Auto & Donna

Autumn in Matera, in auto con ‘fido’ verso Palazzo Gattini, un Hotel speciale

image_pdfimage_print

L’autunno è una delle stagioni migliori per visitare Matera. Il clima è mite, i colori cambiano, la presenza dei turisti da ogni dove è meno invasiva e le vie del centro sono ancora vivaci. Per gli stessi motivi l’autunno è anche la stagione più adatta per una breve vacanza da condividere con il proprio cane in un albergo pet friendly,  organizzato per rendere unico ed esclusivo anche il soggiorno dei migliori amici a quattro zampe. Durante l’autunno cambia il clima e cambia il paesaggio, quello che rimane costante è il comfort esclusivo della natura, della storia e di una struttura pensata per il relax.

Matera è una città magica e merita di essere visitata con calma e, magari, più volte in diverse stagioni. In ogni periodo dell’anno, infatti, riesce a restituire qualcosa di unico e di speciale.
I mesi di settembre e ottobre sono mesi adatti per visitarla.
È un periodo in cui il caldo estivo lascia il posto a temperature più miti. Il paesaggio del materano cambia i suoi colori e mostra il proprio carattere sofisticato. La città è meno frenetica del solito, i turisti sono pochi e le possibilità di stabilire una relazione più profonda con la quotidianità locale sono molte. Inoltre, lo spirito estivo è ancora vivo e le strade e i negozi sono vivacemente animati.

Partiamo allora verso Matera con la nuovissima  Opel Mokka 2020

2020 Opel Mokka & Mokka-e

La nuova Opel Mokka 2020 rappresenta il non plus ultra dei SUV di segmento B: il corpo vettura compatto nasconde un abitacolo spazioso, non mancano inoltre tecnologie all’avanguardia e una gamma di motori completa che comprende anche una versione 100% elettrica. La vettura sfoggia uno stile deciso e moderno che può essere ampiamente personalizzato con accostamenti cromatici di sicuro effetto, tra cui alcune livree bicolore.

Piccola fuori e spaziosa dentro

Nonostante sia lungo appena 4,15 metri, questo SUV compatto può contare su un abitacolo ancora più spazioso rispetto alla versione che sostituisce. Questa caratteristica rende possibile organizzare un viaggio con la famiglia o un’uscita con le amiche per un aperitivo, andare a teatro o fare shopping in centro, ovviamente nella massima comodità. Il SUV della Casa del Fulmine vanta anche un bagagliaio particolarmente ampio da 350 litri che permette di stivare pacchi e pacchetti di qualsiasi dimensione. Le già citate dimensioni esterne compatte e il suo ampio raggio di sterzata offrono al Mokka un’agilità nel traffico urbano senza precedenti, inoltre la presenza dei sensori di parcheggio e della telecamera posteriore rende le operazioni di sosta un gioco da ragazzi.

C’è anche la versione elettrica

La vettura si sente a suo agio anche in autostrada e nelle gite fuori porta, perché può contare su una
gamma propulsori diesel e benzina affidabili e parchi nei consumi, con potenze comprese tra i 100 e i 130 CV. Chi desidera una vettura in grado di offrire zero emissioni può invece puntare sulla nuova versione 100% elettrica Opel Mokka-e, equipaggiata con un’unità da 136 CV in grado di offrire prestazioni entusiasmanti. Interessante anche l’autonomia di esercizio che può raggiungere i 322 km con una sola carica di energia.

Quando arriva?

La nuova Opel Mokka può essere già ordinata presso gli show room della Casa del Fulmine, mentre le prime consegne partiranno all’inizio del prossimo anno.