Weekend Milano

All’Enterprise Hotel di Milano arrivano le Nesting Rooms

Le abitudini in viaggio stanno cambiando e Planetaria Hotels non si fa trovare impreparato. La prima novità messa a segno nel 2022 dal Gruppo, pioniere di un’ospitalità attenta che coniuga funzionalità ed estetica al servizio di un soggiorno a misura delle inclinazioni di ciascun ospite, riguarda l’Enterprise Hotel: l’eclettico hotel milanese di Corso Sempione 91, che amplia la sua offerta ricettiva inaugurando 8 nuove Nesting Rooms.

Progettate per avvolgere gli ospiti in un caldo abbraccio e dotate di tutti i comfort di un appartamento, sono una nuova soluzione ricettiva che risponde alle crescenti richieste di staycation o di chi viaggia per piacere mettendo al primo posto comfort, sicurezza e privacy.

Dalla sua apertura Enterprise Hotel porta avanti un ambizioso progetto di interior design e valorizzazione del Made in Italy. Una promessa che oggi si rinnova grazie all’intesa tutta al femminile tra l’Arch. Sofia Gioia Vedani, CEO di Planetaria Hotels, e Patrizia Moroso, Art Director dell’omonima azienda di famiglia che da 70 anni dà forma alle idee dei designer bilanciando visione creativa, processi industriali e lavorazioni artigianali.

Un “nido” di design, comfort e tradizione

Le Nesting Rooms si trovano all’interno di due case di ringhiera, affacciate su una classica corte milanese. I lavori di recupero e riqualificazione hanno mantenuto l’atmosfera allegra e colorata dei cortili meneghini, conservando alcuni elementi tipici come la graniglia, i voltini ad arco e le nicchie ricavate nei vani delle porte e re-interpretandoli in chiave vivace e contemporanea.

Il colore è il protagonista assoluto del progetto di interior design, fondamentale tanto quanto la scelta dei materiali, dei tessuti e degli imbottiti per amplificare la sensazione di trovarsi all’interno di un nido avvolgente, sicuro e tranquillo nel cuore pulsante della metropoli. Ai tradizionali colori delle case di ringhiera milanesi, il rosa cotto e il giallo Milano, viene accostato il blu jeans nelle sue varie sfumature; le linee e i materiali scelti per gli arredi, realizzati da Moroso Contract su disegno della squadra di progettisti di Planetaria Hotels, completano la magia.

A dare ulteriore corpo e carattere alle suite, oltre ai complementi d’arredo da catalogo Moroso, vi sono i complementi d’arredo e le finiture che portano la firma di altre aziende italiane: i comodini di Zanotta, l’arredo bagno a tutto colore di Ceramica Cielo, le rubinetterie di Ritmonio e le vasche Albatros e Rexa Design, gli elementi di design firmati Kartell, le lampade e i lampadari di Linea Light e Nemo, i pavimenti di Iris Ceramica e ceramiche Sant’Agostino, i vasi in ceramica di Keramo Ceramic e in cuoio di Airnova.

Gli ospiti delle suite avranno accesso a tutti i servizi dell’hotel, studiati per permettere agli ospiti di conciliare senza sforzo lavoro da remoto e tempo libero: un innovativo Centro Congressi dotato dell’unica Immersive Room® in hotel in Italia, la spa panoramica Le Terme di Kyoto, un fitness center e le tentazioni per il palato del Sophia’s Restaurant, il Garden Bar e l’Enoteca.

INFO

www.planetariahotels.com