherina da indossare in ambienti chiusi fintanto che l’emergenza covid sarà presente. Questo ‘orpello’ necessario divenuto ormai parte della nostra vita quotidiana,  può diventare anche però un accessorio chic e iperfemminile oltre che utile  se scegliamo le mascherine Pierre Mantoux, marchio di alta gamma che offre collezioni di calze, collant,  lingerie, costumi da bagno, che,  per l’autunno inverno 2020, ha deciso di lanciare “Veloutine & Lace Mask”, due modelli di mascherine fashion ad uso civile per completare tutti i look con responsabilità senza rinunciare allo stile.

Il morbido filato in microfibra, viene reinventato in  Veloutine Mask, capace di regalare protezione ed una sensazione morbida e vellutata sulla pelle. Il tessuto ha un trattamento batteriostatico e idrorepellente e tasca per filtro. La palette abbraccia i Fashion Colors proposti per la Fall/Winter 20-21: rosso, verde siepe, barolo e nocciala. Nuances autunnali, calde e corpose .  Lace Mask, in particolare è una mascherina in pizzo jacquard, foderata in cotone con elastici da intimo, a richiamare le finiture della lingerie femminile. Una proposta  intrigante, perfetto completamento per un look da sera e non solo.

 

 

 




Nostalgie estive. In auto verso la Versilia, a Forte dei Marmi per i weekend settembrini

Scegliamo per il nostro  weekend in auto un posto carico di ottimismo e positività, un omaggio all’estate che sta finendo, un itinerario verso un  luogo iconico della bellissima Italia e palcoscenico di storie vip e di sfilate di moda in uno degli Hotel più esclusivi simbolo della dolce vita italiana. Forte dei Marmi, la splendida località marittima sulla costa toscana, meta delle lunghe e felici estati con la lussuosa spiaggia dell’ Augustus Hotel & Resort, un tempo lido prescelto dalla famiglia
Agnelli, tante volte citata nel bestseller di Susanna Agnelli “Vestivamo alla marinara”, diventa il
palcoscenico anche di una sfilata moda donna estate 2021 intima e personale, che celebra l’eleganza senza tempo di cui la Versilia è stata testimone nei decenni e preludio di nuove, future emozioni estive .

Un tragitto bellissimo e semplice di circa 3 ore appena la distanza partendo da Milano:

Prendi A51 da Via BrolettoVia Monte di PietàBastioni di Porta VeneziaViale Luigi Majno… e Viale Enrico Forlanini 24 min (8,3 km. Prendi A1 e A15/E31 in direzione di Via G.B. Vico a Pietrasanta. Prendi l’uscita Versilia da A12/E80 2 h 23 min (241 km) ; Segui Via G.B. VicoVia XX Settembre e Viale della Repubblica in direzione di Viale Achille Franceschi a Forte dei Marmi

 

Smart ForTwo Cabrio

Tra la Smart è l’universo femminile è sempre esistito un forte legame: queste vetture riflettono infatti tantissime caratteristiche e qualità delle donne, come la praticità e il dinamismo, ma anche la versatilità e la bellezza. Con l’arrivo della nuova generazione di Smart elettriche, questo connubio è diventato ancora più saldo, merito anche della tecnologia “green” di questa vettura che consente di non emettere emissioni nocive nell’aria.

Design cool

Per questo test di Auto&Donna abbiamo scelto la nuova Smart ForTwo Cabrio, versione della piccola citycar tedesca che incarna al meglio lo spirito esclusivo di Weekend Premium. Parliamo infatti di una vettura intrigante e fascinosa che si trova a suo agio nel traffico delle città più congestionate e nello stesso tempo regala la libertà di una guida a cielo aperto quando il clima lo consente.

Il design all’avanguardia di questa vettura si fonde con una connettività intelligente e la già citata motorizzazione 100% elettrica. Osservandola con attenzione si viene rapiti dal suo look cool ed essenziale, impreziosito da passaruota voluminosi e molto pronunciati che fanno da contorno a sbalzi corti, il tutto condito da elementi altamente personalizzabili.

Abitacolo confortevole e tecnologico

I nuovi interni sono eleganti e nello stesso tempo particolarmente versatili, proprio come piace a noi donne: degna di nota l’introduzione di nuovi scomparti portaoggetti, inoltre la nuova generazione di Infotainment offre un’integrazione per smartphone diretta che permette di muoverci anche in auto nello stesso ambiente digitale cui siamo abituate.

Una guida elettrizzante

La guida completamente elettrica apre una nuova dimensione del piacere di guida. Al volante della smart elettrica si apprezza la coppia disponibile da subito che regala una accelerazione uniforme e una silenziosità quasi assoluta. Con il caricatore di bordo da 22 kW con funzione di ricarica rapida, disponibile a richiesta, anche per ricaricare i nuovi modelli dal 10 all’80% bastano meno di 40 minuti se le circostanze consentono di effettuare una ricarica trifase. Grazie alla cooperazione con Plugsurfing, il social network per ricaricare le auto elettriche, il cliente ora ha a disposizione praticamente qualsiasi stazione di ricarica. Per registrarsi e ricevere la fattura basta l’app smart EQ control, che è stata completamente riconfigurata.

Equipaggiamento lussuoso

La vettura in prova era declinata nella versioen top di gamma denominata “Prime”. Questo allestimento offre una linea più esclusiva e ricercata, con un’inedita dotazione di equipaggiamenti che ne enfatizzano, sicurezza, comfort ed estetica. Sono, infatti, di serie gli interni in pelle, i sedili riscaldabili, i cerchi in lega da 16 pollici a 8 razze e la predisposizione per l’alloggiamento dell’iPad nel caso della versione forfour. L’Exclusive Package di serie la rende ancora più ricca con l’introduzione di fari full LED, fendinebbia, sensore pioggia, sensore luci, luci ambient e retrovisore antiabbagliante automatico.

Prezzi

La nuova Smart ForTwo Cabrio 100% elettrica viene offerta ad un prezzo di listino che parte da 27.984 euro, che non comprende i nuovi ecobonus statali e regionali.

La dolce vita di Forte dei Marmi ci attende a settembre in una dimora di charme a 5 stelle.

E’ il luogo ideale per un soggiorno di relax al mare o come punto di partenza per visitare le città d’arte e le bellezze dell’alta Toscana, immersi nel fascino della storica Villa Agnelli
Sul litorale toscano, tra il mare e le Alpi Apuane, circondata da giardini e pinete rigogliose, Forte dei Marmi è una meta speciale e suggestiva nel mese di settembre.
L’Augustus Hotel & Resort, con le sue ville, il suo parco e la sua storia è protagonista di Forte dei Marmi e della Versilia. Fino dagli anni Venti, dalle prime scoperte di questo litorale da parte di artisti, intellettuali, aristocratici e uomini d’affari alla ricerca di privacy e comfort, cresce la fama di questo piccolo centro incastonato tra finissima spiaggia, pinete e lo scenario unico delle Alpi Apuane.

La storia di Villa Agnelli

Nel 1926 Edoardo Agnelli, figlio del Senatore Giovanni, fondatore della FIAT, e padre di Gianni, acquistò la neo-rinascimentale Villa Costanza, fatta costruire dall’ammiraglio Morin all’inizio del Novecento. Nasce la conosciutissima e mitologica Villa Agnelli, dove la grande famiglia di Torino trascorse lunghe e letterarie villeggiature per più di trent’anni. La presenza della famiglia Agnelli, costante fino agli anni Sessanta, contribuì ad attrarre a Forte dei Marmi esponenti dell’alta borghesia e dell’aristocrazia di tutta Italia, inaugurando un modello di villeggiatura dallo stile ricercato ed esclusivo del cosiddetto “vivere in villa” che nasce attorno a Villa Agnelli e alla sua pineta con lo svilupparsi di costruzioni immerse nel verde. Una zona strategica, un po’ segreta e riservata
non lontana dal centro del paese e vicina al mare.

Dalla villa all’Hotel Augustus

Villa Pesenti

Oggi la Villa Agnelli è l’Hotel Augustus Lido, una delle ville centrali dell’Augustus Hotel & Resort, nato agli inizi degli anni Cinquanta, dalla trasformazione di un’altra famosa villa, dallo stile caro all’élite artistica e letteraria che frequentava la zona e che era molto attenta alle istanze del Movimento Moderno: così l’architettura anni Trenta trovò a Forte dei Marmi terreno fertile. Primo nucleo della nascita dell’Augustus Hotel & Resort è Villa Pesenti, gioiello del nuovo stile modernista, progettata dal famoso architetto Osvaldo Borsani.

Villa Pesenti

Successivamente Augusta Pesenti nel 1953 alzò di un piano la villa originale trasformandola nell’Augustus Hotel, per oltre venti anni l’unico hotel De Luxe dell’intera Versilia .Attorno a questa struttura principale, caratterizzata da balconi utilizzati come veri e propri salotti all’aperto, furono costruite negli anni successivi nel grande parco sette ville dal gusto eclettico, realizzate da artisti e architetti di cui la signora Augusta fu mecenate. Una piscina gioiello inserita nell’angolo più lussureggiante del giardino e, dalla seconda metà degli anni Sessanta, la Nave, moderna struttura immersa nella pineta caratterizzata da lunghi camminamenti terrazzati che ricordano i ponti delle navi da crociera, completano l’Augustus Hotel & Resort.

villa Pesenti ingresso

In queste splendide ville di charme, tutte diverse e particolari, hanno soggiornato personalità del cinema, dell’arte, della cultura e del jet set giunte da ogni parte del mondo. Protetti e coccolati, in totale privacy, vi hanno soggiornato abitualmente personaggi come Jimi Hendrix, Charlton Heston, Oriana Fallaci, Eugenio Montale, Francesco Messina, Mario Monicelli, Paul Anka, Vittorio Gassman, personaggi dello spettacolo e dello sport e molti degli stessi eredi Agnelli. Ancora oggi personaggi famosi e famiglie importanti scelgono Forte dei Marmi e l’Augustus Hotel & Resort, come luogo ideale per la felicità dei loro bambini.

Il resort, si arricchì nel 1969 quando fu incorporata Villa Agnelli, valorizzando la vocazione ricettiva
dell’abitazione, destinata ad accogliere la numerosa famiglia degli Agnelli, che vi villeggiava circondata da una nutrita schiera di amici, ospiti e domestici. Un soggiorno che ancora oggi mantiene le caratteristiche di esclusività e riservatezza, grazie al sottopasso che solo gli Agnelli poterono costruire per raggiungere la spiaggia onde evitare l’attraversamento del viale a mare. Questo sottopassaggio resta a tutt’oggi unico in tutta la Versilia.

Lo stabilimento balneare

Attraverso un vialetto di ortensie, si raggiunge lo stabilimento balneare che, nato inizialmente come capanno sulla spiaggia e hangar di ricovero dell’idrovolante di famiglia, conserva il fascino della gioiosa cornice descritta da Susanna Agnelli in Vestivamo alla Marinara. In questi ultimi anni grande è stata l’attenzione della famiglia Maschietto nel mantenere alta la qualità degli edifici e dei servizi, con continue migliorie ed innovazioni.
Recentissimo esempio il nuovo fitness center realizzato in collaborazione con Technogym nell’edificio La Nave, dove il concept di benessere va oltre la palestra e prosegue con un percorso integrato di attività fisica outdoor nel parco, con proposte personalizzate nell’adiacente Day Spa e presso il ristorante La Fontana e La Sirena e il nuovissimo lounge bar per assaporare i gusti degli speciali menù wellness.

Sulla spiaggia, il rinnovato stabilimento balneare Augustus Beach Club offre una piscina di acqua salata riscaldata, 75 tende attrezzate, postazione per trattamenti benessere con possibilità di praticare molti sport acquatici, due ristoranti e sala convegni. La sera il ristorante Bambaissa, con veranda sul mare, è una delle cucine più raffinate della Versilia, particolarmente indicato per feste esclusive e cene in spiaggia a lume di candela.

L’Augustus Hotel & Resort a Forte dei Marmi, la più esclusiva località della riviera toscana, un soggiorno ideale per godere delle grandi risorse artistiche, paesaggistiche e mondane del territorio, un incontro culturale nella Villa della Versiliana, una visita alle istallazioni e alle gallerie d’arte di Pietrasanta, un aperitivo a La Capannina, il mitico shopping nelle boutiques del centro, i giganteschi Yachts a vela dei cantieri Perini a Viareggio, i marmi delle cave di Michelangelo, le architetture Liberty, la rutilante vita notturna delle discoteche e molto altro.
La famiglia Maschietto, protagonista sin dagli anni ’50 della storia del resort, gestisce ancora oggi l’Augustus Hotel & Resort e l’altro hotel di famiglia, l’Hermitage Hotel & Resort, all’interno di un bellissimo parco a due passi dal centro di Forte dei Marmi.

Augustus Hotel & Resort palcoscenico di una sfilata raffinata per la moda donna estate 2021 Chiara Boni

Forte dei Marmi. Sfilata Chiara Boni

CHIARA BONI La Petite Robe decide di dare il proprio contributo al sistema del Made in Italy scegliendo, dopo tante stagioni a New York, di sfilare in Italia in una location prestigiosa e per lei speciale, Forte dei Marmi, splendida località marittima della costa toscana e tra “i luoghi del cuore” della stilista.

Ed è proprio la raffinatezza disinvolta e spontanea, che emerge anche dalle fotografie degli anni Cinquanta e Settanta della riviera, la protagonista della collezione CHIARA BONI La Petite Robe per la stagione Primavera/Estate 21.

Le luci tenui di un tardo pomeriggio di fine estate e il colore dorato della sabbia del Forte si fondono
con la palette scelta per la sfilata: armoniosi toni di bianco crema abbinati a lievi sfumature di beige.
È un inno alla leggerezza, alla spensieratezza di una stagione che riempie il cuore di gioia e di
serenità.

Il jersey

Forte dei Marmi. Sfilata Chiara Boni

L’iconico jersey del marchio, connubio di funzionalità, e responsabilità verso l’ambiente, si fa più morbido e leggero per dare vita a silhouette fluide e scivolate. Abiti mono-spalla con femminili drappeggi o seducenti maniche a pipistrello, scivolano sul corpo per una raffinata
seduzione. Gonne in stile sarong si portano con i sofisticati costumi che rivelano corpetti scolpiti o
morbidi fiocchi, mentre minigonne in jersey si arricchiscono di voluminose balze
e strascichi in tulle che accarezzano la sabbia.

Forte dei Marmi. Sfilata Chiara Boni

Tagli di inspirazione tailoring caratterizzano i blazer doppiopetto da portare con pantaloni a sigaretta, mentre stampe di inspirazione sartoriale danno un tocco elegante alle tute, strette in vita da cinture abbinate. Rivelano silhouette iper femminili gli abiti dalle forme che richiamano l’eleganza degli anni Cinquanta, mentre una fluida seta sostenibile rende morbidi e leggeri i pantaloni indossati con polo senza collo e le piccole tuniche.
Se il mood dello show è monocromatico, lo showroom si accende di tonalità accese di fucsia, blu
cobalto e verde, ma anche di toni più discreti e senza tempo di flax, bronzo e denim. Mentre le
stampe della tradizione sartoriale incontrano la femminilità evergreen dei motivi floreali, gioiosi ed
eleganti.

 




Verso Venezia, la nostra destinazione weekend all’insegna del cinema e del relax

Un weekend donna all’insegna del glamour stellare della Venezia del festival

In questi giorni Venezia è in pieno fermento  per uno dei festival più importanti dedicati alla settima arte; il cinema, che  pervade di un fascino in più  le vie e i canali della citta lagunare, tra  celebrities che vanno e celebrities che  vengono, attraversando il mitico  tappeto rosso  incorniciato dalla folla di turist.. Quale occasione migliore per visitare una delle città più belle al mondo, magari rischiando di incontrare Pierfrancesco Favino, protagonista di uno dei film in concorso, Anna Foglietta madrina della kermesse,  o Cate Blanchett presidente di giuria?

Destinazione stellare ed emozionante a tutti gli effetti da rendere anche rilassante con un soggiorno esclusivo e unico, viaggiando con Honda, verso uno dei Resort & Spa più suggestivi della città e all’insegna del benessere e relax nella splendida Venezia.

Honda e

La Honda e, prima compatta totalmente elettrica del marchio giapponese, è stata sviluppata tenendo conto di tre principi base: elettrificazione, automazione e servizi. Questa vettura punta a migliorare l’ambiente, in particolare nelle aree urbane più affollate, rendendo la guida di tutti i giorni divertente, economa e tecnologica. Sviluppata ex novo come perfetta soluzione di mobilità nelle moderne città europee, questa City Car è l’emblematica dimostrazione della filosofia Honda di sviluppare alta ingegneria “human-centred”.

Design minimal e futuristico

Progettata senza compromessi, con un focus speciale rivolto alla funzionalità e al comfort, Honda e si caratterizza per un design estremamente pulito e moderno. Osservando la vettura dall’esterno non si può restare indifferenti ad alcuni dettagli estetici, come la distintiva maschera frontale o i gruppi ottici LED posteriori, senza tralasciare l’elegante copertura in vetro della porta di ricarica, le linee morbide e gli elementi a filo con la carrozzeria che coniugano efficienza aerodinamica e raffinatezza. Parliamo di un’auto dedicata ad un pubblico omogeneo, ma – a dirla tutta – riscuote un forte appeal nei confronti di un pubblico femminile che ama la modernità e presta particolare attenzione all’ambiente.

Comoda come il salotto di casa

Nell’abitacolo sono stati impiegati rivestimenti eleganti e moderni per ricreare l’atmosfera di un moderno salotto domestico, con l’obiettivo di isolare immediatamente gli occupanti dal caos della città. Il passo generoso offre ai passeggeri uno spazio paragonabile a quello delle auto di categoria superiore, con una soglia d’ingresso pratica e ribassata. Salire e scendere dall’auto è quindi un vero piacere, mentre una volta a bordo ci si sente subito in un ambiente rilassato e confortevole.

Soluzioni hi tech

Tra le tante soluzioni tecnologiche e futuristiche che caratterizzano la Honda E spiccano senza ombra di dubbio gli specchietti esterni laterali sostituiti da microcamere. All’interno troviamo degli ampi display che occupano tutta l’ampiezza della plancia centrale, amplificando la percezione complessiva dello spazio senza compromettere la visibilità frontale dell’ampio parabrezza panoramico.

Il piacere della guida a zero emissioni

Il nuovissimo telaio, specifico per una vettura EV, è stato progettato per offrire prestazioni agili e divertenti, con dinamiche di guida che si esaltano nei contesti urbani. Un potente motore elettrico, proporzioni compatte, raggio di sterzata di 4,3 metri, distribuzione del peso 50:50 e baricentro ribassato si combinano per dare alla vettura un carattere sportivo e scattante. Il risultato è una guida silenziosa, fluida ed emozionante, con un’accelerazione istantanea che aiuta a districarsi con facilità nelle strade più trafficate. La batteria da 35.5 kWh ad alta capacità offre un’autonomia di 222 km (WLTP), con la possibilità di essere ricaricata fino all’80% in soli 30 minuti.

Ultimo, ma non meno importante, è la presenza dell’Honda Parking Pilot, un sistema di assistenza nel parcheggio che misura gli spazi di manovra e indica sui display centrali la posizione corretta per iniziare il parcheggio assistito. In poche parole, parcheggiare un’automobile non è stato mai così facile e divertente.

 

Pronti, Partenza… Via!

Lasciamo la cosmopolita  Milano per incominciare il nostro viaggio che  in appena 3 ore ( 270 km) attraversando l’autostrada A4, ci porterà verso la romantica Venezia. Un percorso dal quale potremmo deviare leggermente cogliendo l’occasione di scoprire un Nord Italia sorprendente attraverso i suoi  laghi. l’itinerario dei laghi del nord è  considerato uno dei più bei itinerari  d’Europa. Tra l’affascinante metropoli di Milano e la romantica città di Venezia, si estende infatti uno degli tragitti più emozionanti che si possano fare a bordo di un’automobile come l’Honda e. Nel corso della storia (a partire dall’era glaciale, quando si formarono questi laghi), molte personalità influenti hanno scelto questa zona d’Italia per le loro vacanze: dagli Imperatori romani a Napoleone, alla principessa Diana del Galles, ai grandi artisti e scrittori  come Hemingway, Goethe e Byron… senza dimenticare le star di Hollywood che in questo particolare momento dell’anno  giungono a Venezia.

 

A bordo della Honda  iniziamo così  la guida che  porterà a Venezia passando  quindi per splendide città come Orta San Giulio, Bellagio o Simione, dove scoprirremo il fascino dei laghi come il lago Maggioreil Gardail lago di Como e il lago d’Orta, tra gli altri. Protetti dalle vette delle alpi e circondati da una natura selvaggia e impressionante, come quella del Parco nazionale della Val Grande, questi laghi vantano paesaggi mozzafiato come le isole BorromeeMonte Isola o l’Isola di San Giulio. Dirigendoci verso la città delle gondole, sarebbe infine un vero peccato non soffermarsi, visto che ci si passa accanto,  in una città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO: Verona  e visitare i ponti romani, ricostruiti dopo la seconda guerra mondiale, oltre alla Cattedrale, la Basilica di San Zeno, la Chiesa di Santa Anastasia, il teatro romano, la torre Lamberti e il palazzo Barbieri.

Destinazione Venezia, benessere al Hilton Molino Stucky

Hilton Molino Stucky Venice

Ci siamo distratti troppo ? ne è valsa la pena , e stanchi ma soddisfatti arriviamo finalmente a  Venezia dove la nostra destinazione relax HILTON MOLINO STUCKY ci aspetta  con la piscina panoramica sulla terrazza più emozionante e alta della città, ( è definita da Lonely Planet la “vista migliore di Venezia) conl’eforea Spa, oasi di benessere, e la convenzione con le spiagge più note del Lido di Venezia

Quest’anno che il significato rigenerativo delle vacanze ha assunto un valore ancora più importante,  questo l’hotel, moderno capolavoro veneziano, offre una serie di proposte in house e in città per chi vuole concedersi innanzitutto una fuga dallo stress.

 

La posizione dell’hotel è già una promessa di un soggiorno senza stress: Hilton Molino Stucky si trova infatti sulla tranquilla Isola della Giudecca, capace di mediare tra la dimensione urbana e quella di un autentico borgo lagunare, conservando la caratteristiche della Venezia più autentica. Al suo arrivo, l’ospite viene accolto e piacevolmente sorpreso da un hotel unico nel suo genere.

Relax fa rima con wellness all’Eforea Spa

jacuzzi spa Eforea

Un’oasi di benessere, un luogo in cui la natura è guidata dalla scienza, dove è possibile rigenerarsi e rilassarsi a 360°. Il menu di eforea Spa è un invito a farsi viziare e coccolare durante il soggiorno in hotel. Dopo un tuffo sotto il cielo di Venezia, Ella Lorenzon, la Spa Manager, consiglia per mantenere l’abbronzatura, lo Scrub Lime e Zenzero o Frangipani che, con lo stimolo della circolazione, porta a risaltare il colorito.

eforea_Spa_Venice_Sauna

Una coccola rigenerante di 25 minuti, che può essere abbinata ad uno dei tre trattamenti Enhancement, ovvero le proposte à la carte per capo & viso, spalle & cuoio capelluto e piedi. Irresistibile!

Spa Eforea

A Venezia si va tra le Star con il  trucco e lo stile giusto

Per questo splendido weekend il bagaglio come sempre deve essere funzionale ma strizzando l’occhio allo stile e qualità. Abbiamo scelto  le nuove creazioni presentate da Piquadro,  ispirate all’universo business contemporary e dynanic ma anche all’outdoor attraverso modelli dal design essenziale e materiali performanti ma soprattutto ecologici. E questo ci piace.

Qui, zaini, monospalla, e trolley, sono realizzati con i migliori pellami italiani e nei colori più classici sulle linee business Nabucco e Falstaff e abbinati a tessuti tecnici riciclati di ultima generazione nella linea MacBeth.

Per passeggiare nella città lagunare tra canali e sulle gondole, incontrando magari qualche  attore, ci piace molto la nuova linea femminile e glamour the Bridge ‘Fiorenza’, nome che rende omaggio alla fondatrice della storica azienda Toscana di pelletteria.

L’elemento stilistico che ci ha conquistate e la distingue è sia una fibbia rivestita in pelle che  esalta la qualità della manifattura artigianale, sia soprattutto il color cognac, presentato in edizione limitata, è la vera chicca di tutta la nuova collezione.

 E nel beauty ? Un trucco  da star, of corse!

Siamo a Venezia durante il festival e nel nostro beauty non possiamo che scegliere un prodotto Armani beauty a cui è affidato il make up delle star:Lip Magnet mat rossetto liquido, una concentrazione di colore meravigliosa  in varie tonalità ( a noi piace il rosso),una texture impalpabile che si fonde con le labbra e le rende toniche oltre a garantirci quella extradurata che ci piace quando siamo in giro. Siamo pronte per conquistare !

 

 

 




Il sogno americano, come, dove, e con cosa vivere i weekend avventurosi

Come vivere il sogno di un viaggio americano? Con un pizzico di italianità che dona lo stile giusto.

Tra i sogni ad occhi aperti dei viaggiatori, una fuga verso sconfinati spazi aperti occupa sicuramente un posto d’onore in questo periodo. Grazie al crescente desiderio di contatto con la natura, paesaggi incontaminati e vacanze attive, gli itinerari meno battuti e le proposte di alloggi alternativi sono destinati a diventare sempre più popolari.
Una delle tendenze più in voga del momento è il glamping, che si sta affermando come soluzione di
fascia alta dove non mancano una buona dose di avventura e il contatto con la natura. Aziende del
settore come Aman e Under Canvas, tra il 2020 e il 2021 si espanderanno sempre di più per offrire
aree campeggio ancora più chic.

Autocamp, che offre lussuosi rifugi negli iconici caravan Airstreams, aprirà il suo primo sito al di fuori della California con l’Autocamp Cape Cod, a partire dalla primavera 2021. Nel frattempo, l’offerta di alloggi eccentrici di Airbnb negli Stati Uniti continua a crescere, dalle case sull’albero all’aperto fino alle “Gully Huts” dallo stile più underground.
Per chi è alla ricerca di alternative ai classici alberghi, gli Stati Uniti offrono un grande ventaglio di
opzioni: ecco alcune  proposte molto originali per immergersi completamente nella natura e nella maestosità dei paesaggi americani.

 

Camp Sarika by Aman, Utah (apertura nell’estate 2020)

A poca distanza da Amangiri, raggiungibile sia in macchina che con una escursione, Camp Sarika è separato dal resto del mondo. Un luogo remoto contraddistinto da un profondo legame con la natura che lo circonda, per concedersi una fuga dalla vita frenetica della città. La struttura offre
un ristorante, una piscina principale, una lounge e un paio di spa suite, tutti elementi che rendono Camp Sarika un rifugio completamente indipendente. Il campo è immerso in un paesaggio ultraterreno, circondato da 600 acri di imponenti mesa, canyon e sabbia color ruggine. Il campo tendato regala un'esperienza intima e selvaggia nel cuore del deserto, a poca distanza da cinque parchi nazionali e dalla riserva nazionale Navajo. Un luogo unico, che rappresenta un punto di ingresso alternativo nelle terre selvagge del Vecchio West.

 

Under Canvas, Tuolumne County, California (apertura 2020, TBC)

Under Canvas, società specializzata in lussuosi alloggi in stile safari nei parchi nazionali americani, nel 2020 si prepara ad inaugurare la prima località di glamping nella zona di Yosemite. Situato a sole due ore e mezzo di macchina a est della baia di San Francisco e a 20 minuti dall’ingresso del Parco Nazionale di Yosemite, il sito di glamping si erge su un’area di 85 acri tra alberi di sequoia e prati sconfinati. La location nella Contea di Tuolumne offrirà 90 tende in stile safari e aree lounge tendate, rappresentando la scelta perfetta per i viaggiatori avventurosi che desiderano esplorare i luoghi imperdibili di Glacier Point, Half Dome ed El Capitan.

Airbnb Treehouse Canopy Room, Permaculture Farm, Miami, Florida

Grazie alla luce delicata e alle fronde degli alberi che offrono l’ombra perfetta per rinfrescarsi dal caldo di Miami, questa casa sull’albero offre agli ospiti un’esperienza di autentico relax in un ambiente che ricorda quello di un’isola lontana, senza muoversi dal quartiere di Little Haiti. Circondati da capre, maiali, emù, galli e gatti, gli ospiti si sentiranno come trasportati in campagna. Per raggiungere l’alloggio all’interno di questa oasi urbana è necessario arrampicarsi lungo la stretta scala fino al terzo piano della casa, costruita tra i rami di un albero di Pithecellobium, dove si trova anche un bagno all’aperto in stile Bahamas

Dixie Daisy Airstream, Hill Country, Texas

Tende a tema cowgirl, piastrelle luminose e pareti giallo brillante fanno da cornice a questo Airstream dallo stile retrò, immerso tra centinaia di olmi a Smith Creek, nel cuore del Texas Hill Country. È il luogo perfetto per fare una doccia all’aperto, brindare in gruppo intorno ad un falò o rilassarsi nelle vasche idromassaggio sotto le scintillanti lucine della sera. Inoltre, il segnale telefonico non è sempre garantito, quindi gli ospiti possono davvero sfruttare la posizione remota per andare “offline” e godersi il panorama stupendo fatto di colline, insenature, bagni e percorsi naturalistici che offrono un detox perfetto dalla vita frenetica. Il vicino Pedernales Falls State Park è ideale per una nuotata o un’escursione all’aperto.

The Resort at Paws Up, Blackfoot Valley, Montana

I viaggiatori possono sperimentare la vita dei cowboy nelle pianure del Montana, negli Stati Uniti nord-occidentali, al Resort at Paws Up. Gli ospiti possono prenotare una delle capanne di legno di questa tenuta di ben 37.000 acri, con ranch in attività, ma sono le tende spaziose e appartate i posti più speciali in cui soggiornare. La scelta è tra quelle arroccate sul bordo di una scogliera, con vista sul turbinoso fiume Blackfoot (che per dieci miglia scorre attraverso la proprietà) ed Elk Creek, circondato da alberi imponenti. Gli interni sono in stile western-chic, con giroletti in legno, stampe vivaci e vasche da bagno in rame, che donano quel tocco di lusso anche alla vacanza in campeggio. Nella sezione privata del ranch, sono presenti delle tende di glamping con vista su prati e montagne. Il luogo ospita inoltre numerosi workshop sulla natura selvaggia che spaziano da lezioni di pittura e sessioni di fotografia del cielo, a pesca con la mosca, escursioni e passeggiate a cavallo. Da qui è possibile esplorare la regione del fiume Blackfoot, passeggiando tra le foreste di conifere e lungo pianure vuote, ammirando gli splendidi paesaggi della natura selvaggia del Montana

Gli stili giusti per le avventure americane:

“The best of you”

Avventurose e pronte a tutto, si, ma con femminilità!

Triumph inaugura la stagione Autunno/Inverno 2020-21 con un claim di empowerment tutto al femminile: “The best of you”, un messaggio che invita le donne ad esaltare sempre la versione migliore di se stesse partendo dalla scelta della lingerie. Madrina di questo messaggio è  l’iconica linea Amourette, dedicata a donne dinamiche ed indipendenti che puntano sulla lingerie per sentirsi femminili e a proprio agio in ogni situazione.

Amourette Charm, leggero, setoso ed invisibile sotto i vestiti, propone una serie di completi moderna e ricercata, l’ideale per  le silhouette femminili. Must-have di stagione è il reggiseno sfoderato interamente che valorizza il décolleté in modo naturale.  Realizzato in  pizzo elasticizzato si abbina al seducente slip modello brasiliana dalla  copertura minima.

Trending Now for Nature

I nuovi capi della collezione Mango raccontano una storia in cui oltre alla natura, al divertimento e al relax, anche i pezzi casual sono al centro della scena. Dai tessuti fluidi, trasparenti e satinati alle stampe spot e ai dettagli decorativi. Questa è una selezione di modelli ampi e creazioni facili da indossare perfette per  vivere il presente e godersi un weekend nel nuovo continente.

FLAPPER  Collezione Resort hair-dress

Calza a pennello per i nostri viaggi avventurosi questa collezione dalla femminilità leggera e aggraziata. Dall’altro lato, rigore e ricerca di uno stile trasformista. La pre-collezione SS21 di Flapper ha una doppia natura. Mostrarsi e distinguersi ma anche coprirsi e proteggersi. In condizioni di meteo avverso come di vulnerabilità.

Forme e geometrie mutano per vestire ogni tipo di diversità, estetica e culturale. La funzionalità incontra una nuova dimensione poetica e femminile.

Pronti a tutto, i modelli ultraleggeri in nylon waterproof. E poi Trisha, cloche con lunga falda posteriore asimmetrica, spicca la forma allungata dotata di taschine del cappello Paloma, il nuovo modello di punta.

Onirico, lo shantung. La classica seta grezza  è qui proposta in versione tech, rigida e modellabile. La palette siderale dà una forte sofisticazione anche al più semplice degli accessori. Come Ginger, elastico con gonnella , sempre più c’è l’intenzione al vestire i capelli (non solo headdress quindi, ma hair-dress).

In Beauty

 

HOLIDAY KIT by Susanne Kaufmann : I formati travel di alcuni tra i prodotti più amati del brand skincare racchiusi in un inedito kit ideale per il nostro viaggio americano.

In formato travel, prodotti idratanti, rigeneranti e per proteggersi dal sole. Analogamente a tutte le referenze del brand skincare, sono formulati e prodotti nelle Alpi austriache avvalendosi dei più efficaci attivi botanici.
Perfetto per essere portato con sé in vacanza , Susanne Kaufmann Holiday Kit include infatti le praticissime travel size di prodotti che idratano e rinnovano la pelle dopo l’esposizione al sole, così come uno spray antibatterico per le mani, la cui azione detergente non lede l’idratazione delle estremità. In particolare il kit comprende:

Moisturizing Mask. Maschera idratante dalla texture ultra piacevole, nutre la pelle grazie alla presenza dell’olio di nocciola e dell’estratto di viola del pensiero. La pelle appare ridefinita, la freschezza è ripristinata.
Lip Balm. Oli e cere vegetali nutrono e proteggono le labbra a lungo.
Hand Spray Purif-i sanitizing. Spray che rimuove i germi dalle mani grazie all’alcol vegetale, mentre principi attivi derivanti da arnica e dalle proteine della seta nutrono la pelle.
Body Broad Spectrum Protection Sunscreen SPF 25. Crema solare protettiva per il corpo. Rinforza la barriera protettiva naturale della pelle ed è waterproof. La formulazione idrata intensamente e apporta un nutrimento longlasting.
After Sun Gel moisturizing. Gel doposole che contiene l’innovatico complesso di acido ialuronico CUBE³, dall’intensa azione idratante. L’aloe vera protegge dai danni causati dai fattori ambientali e ha un effetto rinfrescante e lenitivo sulle scottature solari.
Rose Water Mist. Spray rinfrescante per il viso, vera e propria fonte di freschezza ogniqualvolta se ne senta l’esigenza. Ha un effetto antiossidante e lenitivo, donando al contempo alla pelle un aspetto sano e riposato. Il delicato profumo di rosa aggiunge piacevolezza ulteriore per il corpo e per l’anima.

For Him

Se anche lui deve venire in America, che lo faccia con la scarpa giusta!

Ispirato dal West Americano, tema che ricorre anche nella collezione Palm Angels Autunno/Inverno 2021, Francesco Ragazzi ha reinterpretato l’iconico Desert Boot di Clarks, proponendo lo storico modello in due colori differenti – sabbia e nero – impressi con il logo Palm Angels a contrasto.

La collaborazione Palm Angels x Clarks Originals evoca visioni di infuocati canyon e aride montagne, immagini di avventura, scoperte e sfide infinite.




Con Milano sullo sfondo il weekend urbano è una scelta

Un weekend a Milano, un weekend urbano, che come in altre città non rappresenta un ripiego forzato, è una vera scelta. Bella come mai in questo periodo la città si rivela nelle sue meraviglie tra le torri di City Life  e gli innumerevoli appuntamenti con l’arte e con la vita che riprende nelle grandi boutique lussuose, tra i saldi e il fermento che comportano. Rinasce Milano e rinasce un pò tutta Italia, traino emotivo ed economico di un Bel Paese appunto tutto bello. Valorizzando i weekend nelle riscoperte nostre città, ci avventuriamo nelle strade con l’auto giusta e con  un look urban e metropolitano che apre la pista ad un futuro sempre più smart e senza paura.

Mazda 3.

La Mazda 3, la più votata nel 2019 Il WOMEN’S WORLD CAR YEAR è un titolo importante, ad assegnarlo sono giornaliste dell’auto di oltre trenta Paesi nel mondo: la Regina in carica è la Mazda 3, la più votata nel 2019 ed è quindi tuttora in carica fino a novembre.  E AUTO&DONNA (che è stata la prima rivista al mondo dedicata alla donna che guida e nel 2020 compie proprio 20 anni) ha avuto il privilegio di poterla provare. A MILANO   è lunga 4,46 m, larga 1,80 m e alta 1,40 m, le forme che modellano questo ibrido tra un hatchback e una coupé sono arrotondate e prive di spigoli e non sono altro che la naturale evoluzione del famoso Kodo Design.

Il muso è caratterizzato da un’ampia calandra da cui partono i gruppi ottici a Led, mentre particolari come il doppio scarico e i cerchi da 18 pollici contribuiscono a rendere ancora più accattivante la vettura. la vettura ha un’impostazione a misura di d’uomo, anzi di donna, ovvero fortemente simmetrica ed equilibrata, con i comandi indirizzati verso il guidatore.

Il design è essenziale e risulta molto raffinato, soprattutto per i materiali impiegati. Lo spazio non manca a bordo della nostra compagna di viaggio, il bagagliaio, infatti, ha una capacità di 351 litri, che arrivano fino a 1019 abbattendo i sedili posteriori. la guida della Mazda 3 non stanca, è fluida e dopo svariati chilometri si comincia ad apprezzare lo Skyactiv-X 2.0 da 180 CV con cambio automatico. Il motore risulta molto scorrevole e allegro, nonostante sia particolarmente silenzioso e riesce ad offrire delle prestazioni interessanti senza esagerare, un buon compromesso con quello che può cercare una donna al volante: vere sensazioni, pur non entrando nella sportività.

Fucsia for city

Perchè restare un weekend in città non vuol dire passare inosservate, anzi, per spiccare di glamour e gioia di passeggiare nella propria città mango propone  i toni saturi dell’arancio e del fucsia combinati con una palette calda e in polvere.

Questa è un’offerta di capi fluidi e trasparenti per ottenere l’abito perfetto per un weekend metropolitano d’ estate. Stampe floreali e tessuti morbidi che serviranno da ispirazione per gli outfit di questa stagione.

Come vuoi camminare nella city?

Che tu sia iperfemminile o super sportiva, le alleate indispensabili per le donne sono gli ultimi modelli Barracuda per realizzare ogni desiderio fashion shoes,  dallo stile  Cowgirl trendy alla sneaker ultra urbana passando per il  tacco metroplitano.

Con cosa la vuoi attraversare la city?

Ma dove vai se il monopattino non lo hai ? Ormai è il mezzo di trasporto in città preferibile soprattutto in estate ma anche in inverno, ecologico, divertente e maneggevole, non da problemi di parcheggio e offre un trasporto economico.

Il monopattino   elettrico Ducati Corse Special Edition by iTEKK è un mezzo di trasporto alternativo ed ecologico. Non è voluminoso essendo anche ripiegabile, di costruzione solida con il suo telaio in alluminio e molto leggero, riesce ad essere parsimonioso con la batteria, 20 km di autonomia, ha un comodo display che ti fornisce tutte le informazioni di viaggio di cui hai bisogno.

 Cosa mettere in borsa?

Caldo non ti temo! Camminando in città ogni angolo offre occasione di immortalare il momento, ma  per un super selfie ci vuole  il prodotto adatto per  dire addio alla pelle lucida.  Arriva il SUPER SELFIE MAT di SkinLabo,  alleato contro la pelle lucida! Un opacizzante per il viso caratterizzato da una texture leggera, ricco di pigmenti e principi attivi che assicurano risultati immediati.

Non secca la pelle e oltre ad opacizzarla la idrata. Da usare d’estate, ad ogni scatto fotografico, ad un appuntamento hot (in tutti i sensi!): è il terzo incomodo invisibile ma indispensabile!

E dulcis in fundo, può essere utilizzato anche come primer.

Hedonism metropolitano per lui

Outfit comodi, versatili e adatti a ogni occasione: questa è la natura Neo Urbana dell’uomo Manuel
Ritz che per la Spring Summer 2021 delinea un nuovo concetto di vestire, tra praticità ed eleganza,
dove i dettagli sporty contaminano il DNA formale del brand.

Figlio di un nuovo edonismo l’uomo Manuel Ritz indossa una ritrovata libertà, dal carattere
dinamico. Giacche e capispalla si reinventano per soddisfare un nuovo bisogno: il
jersey naturale comodo e fresco sostituisce i tessuti battuti, le stampe digitali proiettano al futuro, i
tagli al vivo, l’inserimento di fodere in nylon mesh color fluo e l’uso di microfibra di provenienza
naturale esaltano comfort e praticità.

Tinte pastello come il rosa, il celeste e il verde colorano abiti, giacche e pantaloni in lana e cotone.
Il bianco si unisce talvolta al blu pieno, talvolta al nero. I dettagli rosso rubino sono delicati ma decisi
ed accompagnano come un filo conduttore il consumatore Manuel Ritz verso il nuovo futuro.

 




Un weekend green, elegante, sportivo, irriverente, per le donne che sanno osare

Non ogni momento è uguale ad un altro, non ogni viaggio. Per le donne che amano il cambiamento, l’evoluzione, osando e divertendosi con le novità, senza paura di uscire dalla zona confort, le mete e gli stili per ogni traguardo sono infiniti. Infinite le proposte da accogliere e i sogni da realizzare. Proposte uniche per weekend unici per donne uniche:

L’auto weekend

Mercedes GLC Coupé

 

La nuova Mercedes GLC Coupé si presenta come un SUV dal design elegante e nello stesso tempo sportivo che strizza l’occhio alle coupé. Il suo look dinamico non deve lasciare ingannare, considerando che la vettura non rinuncia ad offrire un ambiente lussuoso, spazioso e particolarmente confortevole, specie nei lunghi viaggi.

La GLC Coupé è un’auto  molto sicura, infatti risulta dotata di esclusivi sistemi di assistenza alla guida come l’ATTENTION ASSIST che valuta il livello di attenzione del conducente e il BRAKE ASSIST Attivo che avvisa il guidatore in caso di possibile tamponamento, entrambi di serie su tutte le versioni.

Versione PREMIUM

Oltre all’EXECUTIVE e la EXCLUSIVE, Nuovo GLC Coupé è disponibile anche nella versione PREMIUM, che esalta ulteriormente le sue performance, in quella SPORT, per un valore aggiunto anche tecnologico, e nella versione BUSINESS equipaggiata con gli accessori più richiesti da chi usa l’auto per lavoro ed è abituato a lunghe percorrenze.

Il piacere di guida viene coadiuvato dall’uso del tecnologico cambio automatico 9G TRONIC che include il DYNAMIC SELECT con i cinque programmi di marcia a cui si aggiunge, a richiesta, l’assetto DYNAMIC BODY CONTROL dotato di sospensioni meccaniche e regolazione dello smorzamento.

Il lato “green”

Nell’ampia gamma di motorizzazioni diesel e benzina, spicca senza ombra di dubbio la variante 300 de 4Matic EQ-Power Business, equipaggiata con un sofisticato powertrain ibrido plug-in che abbina un efficiente motore diesel con uno elettrico, offrendo così una potenza totale di ben 320 CV scaricati sulla trazione integrale 4Matic. Trattandosi di un ibrido plug-in questa vettura vanta un’autonomia a zero emissioni di ben 51 km con una sola carica di energia.

A partire da 54.000 euro, la Mercedes GLC Coupé è l’auto perfetta per i weekend di donne di classe.

Il bikini è extra femminile

 

Il bikini può essere l’esaltazione della femminilità, sexy, sensuale e appariscente per un’ estate che vogliamo vivere in modo shocking!

 

La collezione donna Custo Barcelona Primavera Estate 2020 è il perfetto connubio tra femminilità e originalità. Stampe etniche e colorate esaltano la fluente silhouette di abiti, camicette e camicie, aggiungendo un tocco esclusivo all’abbigliamento sportivo e ai capi streetwear. Ma è nel bikini e costumi da bagno che si completa  questa collezione donna ultra femminile al limite dello shock.

Le borse Replay da sfoggiare anche in spiaggia

Parola d’ordine il ‘riutilizzo’, ampia la scelta e tutta giusta per queste bellissime borse da utilizzare ovunque, in città come sulla spiaggia, lo stile è assicurato per tutta la collezione che comprende : Borsa a mano donna in ecopelle morbida, Shopper donna in TPU trasparente con manici, tracolla e bordatura esterna in similpelle effetto saffiano, o Borsa a secchiello donna in TPU trasparente con tracolla.

 

Gli orologi ultra glam per le donne che osano

L’estate l’ultra thin si tinge di color block ed è subito anni ’90

D1 Milano, D1 Milano produttore italiano di orologi premium, presenta per la stagione Spring Summer 2020 l’esclusiva linea Matchy Matchy.

Spiritoso e irriverente, l’Ultra Thin Matchy Matchy si ispira alla generazione MTV e allo stile esuberante del cult generazionale “Clueless”.

il color block, iconica tendenza della scena pop anni ’90, fa da protagonista ad una collezione piena di energia; cassa, quadrante e cinturino si abbinano perfettamente, rispettando la stessa palette di colori.

 La collezione Matchy Matchy presenta tre modelli con cassa dal diametro di 34mm, perfetti per la stagione estiva e pensati per le donne che non hanno paura di osare, femminili e audaci allo stesso tempo.

Il cinturino è in pelle di vitello 100% italiana nelle tre versioni turchese, corallo e giallo e il quadrante tono su tono con finitura soleil è completato da vetro zaffiro con finitura antiriflesso.

Questo modello è caratterizzato da una resistenza all’acqua pari a 5 ATM

 L’eleganza  è un telo mare multiuso

Impossibile farne senza ora che conosciamo la collezione estiva, multiuso e coordinata di Ludovica Mascheroni dove i teli mare diventano eleganti copri costumi o morbide stole e i cuscini in coordinato si trasformano in sofisticate bag…

L’estate 2020 sarà caratterizzata da un turismo di prossimità, dalla riscoperta dei piccoli grandi borghi italiani, dalle seconde case al mare, al lago o in montagna. Per chi non vuole rinunciare all’eleganza anche solo per un aperitivo all’aperto, Ludovica Mascheroni, l’ azienda della Brianza specializzata in home decor, ha ideato “LM SUMMER EDITION”, una collezione all’insegna del multiuso e del coordinato.

“LM SUMMER EDITION”, in 100% lino e dettagli in pelle, è realizzata completamente a mano dagli artigiani dell’azienda e viene proposta in 5 varianti colore: salvia e beige, ruggine e marrone, blu e azzurro, crema e soft red, celeste e panna. Una collezione très chic e sofisticata, un piccolo lusso da concedersi per sostenere il Made in Italy.

La collezione si compone di:

– un telo mare rettangolare, che grazie a due fori, diventa un elegante copri costume o una morbida stola da indossare anche sopra una t-shirt bianca e un paio di jeans.

– una pillow bag in coordinato al telo, contenete un comodo cuscino da usare come poggia testa sulla sdraio che, all’occorrenza, si trasforma in una sofisticata bag.

La cintura in pelle ha anch’essa una multifunzione: da chiusura della pillow bag a “free size belt” del telo, grazie a un sistema che la rende regolabile

  

Casual style per le due ruote

Una selezione di capi moto certificati CE adatti per la stagione primavera-estate. ll tema comune è lo stile casual, fatto di felpe, denim e tessuti tecnici, capi evergreen che piacciono sempre e non tramontano mai, soprattutto in questo periodo dell’anno.

Dalla felpa da moto Bering alla giacca con taglio militare Segura, dai jeans dallo stile skinny allo stiloso zaino da moto Bagster, il guardaroba moto si compone di look freschi e pratici per sentirsi sempre sicuri e protetti sulle due ruote.

E nel Beauty? L’igienizzante of course!

Nel post Covid19 la parola d’ordine è igienizzare. Le mani soprattutto, primo e più importante veicolo di virus e batteri. Come si fa però a mantenere la pelle della mani morbida e nutrita evitando secchezza e irritazioni?

La risposta arriva da SKINLABO e si chiama CREMA MANI NUTRIENTE IGIENIZZANTE CON ANTIBATTERICO. Idrata, nutre, lenisce la pelle e nello stesso tempo igienizza e agisce contro germi, batteri e virus, Coronavirus compreso*, grazie alla presenza nella formula di uno speciale argento micronizzato.

Una crema leggera, caratterizzata da una formula ricca di ingredienti emollienti, idratanti e rigeneranti che agiscono su screpolature e arrossamenti causati da fattori naturali, lavaggi frequenti e disinfettanti.

Arricchita con agenti antibatterici, SymGuard® CD e MicroSilver BG®: due attivi altamente biocompatibili che svolgono un’azione igienizzante e protettiva rigenerando la flora batterica della pelle.

Non dimentichiamoci di Lui: Uomo Beach style

Colori fluo e stampe irriverenti sono scelti per l’uomo da Intimissimi.

Nuances intense e decise che spaziano dall’arancio al turchese passando per il giallo fluo. La collezione summer 2020 Intimissimi Uomo esprime voglia di serenità in un’inedita estate di distanziamento sociale.

Il nuovo boxer da mare ha sempre più un’anima camaleontica per rispondere alla necessità di un look trasversale che sia adatto alla spiaggia, per poi passare direttamente ad un aperitivo o ad una passeggiata sul lungomare.