Uncategorized

BACCALARIA, OSTERIA-VINERIA A NAPOLI

Mare, mare, mare, MA CHE VOGLIA DI ARRIVARE…

Ormai ci siamo, la bella stagione è qui, sale la voglia di passare dei fine settimana all’aria aperta, meglio ancora se vicini al bagnasciuga, per un anticipo di tintarella.
Così, per coniugare turismo e gastronomia, relax e buoni sapori, abbiamo messo insieme una manciata di indirizzi che vi suggeriamo per un buon fine settimana marinaro.
O, perché no, anche per una vera e propria vacanza, per i più fortunati

Mare1

BACCALARIA.
OSTERIA-VINERIA
Piazzetta di Porto 4, Napoli Tel. 081 012 0049 www.baccalaria.it

napoli

A Napoli la tradizione del baccalà è particolarmente sentita, così non stupisce che finalmente qualcuno abbia pensato a un locale dedicato. Così è nata la Baccalaria, poco distante dal porto, con un menu creato dallo chef Vincenzo Russo, che propone piatti della tradizione affiancati a proposte più innovative a base di baccalà, con espliciti richiami alla cucina “povera” e popolana. Fra i tanti piatti sfiziosi, il Gran Fritto di Baccalà, gli scialatielli carciofo e stocco o il mussillo (filetto di baccalà) con peperoncini cruschi.

napoli1

Fried cod fillets and vegetables
Fried cod fillets and vegetables

DA VEDERE
Naturalmente Castel dell’Ovo, primo nucleo della città (che alla sua fondazione, VIII a.C. si chiamava Partenope). E poi il Palazzo Reale, il Maschio Angioino il Museo Archeologico e la Reggia di Capodimonte, solo per citare i pricipali luoghi di interesse.

Palazzo Reale Napoli
Palazzo Reale Napoli
Castel dell'Ovo
Castel dell’Ovo

Maschio Angioino