Infiniti al concorso d’eleganza di Pebble Beach 2017 con un prototipo classico

Il marchio di lusso giapponese Infiniti parteciperà alla celebre passerella californiana con un misterioso concept dal sapore antico

Infiniti animerà il concorso d’eleganza di Pebble Beach 2017 mostrando un misterioso prototipo retro, alla francese, con l’accento sulla “o”. In casa giapponese fanno i misteriosi e sono abbottonatissimi. La foto “teaser” (immagine parzialmente oscurata che mostra solo un dettaglio del soggetto, per solleticare la curiosità, appunto dall’inglese tease) fa vedere quella che appare a tutti gli effetti un’auto da corsa degli anni ’50. Ma che c’entra con le competizioni di una volta un marchio giovanissimo come Infiniti? Ricordiamo infatti che questo brand è stato creato nel 1998 dalla Nissan per competere nel segmento del lusso soprattutto sul mercato americano, per poi estendersi al resto del mondo.

INFINITI AL CONCORSO D’ELEGANZA DI PEBBLE BEACH 2017
concorso d'eleganza di Pebble Beach 2017
La Lancia Astura del 1936 vincitrice del Best of Show a Pebble Beach nel 2016

Per il momento non possiamo fare altro che riportare le parole di Alfonso Albaisa, direttore del design di Infiniti: “Tutto è iniziato con una semplice domanda: cosa succederebbe se avessimo trovato un’auto nella punta meridionale del Giappone, sepolta in un fienile, nascosta da tutti per 70 anni? Cosa succederebbe se in questa vettura avessimo individuato il seme della passione piantato durante il nostro primo Gran Premio giapponese unito al potere e all’arte di Infiniti oggi? Come verrebbe accolta questa scoperta?”. Insomma, allo stesso tempo un esercizio di stile e una ricerca di mercato, in un certo senso. Di più per ora non è dato sapere.

Il concorso d’eleganza di Pebble Beach 2017 si terrà nella consueta cornice californiana di Monterey dal 15 al 20 agosto. Si tratta di uno degli appuntamenti più classici del calendario mondiale. La prima edizione infatti si tenne nel 1950. E’ una grande passerella per le auto più belle del mondo. L’attrazione principale è data dalle auto classiche ma negli ultimi anni la partecipazione delle case automobilistiche con modelli nuovi di serie e prototipi è incrementata, dato il grande ritorno d’immagine. Quindi sfilate di classiche e di moderne, oltre ad una delle aste più ricche del settore. Quindi sempre motivi di curiosità per gli appassionati. Nel 2016 il premio più importante, Best of Show, è andato ad una splendida cabriolet, un esemplare di Lancia Astura del 1936, appartenuta in passato al celebre chitarrista Eric Clapton. La vediamo nella foto in alto.

Print Friendly